Come investire in Bitcoin senza comprare Bitcoin con il trading CFD

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Come investire in Bitcoin: guida completa [2020]

Investire in Bitcoin è facile oppure è rischioso? Chi decide di investire in Bitcoin rischia di essere truffato? Come si fa a investire in Bitcoin? Il Bitcoin è la criptovaluta più famosa e più apprezzata ma coloro che si avvicinano all’investimento in Bitcoin per la prima volta hanno tanti dubbi. Con questa guida completa cerchiamo di rispondere alle domande di chi vuole guadagnare con il Bitcoin e non sa come fare.

In questa guida ci occuperemo anche di illustrare ai nostri lettori i modi migliori per investire nell’asset del Bitcoin. Anticipiamo subito che una delle migliori piattaforme, che conosciamo da anni, è quella di eToro (clicca qua per visitare la home page ufficiale). Con questa piattaforma di trading online è possibile investire al rialzo o al ribasso nel Bitcoin senza commissioni ed in totale sicurezza (piattaforma regolamentata dalla CySEC in Europa con licenza CIF).

Conviene investire in Bitcoin oggi?

La prima domanda che molti principianti si fanno è: conviene investire in Bitcoin oggi?. La risposta è: dipende. Tutto dipende dallo strumento che si utilizza per investire sul Bitcoin. Ci sono strumenti che fanno perdere soldi perché nascondono delle vere e proprie truffe o comunque non sono efficienti. Poi fortunatamente, esistono anche strumenti che consnetono di guadagnare.

Investire in Bitcoin, oggi va di moda. Questo significa che ci sono molte persone che vogliono investire in Bitcoin ma che invece rischiano di finire nella rete di truffatori o, comunque, di buttare via i loro soldi a causa di errori facilmente evitabili.

Quali sono i rischi che corre chi vuole iniziare a investire in Bitcoin? Il rischio più grave è quello di cadere vittima di una truffa. Purtroppo il deep web è costituito da luci ed ombre, ma sopratutto di truffe. Per i non esperti potrebbe essere veramente un incubo.

Inoltre, affidarsi ad un exchange, nella maggior parte dei casi, si rivela un completo fallimento visto che molti Exchange di criptovalute, prima o poi, chiudono facendo sparire il denaro dei clienti.

Questo significa che non conviene investire in Bitcoin? No, significa che bisogna tenere gli occhi aperti e scegliere la modalità più giusta per farlo. E il modo giusto per investire in Bitcoin è utilizzare i CFD (contratti per differenza).

Investire in Bitcoin senza comprarli

Che cosa si intende con il termine CFD? Grazie ai CFD è possibile investire in Bitcoin senza doverli comprare. Può sembrare complicato, almeno a parole, ma nella pratica è davvero facilissimo utilizzare i CFD per operare su Bitcoin e altre criptovalute.

Come funziona un CFD? Un CFD è un contratto finanziario che ha come sottostante un asset quotato. Nel nostro caso, consideriamo CFD sui Bitcoin. Il valore del CFD sul Bitcoin segue esattamente quello del Bitcoin e quindi è possibile investire sui CFD invece di operare direttamente sul Bitcoin.

I vantaggi di questa scelta sono immensi. In primo luogo, i contratti CFD sono regolati dalla normativa italiana ed europea e le piattaforme per lo scambio di CFD sono sorvegliate quindi dagli enti di vigilanza (CONSOB per l’Italia). Questo significa che c’è una garanzia assoluta contro truffe e raggiri.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Anche nel malaugurato caso in cui la piattaforma di trading dovesse fallire, il denaro dei clienti non si perde visto che ci sono appositi fondi di garanzia.

Un altro immenso vantaggio di operare con i CFD sta nella possibilità di guadagnare sia quando il prezzo del Bitcoin sale sia quando scende. Inoltre, con i CFD è possibile moltiplicare i profitti grazie all’effetto leva.

Infine, operare con i CFD è molto più semplice rispetto all’acquisto diretto di Bitcoin. Alcune piattaforme di trading Bitcoin presentano anche alcune funzionalità in più che garantiscono ulteriori facilitazioni.

Migliori piattaforme per Bitcoin

Abbiamo selezionato accuratamente alcune delle migliori piattaforme per investire in Bitcoin. Sono tutte soluzioni sicure e affidabili perché autorizzate e regolamentate. Inoltre abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme facili da utilizzare, senza commissioni di nessun tipo e con conto demo gratuito.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 1€
Licenza: Cysec

Gruppo Whatsapp ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Investire in Bitcoin con eToro

eToro è una delle piattaforme di investimento online più innovative in assoluto. E’ estremamente semplice da utilizzare, anche per un principiante ed è completamente gratuita, senza costi nè commissioni. eToro è la prima piattaforma di social trading al mondo. Grazie a eToro è possibile visualizzare i risultati ottenuti dagli altri investitori e decidere se copiarli o meno.

In pratica, il social trading ci consente di selezionare i migliori trader e quindi copiarli in maniera completamente automatica. Il bello di questa piattaforme è che così si può iniziare da subito a ottenere un profitto e che si può imparare a operare sui mercati finanziari copiando quello che fanno i più bravi.

Con il Social Trading di eToro è quindi possibile cercare i trader più bravi e copiare perfettamente tutte le loro operazioni effettuate sul mercato. Coloro che copiano, guadagnano in base al rendimento del trader copiato e la somma del capitale investita su di lui. Esempio: se copio un trader con 100 euro e questo trader in un mese totalizzerà il 50% di rendimento, sul mio conto risulterà che la copia ha totalizzato un 50% di profitti, quindi 50 euro in questo caso.

La piattaforma di investimenti sociali eToro è completamente regolamentata dalla CySEC ed autorizzata dalla CONSOB. In particolare, sottolineiamo la regolamentazione di eToro da parte della CySEC. Ogni piattaforma regolamentata dalla CySEC deve rispettare una serie di direttive molto precise, tra cui:

Legislazione contro il riciclaggio di denaro (Anti Money Laundering Legistlation);

Know Your Customer (KYC), un processo di verifica dell’identità utilizzato dalle aziende e valutare i possibili rischi o illegalità nei rapporti con il cliente;

Client-Due-Diligence: dati ed informazioni circa il cliente, che vengono utilizzati per stimare i rischi con

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. Per approfondire, leggi la nostra recensione di eToro.

Investire in Bitcoin con XTB

Investire in Bitcoin con XTB è davvero una scelta vincente. Si tratta di una piattaforma di trading autorizzata e regolamentata, molto efficiente e molto facile da usare. E’ una piattaforma rigorosamente gratuita, senza nessun tipo di costo. Molti principianti scelgono XTB per vari motivi.

Il primo motivo è che XTB è davvero semplice da utilizzare anche per chi non ha mai fatto trading di Bitcoin o non ha mai gestito direttamente un investimento finanziario.

Il secondo motivo è costituito dalla favolosa offerta didattica di XTB: non solo corsi online accessibili gratuitamente, ma anche uno straordinario servizio di formazione personalizzata. Parliamo di formazione 1 a 1, impartita via Internet o via telefono da veri esperti. Si tratta del modo migliore per imparare a investire online.

Il terzo motivo è rappresentato dalle notifiche di trading
. Si tratta di un servizio utilissimo, con cui si ricevono le segnalazioni di situazioni di mercato di grande interesse. Non si tratta di consigli di investimento e non è una forma di trading automatico visto che è sempre l’investitore a doversi prendere la responsabilità di decidere se fare o meno l’operazione.

Il servizio di notifiche di trading è offerto gratuitamente a tutti gli iscritti a XTB. Le notifiche non sono elaborate da XTB ma dalla Faunus Analytics, uno dei centri di analisi finanziaria più apprezzati al mondo per la grande precisione delle sue previsioni. Puoi ricevere le notifiche gratis di XTB cliccando qui. Il servizio è completamente gratuito per gli iscritti, servizi analoghi hanno un costo di svariate migliaia di euro.

Investire in Bitcoin con Trade.com

Trade.com è una delle piattaforme di investimento online più famose e utilizzate in Europa. E’ estremamente semplice da utilizzare, anche per i principianti più assoluti. Trade.com è completamente gratuita, senza commissioni e senza costi di nessun tipo. Chi si iscrive può decidere di investire denaro reale oppure utilizzare un conto demo, illimitato e senza vincoli. Utilizzando il conto demo si utilizza denaro virtuale, quindi non ci sono assolutamente rischi e si può imparare con calma a investire in Bitcoin.

Tra i vantaggi di Trade.com, oltre la formazione gratuita disponibile per tutti gli iscritti, c’è la possibilità di utilizzare il Trend dei Traders. Si tratta di uno degli indicatori per il trading in assoluto più utili: in pratica riassume il comportamento di tutti gli altri trader relativamente ad un asset.

Per fare un esempio, il Trend dei Traders ci dice se gli altri trader stanno andando al rialzo oppure al ribasso sul Bitcoin. Nella maggior parte dei casi, basta seguire l’indicazione offerta da Trend dei Traders per ottenere un risultato positivo.

Puoi iscriverti gratis su Trade.com cliccando qui. Per approfondire, leggi la nostra recensione di Trade.com.

Investire in Bitcoin con Iq Option

Iq Option è una piattaforma di trading gratuita e senza commissioni. E’ possibile aprire un conto reale con appena 10 euro: si tratta della piattaforma di investimento che richiede l’investimento iniziale più piccolo. Inoltre, anche la dimensione della trade minima è molto bassa: soltanto un euro.

Nonostante i requisiti per iniziare siano tra i più bassi dell’industria, IQ Option mette a disposizione una piattaforma avveniristica e reattiva, ideale per investire nel movimentato mercato del Bitcoin.

La piattaforma di trading online IQ Option consente di fare trading sui CFD del Bitcoin senza commissioni, al rialzo oppure al ribasso.

Chi si iscrive gratuitamente può decidere anche di operare in modalità demo, quindi senza rischi. Grazie alla modalità demo di Iq Option, che è illimitata e senza nessun tipo di vincolo, è possibile esercitarsi a fondo prima di cominciare a investire soldi reali.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui. Per approfondire, leggi la nostra recensione di Iq Option.

Investire in Bitcoin con Plus500

Plus500 è una delle migliori piattaforme di trading CFD disponibili a livello mondiale. Consente di operare con Bitcoin, Litecoin e altre criptovalute ma anche di valute tradizionali, materie prime, azioni. E’ una piattaforma completamente gratuita, senza commissioni e costi fissi. Garantisce anche un conto demo gratuito, senza limiti e senza vincoli.

Puoi iscriverti gratis su Plus500 cliccando qui. Per approfondire, leggi la nostra recensione di Plus500.

Bitcoin investimento sicuro

Investire in Bitcoin è sicuro? Dipende da quello che si intende. Se si scelgono piattaforme di CFD si ha la certezza matematica che non si subiranno truffe. Ovviamente, se si scelgono metodi per investire nel Bitcoin diversi dai CFD le probabilità di truffe salgono in maniera impressionante.

E’ bene precisare che nemmeno scegliendo le migliori piattaforme CFD si ha la certezza di profitto. Tuttavia chi sceglie le piattaforme migliori e ci mette un minimo di impegno e di passione, difficilmente fallisce. Se poi si hanno a disposizione strumenti avanzati come il social trading, il Trend dei Traders o le notifiche di trading ci vuole davvero un’abilità speciale per non avere successo…

Investire in Bitcoin Sole 24 Ore

Molti di coloro che hanno intenzione di investire in Bitcoin si rivolgono ancora ad una fonte di informazione tradizionale come Il Sole 24 Ore. Purtroppo è un giornale che ha perso molto del suo prestigio anche a causa di un peggioramento della preparazione dei giornalisti. Le informazioni e le previsioni sul Bitcoin pubblicate sul Solo 24 Ore si sono rivelate nel corso degli anni completamente sballate.

Il consiglio che diamo a coloro che vogliono investire in Bitcoin è quello di lasciar perdere il Sole 24 Ore e scegliere siti web affidabili con notizie aggiornate e previsioni sulle criptovalute e il Bitcoin.

Investire Bitcoin nel 2020

Il 2020 è stato l’anno in cui il Bitcoin ha raggiunto la sua consacrazione definitiva presso il grande pubblico. Ormai non è più un giocattolo nelle mani di smanettoni, è diventato un vero e proprio strumento di investimento in grado di offrire rendimenti stellari. Il 2020 è stato anche l’anno in ci si è definitivamente affermato lo strumento dei CFD, perfetto anche per coloro che non sono smanettoni e non hanno quindi famigliarità con il deep web. Ma dove andrà il Bitcoin nel 2020?

Previsioni bitcoin 2020-2025

Il valore del Bitcoin è salito immensamente nel corso del 2020, per poi passare un 2020 difficile e risalire nel 2020. Continuerà ancora a salire anche nel 2020? Molto probabilmente sì. C’è una sorta di gara tra gli esperti di Bitcoin a fare previsioni sempre più ottimistiche.

Possiamo dire che il successo di questa criptovaluta dipende principalmente, dal tasso di adozione degli utenti (più transazioni vengono fatte, meglio è) e se il Bitcoin verrà utilizzato “nel mondo reale” come un metodo di pagamento diffuso nei negozi fisici e virtuali e non solo come uno strumento di investimento.

In ogni caso, chi sceglie di investire in Bitcoin utilizzando le piattaforme CFD può guadagnare sempre, perfino se il valore del Bitcoin dovesse scendere. Per approfondire l’argomento delle previsioni sul Bitcoin, segui il link.

Come investire in Criptovalute

Tutto ciò che abbiamo affermato a proposito del Bitcoin, è vero anche per le altre criptovalute. Le migliori piattaforme per investire sul Bitcoin mettono solitamente a disposizione anche tutte le altre principali criptovalute. Per fare un esempio, su eToro è possibile investire su molte criptovalute, tra cui Bitcoin, Ripple, Ethereum, Bitcoin Cash e molte altre ancora.

Per quale motivo abbiamo scelto la piattaforma di eToro? Abbiamo optato per questa piattaforma, in quanto secondo noi rappresenta in questo momento l’avanguardia per gli investimenti crypto. eToro è come abbiamo visto in precedenza, una piattaforma assolutamente facile da utilizzare, altamente regolamentata ed affidabile.

Per iniziare ad investire con le criptovalute, è sufficiente cliccare su questo link per aprire un conto di trading gratuito su eToro. Si presenterà una schermata del genere:

Investire in Bitcoin con eToro

Come puoi osservare, è presente la possibilità di scegliere se iniziare con un conto demo oppure reale. Scegli Demo se ti trovi ancora ancora alle prime armi con gli investimenti e non vuoi investire i tuoi fondi reali. Scegli invece Reale se desideri iniziare con i tuoi soldi reali e vuoi iniziare ad investire e guadagnare soldi veri con le criptovalute.

Dopo esserti registrato, utilizza le tue credenziali per effettuare il login dalla home page di eToro: clicca qua per visitare la home page di eToro. In alternativa, puoi utilizzare eToro anche dalle app per iOS e Android.

Dopo il login, dirigiti sulla piattaforma di trading. Filtra solo l’asset class “criptovalute” per vedere le tipologie disponibili per il trading. Seleziona la dimensione dei lotti desiderata, lo stop loss e il take profit. Infine seleziona Vendi o Acquista per aprire la tua trade a mercato.

Investire in Bitcoin con Fineco

Sono in molte le persone che cercano “Investire in Bitcoin con Fineco“. La piattaforma di trading bancaria del gruppo UniCredit è tra le più utilizzate per quanto concerne l’home banking. Ma possiamo dire lo stesso per investire in Bitcoin?

Per quanto riguarda la piattaforma per il trading sono in tanti gli utenti ad essersi lamentati per i problemi con il customer service ed assistenza di Fineco. Il broker inoltre prevede il pagamento di commissioni sul trading molto alte, che aumentano in maniera spesso spropositata i costi per operare online.

Inoltre, non è nemmeno possibile investire nel Bitcoin né sulla piattaforma Logos di Fineco né tanto meno esiste un “titolo” nella lista degli asset. Con Fineco non si può investire in Bitcoin. Per chi desidera investire sul Bitcoin in tempo reale, al rialzo oppure al ribasso, consigliamo assolutamente la piattaforma di eToro (clicca qua per ottenere il tuo conto gratuito).

In questa guida ci siamo occupati di illustrare ai nostri lettori i modi migliori per comprare Bitcoin. Una delle migliori piattaforme, che conosciamo da anni, è quella di eToro (clicca qua per visitare la home page ufficiale). Come abbiamo già visto, attraverso questa piattaforma di trading online è possibile comprare Bitcoin senza commissioni ed in totale sicurezza (piattaforma regolamentata dalla CySEC in Europa con numero licenza CIF).

Investire in Bitcoin Evolution

Investire in Bitcoin Evolution

Ci sono giunte numerose segnalazioni circa il Bitcoin Evolution, un algoritmo che secondo gli autori sarebbe in grado di consentire a tutti di guadagnare migliaia di euro con il Bitcoin, senza fare praticamente nulla.

Abbiamo già recensito in passato questo sistema ed abbiamo scoperto che non ha assolutamente niente a che vedere con il Bitcoin. Tutti i testimonial sono falsi, così come tutte le promesse. Tutte le belle parole e promesse del Bitcoin Evolution sono totalmente false e create dalla pure fantasia dei suoi autori, che facendo leva sull’avarizia dei visitatori, li stanno truffando.

Con il Bitcoin Evolution si perde tutto e non è nemmeno possibile recuperarli, in quanto i soldi vanno a finire in Paradisi Fiscali. Come abbiamo già evidenziato, il Bitcoin Evolution non ha niente a che fare con il Bitcoin vero e proprio. Bitcoin [BTC] (la criptovaluta) è ovviamente un investimento legittimo utilizzato da milioni di persone ogni giorno.

Purtroppo, il web è pieno di truffe e sistemi che promettono soldi facili come il Bitcoin Evolution. Consigliamo di non registrarsi assolutamente sul sito Bitcoin Evolution: i soldi facili non esistono e chi li promuove mente sapendo di mentire.

Per investire concretamente e con successo sul Bitcoin è necessario avere la mentalità e gli strumenti giusti. Chi guadagna con il Bitcoin utilizza piattaforme di investimento autorizzate come eToro (clicca qua per il sito ufficiale).

Tuttavia, una piattaforma affidabile e regolamentata come eToro non è sufficiente per guadagnare. Non è necessario essere dei geni della finanza per guadagnare, ma serve comunque studio (come con un corso gratuito come quello di XTB) e molto impegno.

Acquisto di Criptovalute: i migliori consigli

Investire nel Bitcoin

Come ormai affermiamo da diversi anni, le persone che sono riuscite a guadagnare cifre impensabili grazie alle criptovalute sono moltissime. Tuttavia esistono anche delle persone che, trascinate dall’euforia, hanno investito senza una base di studio solida (e magari con la piattaforma sbagliata), perdendo moltissimo.

Questo significa dunque che comprare criptovalute potrebbe tramutarsi in un’attività redditizia oppure in un totale fallimento. Tutto dipende (ovviamente) da come ci si approccia al mercato, da quanto si è preparati e sopratutto da che tipo di piattaforma d’investimento si utilizza.

Da quando le criptovalute sono diventate uno degli asset più commerciati sui mercati finanziari mondiali, ha fatto il suo ingresso in questo mercato un numero non indifferente di persone che investono nel settore crypto senza nemmeno sapere le basi delle criptovalute.

Se non si conosce un mercato, pensare di poter trarre profitto da esso è praticamente impensabile. Le criptovalute infatti, come tutti gli altri mercati finanziari, si muovono al rialzo oppure al ribasso in base a dei fattori tecnici e fondamentali precisi.

Abbiamo quindi deciso di stilare una lista dei migliori consigli per effettuare l’acquisto di criptovalute con successo. Nonostante i grandi appassionati delle criptovalute affermino che i token si muoveranno in futuro al rialzo, noi di Criptovalute24 non possiamo fornire consigli d’investimento. Ci auguriamo ovviamente che il Bitcoin, Ripple, Ethereum e le altre crypto crescano rigogliose in futuro, ma sappiamo bene che è impossibile per un mercato muoversi sempre in un’unica direzione.

Fortunatamente, grazie a piattaforme di trading CFD come eToro e XTB è possibile investire sia al rialzo che al ribasso in qualsiasi momento e con il massimo della sicurezza.

Concludendo, ecco quindi un elenco dei nostri più importanti consigli per investire nei mercati delle criptovalute.

  1. Utilizzare piattaforme Autorizzate e Regolamentate: una delle regole principali degli esperti a chi si avvicina al mondo del trading online sulle criptovalute o in borsa è la scelta della piattaforma.
    Con la proliferazione dei sistemi truffa come Bitcoin Evolution e Bitcoin Revolution moltissimi utenti sono stati truffati. Questi sistemi promettono guadagni facili e velocissimi e sono molto pubblicizzati su internet. Sistemi del genere che promettono “soldi facili” fanno promesse veramente incredibili e raccontano magari anche la storia di persone qualunque che hanno guadagnato un sacco di soldi comprando criptovalute. Ovviamente sistemi del genere non funzionano in nessun modo e tutti i soldi caricati sulla piattaforma verranno persi in men che non si dica. Esistono persino moltissimi exchange come Bitfinex o Coinbase che hanno dei rapporti con la clientela al limite della legalità. Piattaforme del genere, oltre ad avere dei costi di trading esorbitanti, hanno un’assistenza clienti scarsa. È spesso capitato che alcuni exchange (vedi il caso MT Gox). Oggi, ancora prima di pensare a guadagnare, è necessario sincerarsi che la piattaforma di trading utilizzata sia affidabile ed assolutamente regolamentata. Questo è ad oggi l’unico metodo sicuro per non correre il rischio di venire truffati.
  2. Sfruttare i vantaggi dei CFD: attraverso i contratti per differenza forniti dalle piattaforme menzionate all’interno di questo articolo, è possibile vendere allo scoperto e guadagnare anche dal ribasso di una criptovaluta. Non è necessario sempre e solo acquistare una criptovaluta. Esistono infatti alcuni momenti dove il prezzo della criptovaluta scende (è naturale e fisiologico). Per esempio: vendere allo scoperto la criptovaluta del Bitcoin consente di ottenere un profitto nel caso in cui il prezzo del Bitcoin dovesse scendere. Non bisogna aver comprato il Bitcoin per guadagnare dalla vendita allo scoperto, è possibile fare tutto in un click, traendo quindi il massimo vantaggio da ogni situazione di mercato.
  3. Studiare i mercati: prima ancora di iniziare ad operare sarebbe buona norma aver letto un libro o aver seguito un corso di formazione che spieghi le basi del trading online. Lo abbiamo già visto in precedenza ma lo ripetiamo ancora: XTB, una piattaforma di trading online regolamentata dalla CySEC e CONSOB, mette a disposizione un corso gratuito completo di tutto, che spiega per filo e per segno come guadagnare concretamente sui mercati delle criptovalute. Clicca qua per scaricare gratuitamente il libro elettronico di XTB.

Investire in Bitcoin nel 2020

Coloro che desiderano intraprendere la loro avventura nel Bitcoin ed investire in questa criptovaluta nel 2020, devono prima di tutto fare attenzione a sistemi truffaldini. Ci sono moltissimi schemi “di arricchimento rapido” che sfruttano il nome del Bitcoin per frodare gli investitori alla ricerca di un guadagno facile. Alcune delle più pericolose sono Bitcoin Code, Bitcoin Evolution, Bitcoin Future, Ricchezza Cripto e molte altre ancora.

Ma tornando al Bitcoin: questa criptovaluta può essere veramente considerata un investimento affidabile e sicuro? Investire sulla criptovaluta del Bitcoin consente di dormire sonni tranquilli? Ci si può fidare di questa soluzione d’investimento oppure no?

Dopo aver dato uno sguardo approfondito a questo token, possiamo considerarlo realmente un investimento al 100% sicuro ed affidabile. La criptovaluta del Bitcoin è in assoluto la più popolare, con la capitalizzazione più alta di mercato ed anche la più antica. Quando infatti Satoshi Nakamoto diede vita al concetto di Blockchain, presentò nel medesimo istante anche la criptovaluta del Bitcoin.

La criptovaluta del Bitcoin è famosa per essersi resa indirettamente protagonista di un numero molto alto di scandali e truffe legati agli utilizzatori di soluzioni d’investimento non regolamentate come Quadriga CX ed MT Gox. Exchange come questi, hanno chiuso baracca e burattini rubando tutti i fondi dei clienti e migrandoli in paradisi fiscali.

Il primo segreto per evitare di diventare vittima di queste truffe, sfruttando tutte le opportunità della piattaforma di Bitcoin, sarebbe quello di scegliere delle soluzioni d’investimento affidabili e regolamentate come eToro (clicca qua per ottenere un conto di trading gratuito).

Conosciamo bene il trading su Criptovalute e sappiamo le grandi opportunità che questo mercato è in grado di fornire ogni giorno. In molti credono che operare sulle criptovalute sia estremamente difficile, ma in realtà non è assolutamente così. Per iniziare con il piede giusto è necessario fare grande attenzione ad evitare le truffe e ricordarsi di scegliere sempre le piattaforme d’investimento autorizzate e regolamentate.

Domande frequenti sugli investimenti in Bitcoin

Chi desidera investire con Bitcoin deve prima di tutto verificare l’autorevolezza della piattaforma che utilizza per accedere ai mercati delle criptovalute. È importante stare lontani dai sistemi truffaldini. Fortunatamente è molto facile riconoscerli: promettono grandi guadagni senza sforzi e non solo autorizzati e regolamentati. Per investire sul Bitcoin con successo è necessario optare per soluzioni conosciute, affidabili e regolamentate come ad esempio eToro (clicca qua per approfondire).

Bitcoin non è una truffa. Ci sono tantissime persone che con il Bitcoin sono riuscite ad accumulare interessanti cifre. Altri che invece sono diventati addirittura milionari. La regola principale per non avere brutte sorprese con il Bitcoin è quello di investire su questa criptovaluta attraverso una piattaforma d’investimento autorizzata e regolamentata.

Con il termine criptovaluta si intende un asset digitale che è stato progettato appositamente per funzionare come un mezzo di scambio. Una criptovaluta utilizza la crittografia per proteggere le transazioni finanziarie, controllare la creazione di nuove unità e verificare il trasferimento dei beni. Le criptovalute sfruttano la decentralizzazione rispetto a sistemi completamente centralizzati come le banche.

Comprare Bitcoin: Guida pratica per principianti [2020]

Marzo 18, 2020 by Redazione

Come si fa a comprare Bitcoin? E’ possibile farlo in modo sicuro e senza fregature? Il Bitcoin è nelle nostre vite da meno di dieci anni, eppure ha rivoluzionato la finanza mondiale. La crescita esponenziale degli ultimi tempi ha portato sempre più persone a chiedersi come comprare Bitcoin.

Questo articolo spiega come è possibile comprare Bitcoin, presentendo le due modalità principali: CFD ed Exchange. Faremo un confronto preciso tenendo conto della sicurezza, della convenienza economica e anche dei vantaggi ulteriori che ci possono essere.

Prima di iniziare, segnaliamo subito che una delle migliori soluzioni per comprare Bitcoin è quella offerta da eToro (clicca qui per il sito ufficiale) che offre la possibilità di operare in modo semplice e intuitivo. Il punto di forza principale di eToro è che consente di copiare, in modo automatico, quello che fanno i migliori investitori in Bitcoin.

eToro è una piattaforma per CFD, perfetta anche per coloro che iniziano a comprare criptovalute per la prima volta.

Migliori broker per comprare Bitcoin

Iniziamo subito con grande chiarezza. Senza troppi giri di parole, elenchiamo di seguito le migliori piattaforme certificate attraverso le quali è possibile negoziare Bitcoin (e le altre cypto) sui mercati, in totale sicurezza.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

Exchange vs CFD: cosa è meglio

Chi cerca online informazioni su come comprare Bitcoin, si trova davanti sostanzialmente a due alternative: gli Exchange e i CFD. Qual è la differenza? Quali le caratteristiche principali? Andiamo per ordine parlando prima degli exchange.

Exchange

Per acquistare bitcoin sugli Exchange, è necessario aprire un conto e fornire un documento d’identità. Nella maggior parte dei casi, chi sceglie questa strada poi trasferisce i bitcoin su un wallet.

Di Exchange di qualità ne esistono diversi, tutti con una “pecca” di fondo. Quale? Il pagamento delle commissioni.

Oggi come oggi, pagare commissioni sull’eseguito e per l’acquisto di Bitcoin è impensabile. Di base, si tende a non acquistarli più. Per quale motivo? Perché è rischioso. Nel caso specifico delle criptovalute, è bene rammentare la volatilità.

Mentre stiamo scrivendo questa guida, la situazione del Bitcoin è positiva, ma non possiamo sapere con certezza come sarà tra uno o due anni (o domani). Certo, ci sono le previsioni degli analisti, ma sono soggette ad errori come ogni cosa.

Come evitare di mettere a rischio il proprio capitale acquistando Bitcoin anche quando il prezzo del Bitcoin scende? Facendo riferimento ai CFD, vediamo nelle prossime righe cosa sono e perché è il caso di sceglierli per i propri investimenti.

Quando si discute di quale sia la soluzione migliore per comprare Bitcoin, capita spesso di chiamare in causa i CFD. Cosa sono? Perché vale la pena sceglierli? Ricordiamo innanzitutto che, quando si nomina questo acronimo, si prendono in considerazione i Contracts for Difference.

A livello prettamente tecnico, si tratta di strumenti derivati. La loro caratteristica primaria consiste nel replicare le variazioni di prezzo di un asset, senza per forza richiederne l’acquisto. Ciò significa che il trader può guadagnare sia che il prezzo salga, sia che il prezzo scenda. In tal modo non corre il rischio legato al possesso di una criptovaluta che dopo pochi mesi potrebbe valere pochissimo.

I CFD, ideali per chi vuole fare trading senza comprare Bitcoin, grazie alla leva consentono di esporsi con un capitale più ampio rispetto a quello investito. Questo rappresenta anche un rischio, in quanto le perdite vengono calcolate sul volume totale generato.

Come già detto, i CFD consentono di investire sui Bitcoin senza commissioni sull’eseguito. L’unico onere da considerare è lo spread, ossia la differenza tra bid e ask.

Un altro vantaggio fondamentale dei CFD è che si tratta di uno strumento finanziario autorizzato e regolamentato. Questo implica che comprare Bitcoin con i CFD è una procedura sicura, esattamente come qualunque altro investimento tradizionale.

Al contrario, gli Exchange non possono garantire alcun tipo di garanzia e spesso si rivelano delle vere e proprie truffe.

Quali sono i broker che consentono di fare trading con i bitcoin senza acquistarli, ma ricorrendo ai CFD?

Vediamo assieme le caratteristiche dei principali.

I migliori broker per comprare Bitcoin (CFD)

In questo paragrafo esaminiamo alcuni dei migliori broker per comprare Bitcoin senza pagare commissioni e senza rischi di fregature. Abbiamo selezionato esclusivamente broker autorizzati e regolamentati che sono gli unici a offrire sicurezza e affidabilità.

In particolare, abbiamo selezionato i broker più facili e intuitivi, in modo che anche i principianti possano comprare Bitcoin senza il rischio di commettere errori.

Comprare Bitcoin con eToro

Non si può iniziare a parlare delle migliori soluzioni per comprare Bitcoin senza parlare di eToro. eToro è uno dei sistemi più semplici e intuitivi, adatto anche a chi è alle prime armi.

Tra i vantaggi di eToro c’è soprattutto la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli investitori più bravi.

Come funziona questo sistema? Esiste un motore di ricerca interno, molto efficiente, che consente di trovare gli investitori migliori. E’ possibile visionare il profitto ottenuto in passato e anche il livello di rischio associato a ciascuno di questi investitori (detti Popular Investor).

In base a questi dati è facile fare una scelta: con un click si può selezionare un investitore e il sistema provvederà automaticamente a replicare tutte le sue operazioni.

Non è un caso che molti di coloro che iniziano per la prima volta a comprare Bitcoin lo fanno proprio con eToro: non solo riescono da subito a ottenere risultati positivi ma possono anche imparare osservando quello che fanno i grandi esperti.

Comprare Bitcoin con Investous

Investous è un’altra ottima opzione per comprare Bitcoin facilmente e in tutta sicurezza. Anche Investous è veramente semplice e intuitivo. Tutti gli iscritti, inoltre, possono ricevere l’assistenza telefonica di un vero esperto che offre consigli e indicazioni veramente molto utili.

Chi vuole approfondire, ha a disposizione un corso gratuito che spiega come si guadagna nella pratica comprando Bitcoin o altri titoli finanziari. Questo corso è molto apprezzato (ci sono stati centinaia di migliaia di download gratuiti) perché è semplicissimo da studiare e perché è veramente orientato alla pratica e non fa perdere tempo con la teoria.

Investous offre un conto demo gratuito, illimitato e senza vincoli: grazie a questa demo è possibile fare delle simulazioni (comprare Bitcoin o altre criptovalute per finta) in modo da raffinare la tecnica assolutamente senza rischi e inziare a fare sul serio solo quando si ha la certezza di andare a colpo sicuro.

Comprare Bitcoin con Iq Option

Iq Option è la soluzione preferita da molti principianti che cominciano a comprare Bitcoin a fini di investimento. Iq Option è completamente gratuita e non applica commissioni.

Il bello di questo broker è che è possibile cominciare con un investimento iniziale di appena 10 euro, nessun altro broker consente di cominciare a comprare Bitcoin (o investire sui mercati finanziari) con una somma iniziale così bassa.

Chi vuole può anche operare con una demo che è illimitata e senza vincoli, perfetta per migliorarsi prima di cominciare a utilizzare denaro reale.

Comprare Bitcoin conviene?

Fino a questo momento abbiamo spiegato i migliori strumenti per comprare Bitcoin. Ma conviene davvero farlo? Le quotazioni delle criptovalute sono caratterizzate da una fortissima volatilità, quindi succede che a fasi di fortissima crescita possono seguire fasi di caduta del valore.

E’ successo nel passato e probabilmente succederà di nuovo anche nel futuro. Chi compra Bitcoin negli Exchange, ad esempio, durante le fasi di caduta di prezzo perde dei soldi.

E chi opera con i broker CFD? In questo caso c’è la possibilità di evitare le perdite e non solo: è addirittura possibile guadagnare anche quando il prezzo del Bitcoin scende.

Come è possibile? Con i broker CFD è possibile comprare Bitcoin per ottenere un profitto quando il prezzo sale ma è anche possibile vendere allo scoperto Bitcoin per ottenere un profitto quando il prezzo scende.

La vendita allo scoperto è un’operazione puramente speculativa che genera un profitto quando un titolo finanziario diminuisce di valore. Non serve aver prima comprato il Bitcoin per venderlo allo scoperto.

Dunque possiamo riassumere dicendo che non sempre conviene comprare Bitcoin ma se si investe in Bitcoin con un broker CFD allora è possibile ottenere un profitto qualunque cosa faccia il prezzo del Bitcoin, l’unica cosa da fare è una previsione sul prezzo del Bitcoin.

Ovviamente fare previsioni sul Bitcoin non è necessario per chi decide di utilizzare eToro: in quel caso è sufficiente selezionare i migliori investitori in Bitcoin da copiare automaticamente. Il trading automatico di eToro funziona particolarmente bene e consente anche di imparare osservando in diretta quello che fanno i migliori investitori del mondo.

Previsioni Bitcoin 2020

Molto volatile e capace di sorprendere spesso investitori ed analisti, non è facile effettuare delle previsioni efficaci sul BTC. La motivazione principale risiede nel fatto essendo un Asset nuovo, non c’è uno storico ampio a disposizione. Ciò rende molto più difficile fare delle previsioni.

Tuttavia, ci sono fattori ed elementi che permettono di comprendere la direzionalità che sta prendendo la regine delle criptovalute.

Ad oggi, gli analisti stanno basando le loro previsioni sui seguenti aspetti:

  • Entrata in campo di investitori istituzionali
  • Halving previsto per la metà del 2020
  • Utilizzo sempre più diffuso della criptomoneta

Tutti e tre questi aspetti fanno propendere le valutazioni degli analisti a favore di un BUY. In altre parole, viene consigliato di acquistare Bitcoin con Target Price a $15.000.

Probabilmente, la volatilità sarà più bassa e questo garantirà una maggiore stabilità al mondo delle crypto. Magari non ci saranno rialzi Record ma un Target a $15.000 è sicuramente alla portata per la crypto ideata da Satoshi Nakamoto.

Ovviamente, le nostre analisi non tengono in considerazione i cosiddetti “cigni neri” come ad esempio il coronavirus. Questi eventi sono in grado di spostare in modo brusco e repentino le quotazioni, proprio come è accaduto per il BTC e per tutti i principali indici di Borsa mondiali.

Comprare Bitcoin con Paypal

Molti di coloro che utilizzano gli exchange vorrebbero usare Paypal per comprare Bitcoin. La ragione di questa preferenza è dovuta soprattutto alla assoluta mancanza di sicurezza degli exchange. Mentre i broker sono controllati dalle autorità di vigilanza, nessuno controlla gli exchange.

Non è raro il caso in cui un exchange di criptovalute rivenda sul mercato nero i dati delle carte di credito dei suoi clienti. Usare una carta di credito per comprare Bitcoin da un exchange è una specie di suicidio finanziario. Usare Paypal, invece, garantisce un po’ più di sicurezza ma quasi nessun exchange accetta Paypal come metodo di pagamento.

Invece i broker CFD accettano tutti Paypal oltre a carta di credito o bonifico bancario. In questo caso la scelta di Paypal non è dettata da ragioni di sicurezza ma da semplice comodità (ci sono persone che trovano più comodo usare Paypal piuttosto che la carta di credito).

Quotazioni Bitcoin in tempo reale

Il grafico qui sopra mostra le quotazioni in tempo reale del Bitcoin

Comprare Bitcoin anonimamente

Il Bitcoin è nato con l’obiettivo di difendere la privacy dei suoi utenti. Paradossalmente, però, con il grande successo del Bitcoin degli ultimi anni è diventato quasi impossibile comprare Bitcoin in modo anonimo.

Purtroppo l’unico modo sicuro per comprare Bitcoin è ricorrere a broker che, per legge, devono verificare in modo sicuro l’identità dell’acquirente.

I sistemi per comprare Bitcoin anonimamente si sono rivelati spesso delle vere e proprie truffe. Questo punto non si può trascurare visto che, negli ultimi mesi, si sono letteralmente moltiplicate le truffe che usano il nome del Bitcoin ma che in realtà fanno perdere solo soldi. Qualche esempio? Basta pensare a Bitcoin Code o Bitcoin Future.

Concludiamo le nostre considerazioni sul comprare Bitcoin anonimamente osservando che su TradingOnline.me non ci occupiamo di aspetti ideologici: ci sono persone che per principio difendono la loro privacy in modo ossessivo (e potrebbero anche avere ragione). A noi però interessa soprattutto parlare dei sistemi per ottenere un profitto finanziario elevato (e con basso rischio) con il Bitcoin: in pratica ci focalizziamo su come guadagnare con il Bitcoin e le altre criptovalute!

Per concludere

Appare ormai chiaro che comprare Bitcoin non conviene sugli exchange non conviene. Con i CFD, strumenti disponibili da 20 anni circa ma diffusi da quando è esploso il trading online, si può investire in maniera efficace, semplice e veloce senza acquistarli, il che richiede denaro e tempo.

Come già detto, però, il rischio è sempre in agguato. Per tenerlo sotto controllo si può usare il Money Management. Cosa prevede? La divisione del capitale in più parti e la scelta di destinarne ciascuna a un’operazione diversa. In questo modo ci si tutela qualora le cose dovessero andare male e si evita di esporsi troppo.

Conta molto anche l’approccio psicologico. Per fare trading in maniera efficace, bisogna essere estremamente equilibrati il più possibile. Ciò vuol dire anche evitare eccessi di ottimismo. Con il tempo e con la pratica si impara a gestire le emozioni che, quando sono eccessive, fanno perdere la lucidità mettendo a rischio il successo delle operazioni. Questo traguardo arriva, ma non certo dopo pochi giorni e non senza errori. Sì, hai capito benissimo: anche i trader migliori hanno sbagliato e hanno imparato dai loro errori ad affinare la strategia.

Fondamentale, sarà fare tanta pratica sui mercati ed esercitarsi con il Bitcoin su un conto Demo. Di seguito, i Link per iscriversi gratuitamente ai due migliori Broker in Italia:

Sicuramente sulle migliori piattaforme CFD per criptovalute. Al contrario degli Exchange, dispongono di regolamentazione per operare in totale sicurezza.

Tali Exchange sono molto utilizzati, tuttavia non dispongono di licenze ed autorizzazioni ufficiale per operare. E’ quindi consigliabile affidarsi a Broker come eToro che dispongono di tutte le licenze del caso.

Il BTC è un Asset a tutti gli effetti e la sua convenienza dipende da una serie di fattori interni (halving, capacità di mining ecc ecc) e fattori esterni (coronavirus, andamento delle economia ecc ecc). occorrerà quindi fare un’attenta analisi prima di procedere con l’acquisto.

Ad oggi l’opzione migliore è rappresentata da eToro, broker regolamentato, senza commissioni fisse e con ottime condizioni di mercato per acquistare il Bitcoin con i CFD.

Investire in Bitcoin Conviene? Opinioni sul Trading in Bitcoin 2020

Investire in Bitcoin in Italia è una eccellente opportunità per chi crede in questa criptovaluta e vuole guadagnare con un suo rialzo dei prezzi. Ma grazie al trading in CFD è possibile investire anche sul ribasso.

Investire in Bitcoin è una delle migliori alternative per guadagnare denaro che si possano mettere in pratica oggi, e lo sarà anche nel 2020. Il Bitcoin, una delle criptovalute più famose al mondo, sta assumendo un’importanza crescente e l’interesse degli investitori è in salita.

Secondo gli esperti, infatti, il prezzo di questa criptovaluta è destinato ad aumentare nel futuro, e questo di per sé è già un buon motivo per investire in Bitcoin.

Se a questo si aggiunge il fatto che è possibile guadagnare denaro anche se il prezzo scende, il quadro è completo.

Se si opta per fare trading Bitcoin tramite una piattaforma sicura come Plus500, ad esempio, è possibile compiere operazioni “short”, cioè in vendita, da cui guadagnare se il prezzo della valuta virtuale scende. Ovviamente, si possono sempre fare anche delle operazioni “long”, cioè in salita, da cui si guadagna se il prezzo del Bitcoin sale.

Si tratta di investimenti in CFD, ovvero Contratti per Differenza. In sostanza, non si acquista la criptovaluta “fisica”, bensì un contratto che la rappresenta, il cui valore viene calcolato sulla base del prezzo della cripto in tempo reale.

Il vantaggio dei CFD è che il guadagno si realizza anche se il prezzo della moneta virtuale è in calo, per cui per tanti rappresenta una scelta eccellente e remunerativa.

I CFD convengono anche a chi non sa come conservare i Bitcoin o altre criptomonete e preferisce dunque investire senza comprare.

Investire in Bitcoin conviene?

La convenienza dell’investimento in Bitcoin c’è a condizione che non sia l’unica forma di investimento che si fa.

Con questo vogliamo dire che il Bitcoin dovrebbe fare parte di una strategia di investimento più ampia, che includa anche le valute (il cosiddetto Forex Trading), le azioni e le commodities (ovvero le materie prime come oro, argento, petrolio, ecc).

All’interno della strategia più ampia possiamo includere anche le varie possibilità di investimento garantite dalle azioni in Bitcoin, di cui parliamo in maniera specifica.

Fare trading con i Bitcoin

Una delle opportunità per investire in Bitcoin oggi è facendo trading.

Si tratta di aprire un conto con un broker autorizzato ad operare in Italia, come Plus500, eToro (per chi vuole copiare le operazioni di altri esperti) o XTB, effettuare un primo versamento minimo di 100 € (per attivare il conto) ed iniziare a comprare o vendere Bitcoin ed altre criptovalute.

Fare trading in Bitcoin è un’opportunità unica per guadagnare sia se il prezzo della moneta sale, sia se scende. Tutti i broker, infatti, fanno acquistare CFD (contratti per differenza), che consentono all’investitore di comprare Bitcoin o di vendere allo scoperto (in “gergo” tecnico si parla di andare “long” o “short”).

Come comprare Bitcoin?

Ci sono diversi siti web dove poter acquistare Bitcoin, uno dei più conosciuti e sicuri è Coinbase – che propone anche 10$ gratis in Bitcoin acquistandone almeno 100$ – , ma le alternative sono tante.

Leggi tutti i dettagli nella nostra pagina dedicata al comprare Bitcoin e quella sui migliori exchange del 2020. Una volta che li hai, puoi tenerli per investimento, oppure puoi decidere di spenderli, sia su internet che nei sempre più negozi fisici che accettano questa criptovaluta come moneta di pagamento per beni e servizi.

Come conservare i Bitcoin una volta comprati, i portafogli

Per conservare i Bitcoin una volta comprati è necessario avere un portafoglio (o wallet). E’ possibile distinguere 5 tipologie di portafogli: online (o in cloud), hardware (pennette USB), software (da installare sul computer), app per smartphone o cartacei.

Qui l’elenco dei migliori portafogli Bitcoin: CoinBase (online) e il Ledger Nano(hardware, è una pennetta USB), entrambi sicuri ed affidabili, ed è una buona strategia di diversificazione è quella di dividere le proprie monete virtuali tra tutti e due.

Consigli per investire in Bitcoin

  • il modo migliore per investire nel 2020 è comprare a lungo termine;
  • se si vuole investire nel breve termine, il trading con i CFD è il modo migliore;
  • è d’obbligo diversificare l’investimento, sia tra cripto e cripto, che proprio tra criptovalute ed altre tipologie di investimento (valute, commodities, ecc);
  • il bitcoin non è un investimento sicuro perché i rischi di perdere i propri soldi sono concreti;
  • è fondamentale scegliere un broker sicuro per investire con i CFD;
  • comprare bitcoin da exchange affidabili come Coinbase.

I Bitcoin sono sicuri?

Il Bitcoin è, ad oggi, la più conosciuta tra tutte le monete virtuali, note anche come criptovalute. Uno degli aspetti più importanti della valuta riguarda la sua sicurezza, e da questo punto di vista possiamo dire che il Bitcoin è una valuta sicura. Ne parliamo meglio nel nostro articolo sulla sicurezza dei Bitcoin.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: