Forex tutti contro lo yen

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Previsioni USD/JPY: Dollaro perde guadagni contro lo Yen in previsione della prossima mossa

Il dollaro americano ha inizialmente tentato di rafforzarsi martedì durante la sessione di negoziazione, ma ha restituito una quantità enorme di guadagni formando una candela meno che impressionante. In effetti, questo movimento è sembrato piuttosto brutto e se scendesse sotto i minimi della sessione di lunedì, la coppia USD/JPY potrebbe poi rivolgersi al livello dei 105¥, un’area in cui mi aspetterei di vedere un certo supporto, in base al fatto che si tratta di una figura grande, tonda e psicologicamente significativa. Se dovesse invece superare i massimi della sessione di negoziazione di martedì, la coppia mostrerebbe un certo grado di resilienza e potrebbe proseguire nel suo tentativo di raggiungere il livello dei 111¥.

Tieniamo presente che questa coppia tende a muoversi con la propensione al rischio: aumenta quando le persone sono disposte a uscire dallo spettro del rischio e diminuisce quando gli operatori sono più scettici. Chiaramente, ci sono circa un milione di fattori di cui preoccuparsi al momento, e questo problema continuerà a far oscillare il mercato ovunque. Essendo questo lo scenario in cui ci troviamo, ritengo ci siano probabilmente maggiori rischi al ribasso che altro. Non significa che non potremo rompere al rialzo, ma il peso del mercato punta sicuramente verso una direzione più bassa. Penso che probabilmente a questo punto assisteremo ad una mossa generale di “avversione al rischio”, che non si traduce solo in un calo nella coppia USD/JPY, ma in qualsiasi altro cross in cui lo yen giapponese è coinvolto.

Tutto considerato, sembra che la coppia stia semplicemente oscillando avanti e indietro su grandi distanze, a significare che con una spinta abbastanza forte potrebbe scendere fino al livello dei 102¥. Se invece riuscisse in qualche modo superare il livello dei 112¥, potremmo anche aspettarci una mossa esplosiva al rialzo, ma ci vorrà molto slancio rialzista per eseguirla. Penso che più probabilmente durante la sessione di trading di mercoledì vedremo una maggior inclinazione a svanire i rally. Tenete presente che il rapporto sull’occupazione in uscita venerdì influenzerà la prossima direzione di questa coppia.

Previsioni USD/JPY: Dollaro cerca supporto contro lo Yen

La candela giornaliera suggerisce ulteriore margine di ribasso, quindi mi sento molto più a mio agio nel vendere la coppia USD/JPY che nel comprarla.

Il dollaro statunitense è caduto contro lo yen giapponese durante la sessione di negoziazione martedì, raggiungendo il livello vitale dei 107¥. Quest’area ha rappresentato importanza più di una volta, e da lì siamo rimbalzati all’ultima oscillazione più bassa. Un break al ribasso potrebbe dunque spingere questo mercato verso il livello dei 105¥, che in base ai grafici a più lungo termine offre maggior supporto. Sospetto che potremmo vedere qualcosa del genere e forse un rimbalzo più grande da quel livello inferiore. Il dollaro statunitense è stato duramente colpito negli ultimi tempi, ma ci troviamo sostanzialmente in un intervallo enorme contro lo yen giapponese. Per questo motivo, potremmo assistere ad un rimbalzo tra i 105¥ e i 112¥ nel lungo periodo. Come già detto, il dollaro statunitense è stato colpito fortemente, ma ci si deve chiedere quanto durerà quest’azione distruttiva.

La candela giornaliera suggerisce ulteriore margine di ribasso, quindi mi sento molto più a mio agio nel vendere la coppia USD/JPY che nel comprarla. Tuttavia, un rimbalzo dai livelli sopracitati potrebbe spalancare le porte ad un movimento superiore, forse fino al livello dei 109¥. Penso prenderemo quella decisione al livello dei 107¥, ma se scendiamo sotto quest’area per più di un’ora, venderò questo mercato. D’altra parte, se riusciamo a superare il livello dei 109¥, potrebbero esserci buone probabilità di andare verso il livello dei 111¥, forse con un certo stop al livello dei 110¥.

Con la Federal Reserve che fa tutto il possibile per uccidere il dollaro statunitense, potremmo continuare a vedere un po’ di debolezza nel biglietto verde, ma alla fine la gente avrà necessità di dollari, e a lungo termine potremmo ottenere un orientamento completamente diverso rispetto a quello che vedo qui. Sono cautamente pessimista nei riguardi di questa coppia, ma riconosco un chiaro intervallo di 200 punti in cui ci stiamo scambiando al momento, seguito da altri 200 punti una volta usciti finalmente dall’intervallo attuale. La volatilità continuerà ad essere straordinariamente elevata e, naturalmente, causerà molti problemi ai trader Forex mondiali. Mantieni le dimensioni della tua posizione straordinariamente piccole.

Forex: il dollaro scenderà contro lo yen. Ecco perché

20 Settembre 2020 – 11:22

Cambio USD-JPY? Il dollaro statunitense scenderà contro lo yen giapponese, secondo quanto previsto da un analista della Cnbc. Ecco il perché.

Cambio USD/JPY – Il dollaro statunitense si indebolirà contro lo yen secondo le previsioni effettuate da un analista della Cnbc e appena riportate dal giornale. Ecco perché.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Le previsioni di Daryl Guppy, un trader che spesso collabora con la Cnbc, sono basate sull’analisi della tabella di trend del cambio USD/JPY e parlano di un dollaro che scenderà e si indebolirà contro lo yen. Vediamo perché.

Come è stato sottolineato dalla Cnbc, a maggio il target ribassista di 100 per il cambio dollaro-yen era stato raggiunto nonostante l’ottimismo del primo ministro giapponese Shinzo Abe. Il modo in cui quel target è stato raggiunto può fornire indicazioni circa i possibili futuri andamenti del cambio USD/JPY e può dunque evidenziare perché il dollaro, secondo l’analista, scenderà contro lo yen giapponese nonostante le ultime tendenze al rialzo.

Nel grafico relativo al cambio dollaro-yen che andremo ad esaminare vi sono diverse caratteristiche da prendere in considerazione per tentare di avere una panoramica dell’andamento futuro del cambio USD/JPY. Queste caratteristiche del grafico, infatti, sono in grado di definire il potenziale andamento delle due valute.

Forex: cambio dollaro-yen e le prospettive

La prima caratteristica che emerge dal grafico è un canale discendente del trend dollaro-yen. Il margine inferiore di questo canale di tendenza rappresenta il supporto, ossia il livello di prezzo al di sotto del quale una valuta fatica a scendere. Il margine superiore di questo canale rappresentato nel grafico testimonia invece il livello di resistenza oltre cui si ha difficoltà a salire.

Questo pattern suggerisce che il cambio USD/JPY ha un’alta probabilità di reagire lontano dal livello di resistenza attualmente attorno a 103 e di riavvicinarsi al bordo inferiore del canale di trading, attualmente vicino a livello 95. Questa sul cambio dollaro-yen è una prospettiva teorica particolarmente ribassista che deve essere verificata sulla base della precedente attività di prezzo del cambio USD/JPY.

È importante comunque ricordare che una “rottura” al di sopra del bordo superiore del canale di tendenza segnala un cambiamento nella direzione del trend. Questo cambiamento può includere ad esempio l’inizio di una nuova tendenza. In poche parole, quando uno di questi livelli viene “rotto”, si suppone che qualcosa sia cambiato nella psicologia o nelle dinamiche di domanda e offerta del mercato, così saranno individuati nuovi livelli di supporto o resistenza. Nel caso del cambio fra dollaro-yen, tuttavia, questo scenario è poco probabile.

La seconda caratteristica che emerge dal grafico relativo al cambio dollaro-yen è la banda di supporto compresa fra 97 e 101. Questa banda di supporto è un ostacolo significativo al proseguimento della tendenza ribassista del cambio dollaro-yen. Attualmente, il cambio USD/JPY si aggira intorno al bordo superiore della banda nei pressi di 101. L’influenza del bordo superiore del canale di trading suggerisce che vi è un’alta probabilità per il cambio dollaro-yen di scendere al di sotto di 101 e di continuare a testare il supporto nei pressi del livello 97.

Cos’è più potente, il canale di trend o la banda? La storia dei grafici suggerisce che la banda di supporto a 97 è più potente rispetto al target del canale vicino a 95. Il livello 97 ha agito storicamente come un livello di supporto, quindi c’è un’alta probabilità che lo farà di nuovo. Il livello 95 invece non ha agito come un livello di supporto o resistenza in passato per cui vi è una bassa probabilità che agirà come un livello di supporto in futuro.

La combinazione del canale e della banda di trading evidenziano una tendenza ribassista. Ma la combinazione di questi modelli grafici suggerisce anche che l’obiettivo al ribasso per il cambio dollaro-yen è a livello 97. Intanto gli occhi del mercato dei cambi sono tutti puntati sulle imminenti riunioni di BoJ e Fed, le quali potranno avere un impatto significativo sul cambio USD/JPY.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: