Conto Demo Imparare a Guadagnare

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Guadagnare con il trading online: quanto si può guadagnare?

Novembre 27, 2020 by Redazione

E’ veramente possibile guadagnare con il trading online? Questo articolo farà chiarezza su questo argomento fondamentale. Prima di cominciare è bene fare una puntualizzazione fondamentale: il trading online non è un modo per fare soldi facili.

Chi pensa che grazie al trading si possano guadagnare senza fare niente si sbaglia di grosso ed è anche destinato a perdere soldi. Con il trading si possono ottenere risultati straordinari ma non possiamo definirli facili: ci vuole sempre impegno, tempo, studio. E non bisogna dimenticare l’importanza della scelta della piattaforma di trading online.

Una piattaforma affidabile e sicura, come eToro, è un requisito fondamentale per qualunque carriera nel trading online.

Effettivamente oggi come oggi di piattaforme sicure ce ne sono tante (la situazione è migliorata rispetto a qualche anno fa), abbiamo deciso di citare proprio eToro perché è la più semplice da utilizzare, persino per i veri principianti, cioè coloro che non hanno mai fatto trading online.

Quanto guadagna un trader online

Una delle più grandi curiosità di coloro che si avvicinano per la prima volta al trading online è sapere quanto si guadagna con il trading. Non esiste una risposta definitiva alla domanda quanto guadagna un trader: Warren Buffett, probabilmente il miglior trader al mondo, guadagna molti miliardi di dollari all’anno e infatti è tra gli uomini più ricchi del mondo.

Un piccolo trader alle prime armi può ottenere un profitto mensile di poche centinaia di euro, dipendendo dal tempo che ci dedica, dalla sua preparazione e dal suo impegno. Potrebbe anche perdere soldi, ad esempio scegliendo una piattaforma non sicura e non affidabile (purtroppo le truffe nel trading online ci sono ancora).

Per fare trading online, di solito, si usano i servizi di una piattaforma di trading. E’ la piattaforma che gestisce il conto di trading, che esegue le operazioni e paga gli eventuali profitti. Una buona piattaforma di trading online deve essere autorizzata e regolamentata, altrimenti c’è un elevato rischio di truffe e fregature.

Qui sotto un elenco delle migliori piattaforma di trading regolamentate italiane:

Social Trading (Copia i migliori)

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

Abbiamo scelto le piattaforme più semplici da utilizzare, in modo che anche un principiante possa riuscire a ottenere da subito dei buoni risultati.

Iniziare a guadagnare con il trading online

Abbiamo fatto il punto sulle piattaforme di trading, come primo passo, perché molti trader che partono da zero non riescono a guadagnare nulla in quanto vengono truffati subito da qualche piattaforma non autorizzata.

Di solito queste piattaforme basano il loro marketing sulla promessa di soldi facili: abbiamo già puntualizzato che i soldi facili con il trading non esistono (anzi, in effetti non esistono e basta).

Le piattaforme serie, autorizzate e regolamentate, mettono in guardia i trader dai potenziali rischi del trading, altro che guadagni facili.

Ma che cosa dovrebbe fare un trader alle prime armi che parte da zero e vorrebbe iniziare a guadagnare? Per prima cosa dovrebbe scegliere una piattaforma autorizzata e regolamentata che sia anche facile da usare. Più sotto parleremo di alcune piattaforme particolarmente consigliate per chi comincia da zero.

Attenzione però: nemmeno la migliore piattaforma di trading garantisce guadagni! Chi vuole ottenere risultati positivi deve impegnarsi e studiare prima di cominciare a operare!

Per questo motivo segnaliamo una delle migliori guide per chi parte da zero, quella di Trade.com. E’ una guida che puoi scaricare gratuitamente e che conta già centinaia di migliaia di download.

Come mai così tanti trader hanno imparato a guadagnare usando questa guida? Per prima cosa è completamente gratuita: purtroppo molti corsi di trading sono a pagamento e possono costare anche tanto (ci sono percorsi che arrivano a costare anche 7.000 euro).

Il bello della guida gratuita di Trade.com è che funziona davvero, cioè spiega per filo e per segno come si fa trading online dal punto di vista pratico. Quindi niente inutile teoria (che poi nessuno la capisce veramente). Inoltre, il linguaggio usato è davvero semplice, adatto anche ad un principiante.

Il trading online non è fatto di teoria, è pratica. Studiare non serve a niente se non si applica subito quello che si studia. Ecco perché il miglior percorso per imparare a guadagnare con il trading online consiste nello studiare una buona guida (come quella che abbiamo segnalato di Trade.com che ha il pregio di essere completamente gratis) e applicare subito i concetti appresi.

Per fare esperienza tutte le migliori piattaforme di trading online mettono a disposizione un conto demo, cioè un conto dove si può operare con denaro virtuale, senza rischi. Grazie alla demo è possibile accumulare esperienza senza correre nessun tipo di rischio e passare poi a operare con denaro reale solo quando si dispone di un’esperienza sufficiente ad andare a colpo sicuro.

Prima di aprire un conto di trading su una piattaforma è sempre opportuno verificare che sia disponibile una demo gratuita. Tutte le piattaforma che abbiamo selezionato mettono a disposizione un conto demo gratuito, illimitato e senza vincoli.

Iniziare con eToro

eToro è l’altra grande opportunità per i trader che vogliono cominciare a operare sui mercati finanziari senza errori. eToro è una piattaforma di trading semplicissima da usare, completamente gratuita e senza commissioni. Ovviamente si tratta di una piattaforma sicura e affidabile perché è autorizzata e regolamentata.

Il punto di forza principale di eToro è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader.

Per il trader principiante è un vero e proprio sogno: basta utilizzare il motore di ricerca interno per trovare i migliori trader da copiare e, con un semplice click, si può iniziare a replicare tutte le loro operazioni.

Il vantaggio di questo sistema è duplice: da una parte si può cominciare a guadagnare da subito, dall’altra è possibile imparare a guadagnare osservando quello che fanno i grandi trader. E’ possibile anche operare in demo, in modo da verificare che il sistema funzioni prima di iniziare a operare con denaro reale.

Iniziare con Trade.com

Trade.com è forse la piattaforma di trading preferita da chi comincia a fare trading online e parte proprio da zero. E’ completamente gratuita, affidabile e sicura. Uno dei punti di forza fondamentale di Trade è l’estrema semplicità dell’interfaccia. Anche il principiante che inizia da zero può utilizzare questa piattaforma senza nessun problema.

Tra l’altro tutti gli iscritti di Trade.com hanno diritto a ricevere l’assistenza telefonica di un vero esperto di trading online. Grazie alla preziosa assistenza di questo esperto il trading online diventa molto più semplice.

Abbiamo già ricordato la grandissima qualità della guida al trading di Trade.com che comunque è disponibile per tutti, anche per chi non è cliente.

Un’altra grande opportunità che eTrade offre ai suoi iscritti è la possibilità di ricevere preziosi segnali di trading. Di solito servizi con predizioni così affidabili hanno un costo molto elevato ma Trade.com lo offre gratis a tutti i suoi iscritti.

Trade è una delle scelte preferite da molti principianti che decidono di fare trading online. E’ possibile ottenere gratuitamente anche un’ottima demo, illimitata e senza vincoli.

Iniziare con Iq Option

Molti trader principianti iniziano con Iq Option perché il deposito minimo è di appena 10 euro. In pratica, grazie a Iq Option è possibile cominciare a fare trading online con un capitale veramente minimo (le altre piattaforme di solito richiedono 250 euro).

Non è obbligatorio fare un deposito per cominciare con Iq Option visto che è possibile anche ottenere un conto demo, completamente gratuito, illimitato e senza vincoli.

La piattaforma di Iq Option si caratterizza per essere veramente molto semplice, intuitiva e facile da usare.

Vivere di trading online

Abbiamo parlato delle migliori piattaforme per fare trading online perché chi vuole guadagnare deve scegliere la piattaforma con estrema cura. Molto spesso la differenza tra coloro che perdono soldi e coloro che guadagnano la fa proprio la piattaforma.

Ma chi sceglie la piattaforma giusta può vivere di trading? Non bisogna mai pensare che guadagnare con il trading online sia semplice. Certo, ci vuole la piattaforma sicura e semplice da usare (ne abbiamo presentate alcune) ma ci vuole anche tanto impegno e tanto studio.

Vivere di trading è assolutamente possibile (e ci sono anche migliaia di italiani che sono proprio diventati ricchi con il trading online) ma non è qualcosa che si può iniziare dalla sera alla mattina.

Chi ha l’obiettivo di vivere di trading dovrebbe fare un piano preciso: iniziare a studiare, a fare esperimenti in demo e poi iniziare anche a fare trading con denaro reale. Questo implica un certo sacrificio, perché bisogna dedicare almeno un’ora al giorno allo studio e alla pratica ma i risultati poi arrivano e ripagano di qualunque sforzo fatto.

Che cosa dovrebbe fare chi ha già un lavoro e vorrebbe vivere di trading? Stringere i denti e provare ad andare avanti senza lasciare il proprio lavoro. Di solito si consiglia di dimettersi dal lavoro e dedicare tutta la giornata al trading quando si riesce a ottenere un profitto mensile che è almeno 5 volte lo stipendio che si riceve come lavoratore dipendente.

Chi invece non ha un lavoro può ovviamente dedicare da subito tutta la sua giornata al trading online.

Prima di concludere questo paragrafo dedicato a coloro che vivono di trading online è bene fare una precisazione: spesso si pensa al trader di professione come una persona che guadagna tantissimo e che passa la sua vita costantemente in vacanza, magari sorseggiando un cocktail ai bordi di una bella piscina, circondato da belle donne.

La verità è un po’ diversa: è vero che ci sono trader di professione che guadagno tantissimo e probabilmente andranno anche in vacanza ma di solito passano il loro tempo dietro un computer a fare trading. Se passassero la vita ai bordi di una piscina non guadagnerebbero nulla.

I vantaggi di vivere di trading comunque sono tanti: si ha a disposizione un reddito potenzialmente illimitato, si può lavorare direttamente da casa, si può gestire liberamente il proprio tempo, senza capi e senza responsabilità. Insomma, sicuramente non male…

Chi è diventato ricco con il trading

Il trading online può generare profitti veramente elevatissimi. Uno degli uomini più ricchi del mondo, Warren Buffett, è accumulato la sua immensa fortuna proprio grazie al trading. In questo caso non possiamo parlare di trading online perché quando Buffett ha cominciato internet nemmeno esisteva e tutto era più difficile.

Adesso, grazie a internet e alla possibilità di operare in tempo reale sui mercati finanziari grazie alle piattaforme di trading online, tutto è diventato più facile.

E’ importante fare una precisazione: bisogna fare molta attenzione a coloro che promettono la ricchezza facile con il trading online. Non ci stancheremo mai di ripetere che per raggiungere veramente il successo con il trading ci vuole impegno, studio, esperimeti. Chiunque prometta soldi facili di solito è un truffatore.

Purtroppo ultimamente girano moltissime pubblicità di metodi per diventare ricchi con il trading: nessuna di questi sistemi miracolosi funziona veramente, di solito fanno perdere solo soldi. Qualche esempio? I metodi Bitcoin Profit e Bitcoin Code che hanno truffato decine di migliaia di persone promettendo guadagni facili grazie al trading di criptovalute.

Chi vuole veramente guadagnare con il trading online deve scegliere una piattaforma sicura (e queste piattaforme non promettono mai guadagni facili, anche perché è proibito dalla normativa).

Opzioni Binarie Conto Demo

Per investire senza rischi nel mondo delle opzioni binarie è necessaria un’adeguata preparazione. Esercizio e formazione sono due ingredienti alla base di ogni tipo di trading online e il conto demo, in questo senso, rappresenta lo strumento ideale per conciliare l’apprendimento alla pratica.

Prima di definire e chiarire il concetto di conto demo, facciamo un’importante premessa.

Sempre più spesso, molti utenti sprovveduti vedono in questo trading soltanto la patina luccicante fatta di guadagni e profitti, trascurandone rischi ed insidie, in realtà molto concreti. L’idea comune è quella che le opzioni binarie siano perlopiù un gioco e che bastano pochi click per diventare ricchi e vivere di rendita.

Purtroppo non è così. Se è vero che investire su materie prime, azioni, tassi di cambio e titoli di borsa è oggi assai più semplice, c’è comunque tanta strada da fare e tanto da imparare prima di poter ricavare profitti veramente importanti dal trading online.

Le opzioni binarie sono un’attività lucrativa. Per fare esperienza senza il rischio di rimetterci, attivare un conto demo è la soluzione più logica. Vediamo perché.

Come Aprire un Conto Demo di Opzioni Binarie

Il conto demo, come si sarà capito, è uno strumento fondamentale per approcciarsi al mondo delle opzioni binarie.

Aprendo un account di questo tipo, l’utente alle prime armi avrà modo di assimilare il funzionamento del trading binario effettuando operazioni sul mercato reale, ma in maniera virtuale. Infatti, i soldi utilizzati con il conto demo non sono effettivi ed è per questo che è possibile fare pratica in tutta sicurezza, senza cioè il rischio di registrare pesanti perdite.

Il trader ancora inesperto affinerà le competenze necessarie per operare con i capitali reali e apprenderà le strategie e gli strumenti più funzionali al successo. Oltre a conoscere da vicino i cosiddetti asset operativi del mercato finanziario, il trader imparerà a padroneggiare grafici, indicatori e altri strumenti utili per studiarne trend e andamenti.

Una volta di più, si intuisce l’importanza di questo strumento. Fare pratica con un conto demo vuol dire acquisire esperienza negli investimenti senza il rischio e il pericolo di perdite ingenti.

Aprire un conto demo è semplice. Basta essere iscritti ad uno dei tanti broker presenti sul mercato e il servizio sarà incluso nella sottoscrizione. Il conto demo è di norma illimitato e per questo, spetterà soltanto al trader decidere quando attivare un account reale ed iniziare a fare sul serio.

Broker Opzioni Binarie con Conto Demo

Come detto, dunque, sono i broker di opzioni binarie a permettere l’utilizzo della demo. I broker sono gli intermediari tra investitore online e mercato finanziario. Oltre ad offrire la piattaforma grafica per fare trading, hanno anche il dovere di fornire all’utente di tutta una serie di strumenti e funzioni, utili e propedeutici agli investimenti.

Molti servizi sono dedicati ai più esperti, il conto demo è invece pensato apposta per i principianti, ancora acerbi ma ugualmente interessati alle opzioni binarie, vuoi per la prospettiva di buoni guadagni, vuoi per una passione per il mercato finanziario finalmente appagabile grazie alla semplicità operativa di queste opzioni binarie.

Il conto demo è quindi gratuito, perché fornito dal broker a cui si è iscritti. Ma, ovviamente, la registrazione al broker ha un suo costo (che può variare dai 100 ai 250 euro) definita tecnicamente deposito minimo.

La necessità di un deposito minimo è intuibile. Il ragionamento del broker è che un trader intenzionato a fare pratica col conto demo, voglia in futuro fare trading con soldi e profitti reali. Per questo si rende doverosa tale sottoscrizione, per distinguere chi vuole fare sul serio da chi utilizzerebbe i soldi virtuali per mero divertimento e totalmente a caso.

È un ragionamento che sintetizza la professionalità e la serietà acquisita con il tempo dai principali broker di opzioni binarie. Tra questi segnaliamo 24 Option, Top Option e Option web, ottimi intermediari che offrono un conto demo illimitato e gratuito, previa registrazione.

Come investire in borsa online da zero: Guida pratica [2020]

Aprile 20, 2020 by Redazione

In questa guida scopriremo come investire in Borsa online partendo da zero. Fare trading in borsa (in gergo “giocare”) è un qualcosa da fare facilmente oppure è in realtà difficile?

La verità di come stanno realmente le cose è che giocare in borsa online non è assolutamente difficile: negli anni il trading online è stato semplificato sempre di più, e abbiamo deciso di scrivere questa guida per dimostrare una volta per tutte come sia realmente possibile imparare ad investire in borsa su internet da zero.

Prima di tutto è necessario avere pazienza in quanto è necessario studiare le basi del trading online.

Ecco come imparare a fare trading online in Borsa partendo da zero.

Come giocare in borsa da zero: Suggerimenti iniziali

Prima di cominciare, segnaliamo che è possibile investire in Borsa in modo automatico grazie alla piattaforma eToro. Il sistema brevettato di eToro, detto Copy Trading, consente di trovare gli investitori che hanno guadagnato il massimo in passato e di copiare automaticamente tutte le loro operazioni future.

I vantaggi sono evidenti: si guadagna come un investitore professionista e si può anche imparare dai migliori.

Inoltre, per chi ha curiosità di capire come si investe in borsa per guadagnare il massimo, suggeriamo di cliccare qui per scaricare gratis la guida migliore in assoluto: questo corso ha avuto centinaia di migliaia di download perché è molto semplice da capire, anche per chi veramente parte da zero.

Inoltre, spiega per bene la parte pratica ovvero come si guadagna davvero in Borsa, senza inutili perdite di tempo con la teoria.

Molto spesso, la gente crede che giocare in borsa sia in realtà un qualcosa da fare di estremamente pericoloso oppure complicato. In realtà, imparare come funzionano i mercati finanziari risulta essere molto più semplice di quanto si possa pensare.

A livello generale, tutte le persone sono in grado di imparare come si fa trading in borsa partendo da zero. L’aspetto più importante è quello della fase iniziale: serve impegno, costanza ed un buon corso come quello da noi suggerito nelle righe precedenti.

Con queste condizioni, i risultati possono essere realmente incredibili e potranno ripagare velocemente qualsiasi sforzo.

Come investire in borsa da zero: Iniziare al meglio

Possiamo definire la Borsa come l’insieme di tutto ciò che è negoziabile. Più precisamente, ci riferiamo al luogo fisico o virtuale dove vengono quotati i valori mobiliari, come le azioni, le valute estere e numerosissimi altri Asset.

Infatti, in Borsa sono presenti tantissime azioni, di aziende grandi e molto profittevoli. Oppure, di Start-up che decidono di quotarsi per raccogliere denaro da parte degli investitori che credono nel progetto. Questa fase si definisce IPO (Initial Public Offering) e gioca un ruolo determinante per il successo della società in questione.

Investire in Borsa è per molti un lavoro, mentre per altri può essere un hobby da fare nel tempo libero. Sia per hobby, che per lavoro, investire in borsa può generare guadagni altissimi.

Per fare un esempio, Warren Buffet, uno degli uomini più ricchi al mondo, ha costruito ricchezze incredibili grazie all’investimento in borsa.

I primi passi da fare

Come già accennato, imparare come funziona la borsa nel suo complesso non è certamente difficile. Il primo passo per iniziare è quello di iniziare ad investire in borsa scegliendo una piattaforma di trading online che sia sopratutto adatta. Sapere come si inizia ad investire in borsa è il modo migliore per imparare come funziona la borsa.

Il segreto principale degli investitori che iniziano ad investire in Borsa è proprio quello relativo la scelta della piattaforma, “l’arma” principale per iniziare ad investire in borsa con professionalità e sicurezza.

Possibile quindi che le persone, ancora prima di imparare come funziona la borsa, decidono di scegliere la piattaforma? Assolutamente sì, si tratta della metodologia più intelligente.

Principalmente, per due valide motivazioni. Ecco quali:

Tutte le migliori piattaforme per investire all’interno della borsa forniscono in maniera gratuita corsi molto utili per imparare come funziona la Borsa. Trattasi di materiale didattico gratuito e di alta qualità, utilissimo per studiare l’ABC dei mercati. Spesso, alcune piattaforme mettono a disposizione anche Webinar o corsi one-to-one per curare al meglio l’aspetto formativo del giovane Trader.

Nelle precedenti righe abbiamo raccomandato l’Ebook gratuito di Investous, vero cardine per imparare velocemente ad investire in Borsa.

Inoltre, la seconda motivazione è data dal fatto che con l’aiuto di queste piattaforme è possibile sperimentare la Borsa senza rischiare nulla, grazie alle demo. Oggi è possibile giocare in Borsa per finta grazie al denaro virtuale.

Molti Broker offrono un capitale virtuale di $100.000 con il quale investire in tempo reale sui mercati ed affinare tecniche e strategie operative prima di aprire un conto reale ed iniziare a guadagnare soldi veri.

Quali sono quindi i Broker più adatti per iniziare ad investire in Borsa da zero? Scopriamolo nel successivo paragrafo.

Le Migliori Piattaforme per investire in Borsa

Ecco dunque le migliori piattaforme per iniziare ad investire in Borsa da zero, anche su conto Demo:

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

eToro

Moltissimi di coloro che cominciano a giocare in Borsa lo fanno con eToro. Per quale motivo? eToro non è solo una piattaforma semplicissima da usare, intuitiva e gratuita. E’ anche un vero e proprio social network con cui entrare in contatto con altri investitori.

Soprattutto, eToro mette a disposizione l’innovativo sistema Copy Trading che consente di trovare i migliori investitori (quelli che hanno ottenuto i profitti più alti in Borsa e su altri mercati) e di copiarli in modo automatico.

eToro, in pratica, consente di giocare in Borsa automaticamente e con probabilità di successo molto elevate, copiando le operazioni dei migliori investitori. Con questo metodo, anche un principiante può guadagnare come un professionista. Per questo motivo, ad utilizzare il Copy Trading per investire in Borsa sono oltre 5 milioni di persone nel mondo.

Quanto guadagnano questi Trader professionisti? Ecco qualche esempio:

Guadagnare più del 50% in un anno è davvero una performance straordinaria. Scegliere il Copy Trading permette di replicare queste stesse performance!

Investous

La piattaforma Investous risulta essere una delle piattaforme di trading più economiche e innovative ed è estremamente semplici da utilizzare. In pratica si tratta di una piattaforma unica nel suo genere, è possibile iniziare ad investire in Borsa con un capitale piccolissimo, di soli 100 euro.

Investous mette a disposizione anche dei corsi, estremamente completi e semplici. Spiegano passaggio dopo passaggio le strategie di trading migliori per operare con grande successo sui mercati finanziari. Chi impara a giocare in Borsa con i corsi di Investous è veramente avvantaggiato.

E’ anche possibile ricevere gratuitamente dei segnali di Trading elaborati da professionisti. Questi segnali, quando si verifica un’occasione per entrare a mercato, ci arrivano direttamente sotto forma di notifica. Rappresentano quindi un modo semi-automatico di investire in Borsa, basandoci sulle analisi e sui suggerimenti di veri esperti del settore.

Questo servizio è offerto in Partnership con la Trading Central ed è in esclusiva gratuita per tutti i clienti di Investous. Basterà richiederli dopo aver completato la registrazione.

Iq Option

È consentito utilizzare la piattaforma senza alcun tipo di commissioni oppure costi fissi. Infatti, Iq Option permette di investire in Borsa con i CFD, strumento finanziario noto per essere gratuito.

Inoltre, Iq Option mette anche a disposizione una piattaforma di trading demo che è possibile utilizzare senza alcun tipo di vincolo o limite.

In definitiva, uno dei punti di forza più grandi di Iq Option è la possibilità di cominciare a investire con un capitale iniziale di appena 10 euro. Praticamente tutti possono permettersi un investimento simile e sarà un’ottima palestra per scoprire davvero cosa accade sui mercati, il tutto con un rischio davvero limitato. Infatti, si potranno aprire delle operazioni con solo €1.

Come investire in Borsa da zero: L’importanza del Conto Demo

Giocare in Borsa in modalità demo è la scelta migliore per chi vuole iniziare con successo nel mondo della Borsa Online.

La simulazione di Borsa è estremamente utile per numerosi motivi. Prima di tutto con un conto di trading demo è possibile capire come funzionano svariati meccanismi della Borsa e della piattaforma di trading.

Un conto di trading demo consente di mettere in pratica la teoria, senza rischiare di perdere i propri fondi. Ricordiamo infatti che in un conto di trading demo infatti, i soldi che vengono investiti sono “virtuali”, quindi questo significa che non viene perso o guadagnato nulla.

Tuttavia è importante considerare che giocare in borsa attraverso una simulazione non fa conoscere al trader la componente psicologica del perdere soldi e dell’avidità. Il consiglio è quello di pensare che sul trading demo non ci sono soldi virtuali, ma soldi reali. Così facendo, sarà possibile prepararsi a fare trading realmente con soldi veri.

Come anticipato, le migliori piattaforme per investire in Borsa offrono gratuitamente una demo illimitata e senza vincoli.

Dove investire in Borsa

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

Le tabella che abbiamo menzionato precedentemente consente di capire nel migliore dei modi quali sono i migliori broker “Dove investire in Borsa”. Oggi scegliere i migliori luoghi dove investire in borsa è senza dubbio una buona idea. Una piattaforma estremamente onesta dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • Onesta, Sicura ed Affidabile;
  • Senza commissioni e totalmente gratuita;
  • Facile da usare ed intuitiva
  • Con corsi gratuiti per imparare la Borsa
  • Con strumenti adeguati anche ai principianti

Le piattaforme per investire in borsa che abbiamo personalmente scelto di rappresentare in questo articolo rappresentano le migliori in assoluto e sono le migliori sulla piazza.

Investire in Borsa Guadagni

Proviamo adesso a rispondere alla domanda che tutti si pongono prima di investire sui mercati: quanto si guadagna? Ovvio, come facilmente intuibile non c’è una risposta certa, tuttavia è possibile fare delle attendibili simulazioni di investimento.

Con dati reali ed un capitale iniziale decente, scopriamo quanto avrebbero reso i nostri investimenti nelle varie modalità indicate.

Amazon

Società regina del mercato, ha vissuto un rialzo notevole negli ultimi anni. Nello specifico, prendendo a riferimento una quotazione di $400 (siamo nel 2020), ad oggi il suo valore è quintuplicato! Infatti, il titolo viaggia su un valore di $1.900.

Pur essendo considerata una delle società Top a livello mondiale già da diversi anni, il suo valore continua a crescere. Il tutto, parallelamente ai servizi offerti, sempre più innovativi e di qualità.

Ipotizzando, per semplicità di calcolo, un investimento iniziale di $1.000, ad oggi il nostro capitale sarebbe di ben $4.750, con un solo investimento!

Netflix

Società Statunitense di contenuti digitali On-demand, dopo un inizio in sordina è stata protagonista di un vero e proprio Boom.

Per dare un’idea precisa della crescita di Netflix, allarghiamo il nostro orizzonte temporale. Infatti, nel 2008 questa società aveva una quotazione di circa $4/azione. Ed oggi? Ne vale ben $350!

Quindi, il nostro investimento di $1.000 nel 2008 si sarebbe tramutato in un capitale di ben $87.500 nel 2020! Se non è un Record, ci manca poco.

Leggi qui la nostra guida completa su come comprare azioni Netflix

Criptovalute

Cambiamo Asset, in quanto sulle migliori piattaforme per CFD si può investire in Borsa anche su altri settori. In tema di criptovalute prendiamo a riferimento il Bitcoin.

Considerato da diversi analisti l’investimento del decennio, il Bitcoin ha vissuto un rally rialzista raramente visto sui mercati. Tralasciando la fase iniziale nella quale aveva un valore di pochi dollari, immaginiamo di esserci resi conto delle potenzialità del Bitcoin nel 2020, acquistandolo a $300.

Come noto, a fine 2020 il picco raggiunto dal BTC è stato di ben $20.000, una crescita vertiginosa. Quale valore per il nostro potenziale investimento? Ipotizzando sempre $1.000 iniziali, l’incasso sarebbe stato di ben $666.000. In poche parole, ad oggi saremmo diventati ricchi!

Infatti in parecchi hanno costruito la propria fortuna proprio grazie al Bitcoin. Fortunati ed abili investitori che hanno creduto nelle potenzialità della moneta digitale ed hanno investito su di essa parte dei loro risparmi. I ritorni, come appena visto, sono stati stratosferici.

Investire in Bitcoin è alla portata di tutti, a condizione di utilizzare solo Broker regolamentati per mettersi al ripato da truffe.

Copy Trading

Già accennato in precedenza, il Copy Trading è un sistema di investimento automatico che permette di diversificare il rischio. Lo inseriamo in questa rassegna perché non sempre è conveniente investire su una specifica azione o su un solo Asset. Spesso, il segreto è proprio quello di diversificare.

Purtroppo, con ETF che presentano commissioni annuali salate, Fondi di investimento che rendono poco ed Hedge Fund accessibili solo a coloro che dispongono di grossi capitali, ecco che il Copy Trading rappresenta la soluzione più economica e profittevole per investire in Borsa.

Si inizia con €200, i Top Trader da selezionare sono centinaia e le performance medie ottenute sono superiori al 20%. Certo, le percentuali non sono le stesse del Bitcoin dei tempi d’oro, tuttavia il Copy Trading rappresenta un investimento valido, sicuro e molto profittevole.

Riproponiamo un esempio visivo di altri Top Trader che nel corso dell’ultimo anno si sono distinti per eccellenti performance:

In definitiva, davvero un’ottima modalità per investire in Borsa in modo sapiente e bilanciano il rischio.

Ulteriori suggerimenti per giocare in Borsa

Per chi decide di imparare come funziona la Borsa, è prima di tutto considerare svariati aspetti pratici. Ad esempio, solitamente chi investe in Borsa opera direttamente da casa. Questo significa che può fare tutto direttamente dal suo computer di casa, senza fare viaggi o doversi recare in delle trading room.

Se si vive da soli questo non dovrebbe essere un problema, ma se si vive con altre persone potrebbero esserci numerose altre distrazioni, come ad esempio le richieste da parte del coniuge oppure dai familiari. Ad esempio, ci sediamo davanti al proprio computer, e veniamo assillati continuamente dalla moglie, madre o fidanzata, che ci vede davanti al computer pensando “sicuramente starà giocando” mentre in realtà stiamo cercando di guadagnare soldi veri in poche ore!

Per investire da casa con successo bisogna prima di tutto operare con con professionalità. L’investimento sui mercati è un’attività seria. Inoltre, proprio come tutte le altre attività imprenditoriali, necessita di tranquillità e pace nel proprio nucleo familiare.

Ribadiamo che solo utilizzando piattaforme serie e sicure come eToro è possibile ottenere sempre i migliori risultati quando si investe in Borsa. Questo mantra occorre sempre tenere ben chiaro.

Operare in Borsa conviene?

Molti di coloro che vorrebbero cominciare a investire in Borsa si chiedono se conviene oppure no. Non esiste una risposta definitiva a questo dubbio ma bisogna aver chiaro in mente che la Borsa non è un modo per fare soldi facili come qualcuno pensa.

Ci sono due condizioni indispensabili per ottenere buoni risultati con la Borsa: per prima cosa, bisogna operare con broker seri, sicuri (autorizzati e regolamentati) e senza commissioni. Chi opera con un broker non autorizzato viene truffato quasi sicuramente, chi paga commissione non guadagna nulla, soprattutto se fa trading online con piccole somme.

L’importanza delle piattaforme Zero Commissioni

Facciamo un esempio concreto per capire a fondo questo esempio. Supponiamo di cominciare a giocare in Borsa con 250 euro e di operare con Fineco che applica 7 euro di commissione fissa su ogni operazione eseguita. Questo significa che l’intero capitale verrebbe bruciato in meno di 36 operazioni, ammesso di chiudere tutte le operazioni in attivo.

Non basta però utilizzare un broker sicuro e senza commissione per ottenere risultati positivi con la Borsa. E’ fondamentale anche conoscere i sistemi migliori per investire.

Molti pensano che per giocare in Borsa si debbano comprare azioni quando il prezzo è basso per poi rivendere quando il prezzo sale. Certo questo è un modo ma non è l’unico. Esiste infatti la possibilità di vendere allo scoperto un’azione.

Il vantaggio di operare Short con i CFD

Pochi principianti conoscono questa possibilità ma è veramente importante: la vendita allo scoperto è un’operazione speculativa che consente di ottenere un profitto quando il valore di un’azione scende. Si chiama allo scoperto perché consente di vendere qualcosa che ancora non si possiede.

In pratica, il trader può decidere se vendere allo scoperto o comprare. In questo modo può ottenere un profitto qualunque cosa faccia il mercato. Ovviamente non tutte le piattaforme per giocare in Borsa mettono a disposizione la vendita allo scoperto, noi abbiamo selezionato quelle che lo consentono.

Insomma, operare in Borsa conviene, quindi, per chi fa trading con i migliori broker e riesce a guadare sia quando la Borsa scende sia quando sale.

Come investire in Borsa da zero: Opinioni

Giocare in Borsa è un gioco? Purtroppo questa è un’opinione completamente sbagliata che si è diffusa nel corso degli anni. E’ evidente che la Borsa è un investimento serio, che deve essere affrontato con serietà e con gli strumenti giusti. Pensare che sia un gioco è il modo migliore per perdere soldi.

Allora stesso modo è falsa l’opinione secondo cui, in fondo, il trading in Borsa sarebbe una specie di truffa: ci sono, purtroppo, broker che truffano oppure schemi che promettono soldi facili e fanno perdere l’intero capitale (ne abbiamo parlato spesso).

Tuttavia chi investe con broker autorizzati e affidabili può avere la certezza che l’investimento in Borsa è sicuro e può ottenere risultati molto buoni.

Come si fanno a ottenere questi risultati? Ci vuole impegno, tempo e studio. Non si può pensare di iniziare a giocare in Borsa senza un minimo di preparazione. Purtroppo ci sono trader principianti che iniziano a investire senza nemmeno aver chiaro che cos’è la Borsa.

La guida pratica per iniziare a studiare al meglio

Studiare la Borsa non è difficile, anzi: oggi sono disponibili moltissimi libri dedicati al trading online, alcuni gratuiti altri a pagamento.

Uno dei migliori ebook (libro elettronico) in assoluto è quello offerto gratuitamente da Investous:

Grazie a questo ebook è davvero possibile imparare a giocare in Borsa anche se si parte da zero: è estremamente orientato alla pratica, non ci sono termini tecnici e spiega chiaramente come si guadagna con la Borsa.

Come investire in Borsa su Amazon

Le azioni di Amazon sono tra le più famose e apprezzate dagli investitori: l’aumento esponenziale del loro valore le ha rese famose e molti di coloro che iniziano a investire in Borsa sognano di comprare e possedere azioni di Amazon.

E’ un comportamento razionale? Conviene davvero comprare azioni Amazon? Abbiamo scelto questo esempio proprio perché ci aiuta a capire come si fa investire in Borsa con successo. I principianti pensano che sia una buona idea comprare azioni di Amazon perché tanto il loro valore è destinato a salire (o almeno così credono).

La verità è che chi decide di investire in Borsa su Amazon non deve pensare che il titolo è destinato a crescere per sempre: in realtà, nessun titolo finanziario può crescere per sempre, nemmeno le azioni di una società di grande successo planetario come Amazon.

Tra l’altro lo stesso fondatore Jeff Bezos ha ammesso in una riunione privata (le cui registrazioni sono state diffuse di nascosto) che Amazon potrebbe entrare in declino entro 30 anni.

Perché facciamo questo discorso? Per rimarcare, ancora una volta, un concetto fondamentale: chi decide di investire in Borsa non deve innamorarsi di un titolo, deve sempre puntare a ottenere il massimo profitto con il minimo rischio.

Quindi va bene comprare azioni Amazon fino a quando il prezzo continua a salire e genera profitti, ma quando il titolo scende è opportuno ottenere profitti con le vendite allo scoperto (speculazione al ribasso). I grandi investitori sono quelli che guadagnano sempre, qualunque cosa faccia il mercato.

Ancora una volta, si dimostra che i CFD sono la soluzione migliore, più economica, più sicura e più flessibile per investire in Borsa senza errori.

Piattaforme CFD come eToro consentono, appunto, di operare sia al rialzo sulle azioni Amazon (e quindi guadagnare quando il valore sale) sia al ribasso (e quindi guadagnare quando il titolo scende).

Forum per investire in Borsa

Molti di coloro che vorrebbero cominciare a giocare in Borsa pensano che i forum siano una fonte di informazioni preziose e sono abituati a cercare notizie, strategie, tecniche e addirittura broker per investire in Borsa.

Ma i forum sono davvero così buoni? La risposta è che purtroppo i forum non sono la soluzione per chi è alla ricerca delle migliori informazioni per investire in Borsa.

Il problema principale dei forum è che i grandi investitori non hanno tempo da perdere e quindi non stanno sui forum.

Sui forum si iscrivono di solito o i trader principianti, alla disperata ricerca di informazioni utili per investire, oppure i falliti o i truffatori.

I falliti sono abituati a compensare i loro pesanti fallimenti borsistici presentandosi come grandi esperti del mercato. Purtroppo nei Forum classici la registrazione è fin troppo semplice e non c’è modo di controllare quello che hanno effettivamente guadagnato in passato. Ovviamente seguire i loro suggerimento per investire è un vero e proprio suicidio finanziario (non per niente sono dei falliti).

Per inciso, questi falliti spesso sono anche particolarmente rancorosi e si sfogano offendo gli altri utenti del forum o creando lunghe discussioni che poco hanno a che fare con l’investimento in Borsa.

I truffatori, poi, operano in maniera indisturbata sui forum visto che non esiste alcun tipo di verifica delle identità. Spesso si vantano di grandi profitti realizzati grazie ad un loro sistema miracoloso che in realtà è, appunto, una truffa.

Altre volte sono impegnati in campagne di marketing altamente scorretto: denigrano piattaforme di investimento di alta qualità e, magari, scrivono recensioni positive di piattaforme non autorizzate o che applicano commissioni di trading (non sappiamo quali siano le peggiori).

Alternativa ai forum (sicura)

Esiste un’alternativa ai forum per coloro che vogliono comunque confrontarsi con altri investitori? La risposta è sì ed è rappresentata dal social network messo a disposizione dalla piattaforma eToro.

eToro non è solo una delle principali piattaforme per investire in Borsa, è anche il più grande social network degli investitori al mondo.

Il bello di eToro è che tutti gli iscritti al social network hanno un profilo che mostra quali sono i rendimenti ottenuti con gli investimenti: è facilissimo, quindi, distinguere gli investitori che guadagnano davvero (e che quindi vale la pena seguire) e quelli che perdono soldi e che bisogna ignorare.

Ma come mai questi grandi investitori sono su eToro? Semplice, perché eToro paga i migliori investitori (Popular Investor) in base al numero di follower che riescono ad accumulare. Ecco perché sono così disponibili e offrono indicazioni davvero preziose agli investitori meno esperti.

I truffatori, poi, su eToro non si iscrivono proprio: per iscriversi dovrebbero mandare la fotografia di un documento e quindi sarebbero immediatamente rintracciabili. In generale, le normative Europee in materia di profilazione della clientela non permettono pratiche o comportamenti scorretti.

Insomma, eToro è la migliore alternativa ai forum di Borsa, il posto giusto per trovare notizie, informazioni e consigli preziosi senza rischi.

Conclusioni

Investire in Borsa può essere un’attività estremamente redditizia, anche per i principianti che cominciano da zero. E’ importantissimo, però, utilizzare gli strumenti giusti e conoscere almeno alcuni principi fondamentali.

Il modo migliore per investire in Borsa minimizzando i rischi è rappresentato dai CFD. Questo strumento, oltre ad essere eccezionalmente facile da usare anche per chi parte da zero, consente di guadagnare in qualunque condizione di mercato, sia quando la Borsa sale sia quando scende.

Qui sotto riepiloghiamo le principali caratteristiche delle migliori piattaforme per investire in Borsa con i CFD:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: