3 fattori per un confronto degli asset sulle opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

3 fattori per un confronto degli asset sulle opzioni binarie

Se una scelta tra le differenti tipologie di opzioni binarie può essere eseguita considerando soprattutto l’orizzonte temporale per eseguire le dovute analisi e inserire l’ordine, nel caso degli asset possono essere coinvolti anche altri fattori come:

  • Eventi macroeconomici con un maggiore impatto (e da controllare con appositi strumenti di trading).
  • Caratteristiche più semplici da riconoscere e che le rendono più adatte ad un trading iniziale dei principianti.
  • Caratteristiche più specifiche e che le rendono più adatte ad un trading iniziale degli esperti.

Asset più soggetti all’influenza degli eventi macroeconomici

Partendo dal presupposto che sono principalmente quattro le grandi macroaree degli asset, è possibile notare alcuni importanti eventi macroeconomici che possono incidere su una variazione dei prezzi e portare ad una diversa decisione di investimento sulle opzioni binarie. In tale caso, il trader, ha a disposizione diversi strumenti per analizzare tali dati come il calendario economico e decidere in base allo stesso, come comportarsi nel definire le differenti strategie di trading. Rispetto a tali dinamiche, sono soprattutto due gli asset da tenere sotto controllo:

  • Le valute, laddove vi siano delle prossime pubblicazioni di eventi macroeconomici e il calendario economico segnali le stesse come soggette ad una forte volatilità. E’ il caso ad esempio di ultime manovre delle Banche Centrali sulle monete di appartenenza.
  • Materie prime, laddove vi siano delle notizie relative alla presenza di nuovi giacimenti o di una diversa disponibilità sul mercato di alcuni beni come il petrolio e l’oro.

Caratteristiche più semplici o più specifiche per un utilizzo diverso degli asset dei trader principianti ed esperti

Altro fattore che può essere utilizzato per differenziare una diversa scelta degli asset, è poi sulle caratteristiche più semplici da riconoscere e che le rendono più adatte ad un trading iniziale dei principianti. Ad esempio, nel caso del forex, è possibile individuare più momenti della giornata in cui i prezzi sono più stabili ed è possibile analizzare dei trend al rialzo o al ribasso dei prezzi da utilizzare per delle tipiche operazioni alto e basso. O in alternativa sfruttare dei momenti brevi di volatilità dei prezzi e nuove direzioni verso l’alto o verso il basso con le opzioni a 60 secondi.

L’ultimo fattore molto utile nella fase della suddetta valutazione, infine, è sulle caratteristiche più specifiche e che le rendono più adatte ad un trading iniziale degli esperti. E’ il caso di negoziazioni su valute alternative ad Euro e Dollaro, come ad esempio lo yen e la sterlina, di specifiche azioni collegate ad un forte scambio negli orari di apertura della borsa di Wall Street o ancora di conoscenza di notizie che possono comportare ad una variazione dei prezzi solo nel breve termine.

Rispetto a quest’ultimo fattore, vi segnaliamo quanto realizzato dal broker Bdswiss e la nuova sezione sugli asset più interessanti della settimana, ossia di uno spazio specifico in cui sono evidenziati gli asset più interessanti sul fronte di un investimento e che nel caso di trader più esperti permette anche di sfruttare proprio queste differenti caratteristiche degli asset per guadagnare on line.

Asset opzioni binarie, le prime fasi per iniziare a fare trading

L’attività di trading con le opzioni binarie e la scelta dell’asset su cui eseguire tutta la fase strategica per la formulazione dell’investimento, richiede di prestare una particolare attenzione soprattutto rispetto a tre fasi:

  1. Confronto degli asset sulle opzioni binarie e particolari caratteristiche che potrebbero essere più adatte al proprio trading.
  2. Confronto sugli asset più convenienti in termini di vantaggi.
  3. Confronto delle offerte presenti dai broker sui migliori asset del momento.

Confronto degli asset su caratteristica e convenienza nel trading con le opzioni binarie

La prima fase di scelta sui beni, ad esempio, può essere rapportata sulla presenza di 3 fattori per un confronto degli asset sulle opzioni binarie e dell’importanza sia degli eventi macroeconomici più rilevanti e sia di caratteristiche generiche o specifiche di particolari asset. La seconda fase degli asset di opzioni binarie più convenienti, invece, punta a considerare la presenza di alcuni vantaggi e di un maggiore guadagno da parte dei trader se colti per tempo.

Sulle materie prime, ad esempio, una più classica distinzione può essere eseguita su petrolio greggio e beni preziosi. Il primo è soggetto a maggiori volatilità dei prezzi nel caso di fattori come guerre e disastri naturali e dove un dato come quello rilasciato dal dipartimento di energia degli Stati Uniti è sempre da tenere sotto occhio nella formulazione strategica del proprio investimento con le opzioni binarie.

Mentre i beni preziosi come oro e argento, possono essere collegati a più interessanti opportunità laddove ci sia la pubblicazione di particolari dati macroeconomici (Pil, inflazione e disoccupazione) che segnalano una economia più instabile. Vantaggi specifici e maggiore convenienza su alcuni asset delle opzioni binarie, anche nel caso di indici ed azioni e sulle valute, che puoi leggere in questo approfondimento sull’argomento: Asset opzioni binarie più convenienti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Confronto delle offerte presenti dai broker sui migliori asset del momento

Rispetto ad un confronto delle offerte presenti dai broker sui migliori asset del momento, vi è ad esempio Bdswiss, che mediante un deposito di 100 euro mette a disposizione dei nuovi iscritti tante utili sezione per negoziare i diversi asset come:

  1. Calendario economico per verificare l’eventuale presenza di eventi macroeconomici e maggiori opportunità di investimento su alcuni asset.
  2. Blog e notizie sui mercati per porre l’attenzione anche sulla fase di informazione dei migliori asset del momento.
  3. Una nuova sezione che riepiloga gli asset più interessanti della settimana.
  4. Possibilità di poter negoziare anche opzioni più specifiche dando prevalenza soprattutto all’asset scelto. E’ il caso delle opzioni ladder rivolte agli asset valutari e delle opzioni coppie su oro e argento.

Offerte molto interessanti sugli asset, anche da parte di due leader del settore come TopOption e 24Option, con piattaforme molto professionali per eseguire il trading su tantissimi asset e di individuare le migliori informazioni per formulare le relative strategie, oltre che materiale per la formazione di ogni livello di trader. Inoltre, i depositi minimi richiesti in funzione di servizi di base per operare con gli asset come il calendario economico, sono molto bassi. Leggi per conoscere le citate offerte di TopOption e 24Option sugli asset: Broker opzioni binarie, ecco le migliori offerte sugli asset.

Gli asset delle opzioni binarie, dalle prime fasi di conoscenza a quelle di scelta in piattaforma

I tanti asset provenienti da mercati tanto diversi tra loro come quelli delle materie prime, degli indici, delle azioni e del forex, rende il trading con le opzioni binarie tra le migliori opportunità del momento per differenziare gli investimenti e poter operare anche da casa.

Prime fasi per iniziare a fare trading con le opzioni binarie e sugli asset

Gli asset opzioni binarie e le prime fasi per iniziare a fare trading, sono il primo passo per operare con le opzioni binarie e rientrano in una facile operatività presente in tali strumenti finanziari. Una volta iscritti ad un broker (il che è possibile anche con un deposito minimo molto basso) è possibile, infatti, selezionare l’asset direttamente dalla piattaforma di trading e procedere ad un confronto tra i rendimenti e i prezzi previsti tra più beni dei vari mercati (materie prime, indici, azioni e forex) e integrare il tutto con i supporti presenti nel broker per analizzare il mercato come calendario economico, blog e notizie di mercati e soprattutto formazione per eseguire anche delle differenziazioni in termini di investimenti.

E’ da valutare, inoltre, che gli asset appartenenti alle 4 categorie di mercati su cui fare trading con le opzioni binarie, presentano caratteristiche diverse che ben si prestano ad essere adattate per ogni profilo di investitore, da quello alle prime armi a quello più esperto. Gli asset valutari, ad esempio, sono quelli di più facile gestione per i trader principianti e in particolare sul cambio Euro e Dollaro. Tale cambio, infatti, è presente nella maggior parte delle piattaforme di trading e può essere oggetto di prime analisi soffermandosi sul solo aspetto grafico, o anche mediante supporti di base spesso forniti dagli stessi broker come un calendario economico.

Asset valutari, materie prime, indici e azioni, quali fattori possono determinarne una scelta in piattaforma?

Accanto agli asset valutari come Euro e Dollaro, il trader delle opzioni binarie che sceglie il mercato del forex come riferimento per i suoi investimenti, potrà contare anche su altre valute molto importanti ed eseguire sulla base dei servizi del proprio broker le relative analisi. Quali sono gli asset valutari più famosi? I citati Euro e Dollaro, oltre che cambi che possano coinvolgere Sterlina e Yen. Per maggiori dettagli, clicca qui: 2 ragioni per scegliere le valute come asset iniziali sulle opzioni binarie.

Altri asset di solito più utilizzati dai trader principianti, sono le materie prime, con beni come oro e petrolio e dati per le relative analisi che possono essere facilmente reperibili dalla rete o in molti casi anche dal proprio broker di opzioni. Indici e azioni, invece, rientrano tra gli asset più specifici nel trading con le opzioni binarie e dove una scelta rispetto a quali negoziare, può dipendere anche da strategie e obiettivi di guadagno stabiliti di volta in volta in base alle migliori condizioni di mercato. A tal proposito, ti suggeriamo la lettura del seguente approfondimento: 3 fattori per un confronto degli asset sulle opzioni binarie e per individuare quali fattori possono essere più utili per la scelta del bene da negoziare in piattaforma.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: