Dieselgate Volkswagen andamento in tempo reale del titolo

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Dieselgate Volkswagen e analisi del titolo in tempo reale

Dieselgate VolksWagen in tempo reale

In seguito alle ultime notizie sul Dieselgate Volkswagen (scandalo della Volkswagen sulla falsificazione dei dati sull’inquinamento), fiore all’occhiello della città dei lupi di Wolfsburg, Germania, si sono avute, come logico aspettarsi, fortissime ripercussioni in borsa sul relativo titolo Volkswagen VOWD. Osserviamo pertanto l’andamento del titolo in tempo reale e cerchiamo insieme di individuare qualche valido segnale di ingresso per le nostre operazioni binarie.

Per prima cosa possiamo vedere come il giorno 18 settembre 2020 a partire dalle ore 16:50 il titolo Volkswagen è crollato istantaneamente da 162.00 a 137.60 facendo registrare -18%. Immediatamente prima c’è da dire che il prezzo si era mosso al ribasso andando a toccare un livello di supporto già più volte testato in area 161.50 a dimostrazione del fatto che comunque gli azionisti avevano già probabilmente percepito qualche malumore. Vi invito pertanto a monitorare questo titolo insieme a noi e a pubblicare eventuali opinioni, strategie operative e quant’altro possa essere di aiuto per fare trading binario sul titolo Volkswagen. Attualmente è possibile fare trading di opzioni binarie sul titolo Volkswagen con i seguenti broker:

  • Topoption con payout al 80%
  • Optionbit con payout al 78%

Visto che girano voci anche sulla BMW dobbiamo essere pronti ad investire anche sulla casa di Monaco.

Questo che segue è il relativo grafico di BMWD

Trading su BMW a lunga scadenza

  • 24option con payout al 70% con scadenza anche a diverse ore.

Volkswagen

*76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

*Il tuo capitale è a rischio.

Quotazione e grafico VOW

*I dati intraday e in tempo reale sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Dati completi Volkswagen

Ultimo valore 124,6
Chiusura precedente 124,6
Minimo oggi
Minimo (52 sett.) 87,2
Simbolo VOW
Var. % 0,05%
Apertura
Massimo oggi
Massimo (52 sett.) 185,52
ISIN DE0007664039

Dati fondamentali Volkswagen

Exchange XTER
Azienda Volkswagen AG
Tipo Azienda Auto
Valuta EUR
Settore Consumi ciclici
Sotto settore Auto Manufacturers

Dati fondamentali finanziari

Periodo riferimento
Utile per azione
Numero di azioni
Rapporto P/E
Rapporto P/B
Rapporto P/S
Rapporto PEG
Rendimento % Dividendo
Dividendo per azione
Ultimo anno
Periodo riferimento 2020
Utile per azione 10.24
Numero di azioni 501.295
Rapporto P/E 13.35
Rapporto P/B 0.72
Rapporto P/S 0.32
Rapporto PEG 6.27
Rendimento % Dividendo 0
Dividendo per azione 0.17
Ultimo trimestre
Periodo riferimento 9/2020
Utile per azione 2.12
Numero di azioni 501.3
Rapporto P/E 10.36
Rapporto P/B 0.65
Rapporto P/S 0.31
Rapporto PEG 2.24
Rendimento % Dividendo 0
Dividendo per azione 0

Nella tabella sono riportati i valori e i multipli incorporati dai prezzi di Borsa relativi all’ultimo esercizio approvato e all’ultima trimestrale riportata della società.

Descrizione Volkswagen

Volkswagen è un produttore di automobili tedesco, marchio fondatore del Gruppo Volkswagen.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

La società è impegnata nello sviluppo di veicoli e componenti per i suoi marchi. Produce e vende anche veicoli, in particolare autovetture e veicoli commerciali leggeri per i marchi Volkswagen Passenger Cars e Volkswagen Commercial Vehicles.

Il gruppo opera attraverso tre segmenti: Autovetture, Veicoli Commerciali e Power Engineering. Il segmento delle Autovetture copre lo sviluppo di veicoli e motori, la produzione e la vendita di autovetture e il settore dei ricambi originali.

Il segmento Veicoli Commerciali comprende lo sviluppo, la produzione e la vendita di veicoli commerciali leggeri, camion e autobus, l’attività di ricambi originali e i relativi servizi.

Il segmento Power Engineering consiste nello sviluppo e nella produzione di motori diesel di grandi dimensioni, turbocompressori, turbine industriali e sistemi di reattori chimici, produzione di riduttori, componenti di propulsione e sistemi di collaudo.

Volkswagen è quotata allo Xetra dal 25 marzo 1998 con il ticker VOW. Il titolo è componente dei seguenti indici azionari: Euro Stoxx 50 Index, Bloomberg European 500, MSCI Euro Index, Bloomberg World Index, CDAX, Stoxx Europe Total Market, Bloomberg ESG Data Index.

Management della società

Chairman-Mgmt Board/CEO: Dr Herbert Diess

Chief Financial Officer: Frank Witter

Chief Compliance Officer: Dr Kurt Michels

Member-Mgmt Board: Dr Oliver Blume

Member-Mgmt Board: Gunnar Kilian

Member-Mgmt Board: Andreas Hermann Renschler

Azioni Volkswagen: quotazione, analisi e prospettive di Borsa

di Marco S · Pubblicato Agosto 14, 2020 · Aggiornato Dicembre 6, 2020

Volkswagen oggi è uno dei più grandi gruppi automobilistici del mondo, un colosso che nonostante i recenti scandali legati alle emissioni truccate delle vetture diesel continua a far segnare ottimi risultati, sia nelle vendite che nel fatturato. Tuttavia sull’andamento del titolo in Borsa pesa la guerra dei dazi tra USA e Cina, oltre ai risarcimenti miliardari richiesti da diverse associazioni dei consumatori americane.

Per il momento il titolo Volkswagen è sicuramente un prodotto interessante, ma da inserire in portafoglio con cautela, specialmente per operazioni di breve e medio termine, mentre sul lungo periodo offre qualche garanzia in più. Inoltre si tratta sempre di un titolo che assicura un ricco dividendo, con l’ultimo bonus pagato agli azionisti il 4 maggio del 2020 pari a 3,96 euro per azione.

Titolo Volkswagen: andamento e previsioni

Attualmente il titolo Volkswagen viene scambiato a 142,5 euro, in calo dall’inizio dell’anno del 15,68%. Il titolo è reduce da alcune cadute pesanti, arrivate nonostante i risultati estremamente positivi ottenuti nelle vendite nel 2020 e nel primo trimestre del 2020. Tuttavia tali crolli repentini sembrano essere dovuti più a fattori prettamente riconducibili al mercato che alle prestazioni nell’economia reale, caratteristica che fa presagire un possibile ritorno su valori più realistici già nelle prossime settimane.

Secondo diversi analisti il titolo Volkswagen continuerà ad essere piuttosto instabile nelle prossime giornate, con un elevato livello di volatilità e un grado di rischio tutto sommato contenuto, specialmente nel medio e nel lungo periodo. Per i prossimi mesi bisognerà vedere i risultati nel settore dei veicoli commerciali del gruppo tedesco, in leggero affanno nei primi mesi del 2020.

Inoltre un punto cruciale saranno gli esiti delle cause miliardarie, intentante al gruppo tedesco sia negli USA che in Europa in seguito agli scandali del Dieselgate, nonostante Volkswagen abbia già accantonato liquidità sufficiente per far fronte alle richieste di risarcimento. Oltre a ciò la scommessa dell’elettrico richiederà ingenti investimenti, che avverranno in un settore ancora inesplorato, incerto e competitivo come quello delle auto elettriche.

Ovviamente Volkswagen ha tutte le carte in regola per raggiungere ottimi risultati, tuttavia i competitor sono sempre di più sul mercato, con le principali case automobilistiche che stanno puntando forte sulla mobilità ecologica e sostenibile. In particolare sarà necessario guardare alle esportazioni, specialmente negli USA e sul mercato cinese, che potrebbero far vincere la scommessa al gruppo tedesco oppure creare ingenti perdite sul lungo periodo.

Un altro dubbio riguarda invece la guerra dei dazi in atto tra Stati Uniti e Cina, con il Presidente degli USA Donald Trump sempre più convinto delle sue decisioni, scelte che potrebbero compromettere nel breve periodo soprattutto le aziende europee e in particolare i risultati di Volkswagen Group negli USA e in Cina. L’intero settore automobilistico è in crisi in Borsa proprio a causa dei dazi incrociati, con tutti i marchi del gruppo VW che hanno perso terreno negli ultimi giorni.

Volkswagen: analisi del business aziendale del gruppo

Per capire il valore e l’andamento in Borsa del titolo Volkswagen è necessario analizzare i numeri del gruppo automobilistico, uno dei marchi più importanti del mondo nel settore dell’Automative. Innanzitutto il gruppo comprende una serie di marchi storici oltre a Volkswagen, tra cui:

Secondo i dati ufficiali resi noto dal gruppo tedesco, nel 2020 Volkswagen ha venduto oltre 10,7 milioni di veicoli in tutto il mondo, con ricavi record nel 2020 che hanno raggiunto 230,7 miliardi di euro, in crescita del 6,2% rispetto al 2020. Il risultato netto operativo è stato di 13,8 miliardi di euro, con un aumento considerevole dal 2020 di oltre il 94%.

Le vendite di autoveicoli, moto e camion sono in crescita in tutti i Paesi dove è attivo il gruppo Volkswagen, con aumenti del 3% in Europa, del 3,8% in Nord America e del 23% in Sud America. Complessivamente le vendite nel 2020 sono cresciute del 4,2% rispetto al 2020, un risultato sorprendente con il quale Volkswagen sembra lasciarsi alle spalle gli scandali legati alle falsificazioni sulle emissioni dei veicoli diesel.

Per quanto riguarda il primo trimestre del 2020 il gruppo Volkswagen continua a mostrare ottimi risultati, con le vendite salite a 2,7 milioni di unità rispetto ai 2,5 mln di veicoli dello stesso periodo del 2020, con un risultato operativo di 4,2 miliardi di euro e una liquidità di cassa salita a 24,3 miliardi di euro.

In particolare Audi fa registrare una crescita del fatturato nel primo trimestre del 2020, a quota 15,3 miliardi di euro, con un risultato operativo di 1,3 mld di euro. Anche il marchio Skoda cresce del 4,9%, con un fatturato di 4,5 mld di euro, mentre l’aumento del fatturato di Seat è stato dell’11,8% rispetto al primo trimestre del 2020. Bentley fa segnare una leggera diminuzione scendendo a quota 351 milioni di euro, tuttavia Porsche cresce da 5 a 5,4 miliardi di euro.

Netto l’aumento delle vendite di veicoli commerciali riconducibili al gruppo Volkswagen, che nel primo trimestre del 2020 fa registrare una crescita del 2,4% salendo a quota 2,9 miliardi di euro, con un risultato operativo di 224 milioni di euro, in salita del 9,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. Bene soprattutto Scania, il cui fatturato arriva a 331 mln di euro, mentre cede leggermente Man che passa da una raccolta di 93 mln di euro nel primo trimestre del 2020 a 83 mln di euro nel 2020.

Il piano industriale del gruppo Volkswagen per il periodo 2020-2022

Per capire le possibili prospettive del titolo Volkswagen in Borsa nei prossimi anni è essenziale analizzare il piano industriale del gruppo, compresi gli obiettivi prefissati per il 2022. Complessivamente Volkswagen investirà oltre 70 miliardi di euro nei prossimi 4 anni, destinando la maggior parte delle risorse, circa 34 mld di euro, alla realizzazione di autoveicoli elettrici, ibridi plug-in e allo sviluppo dei sistemi di guida autonoma e assistita.

L’obiettivo dichiarato è diventare il principale player al mondo nel settore dell’auto elettrica, risultato da raggiungere entro il 2025, anno nel quale il gruppo tedesco vuole vendere 1 milione di vetture elettriche. Un futuro sempre più elettrico quindi quello della Volkswagen, che vuole entrare in un mercato in forte espansione sia in Europa che in Cina e negli Stati Uniti.

Il gruppo vuole lanciare oltre 80 nuovi modelli entro il 2030, un obiettivo che richiederà investimenti per almeno 20 miliardi di euro, come annunciato dal CEO di Volkswagen Matthias Muller. Strategico sarà il mercato cinese, attuale leader nella produzione di componenti legate al settore dell’elettrico e dell’energia solare, con un aumento della presenza del gruppo con tutti i suoi marchi principali, da Audi a Seat.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: