Ichimoku Kinko Hyo per investire con le opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Ichimoku Kinko Hyo per opzioni binarie

L’indicatore Ichimoku Kinko Hyo è un indicatore molto utile per tutti i trader perché permette di individuare, anche all’occhio meno esperto, dei validi segnali di ingresso al rialzo o al ribasso ed in particolare vedremo qui come può essere utilizzato nelle opzioni binarie per individuare segnali call o put. Per spiegare bene come funziona questo indicatore, come è composto quali sono i significati degli oggetti che lo costituiscono e soprattutto come utilizzarlo per investire con le opzioni binarie vi mettiamo a disposizione un video tutorial realizzato apposta per noi dall’account manager di OX Markets, Cristian Delle Fratte, che in questo “webinar” spiegherà tutto nei dettagli.

L’indicatore di analisi tecnica “Ichimoku Kinko Kyo” viene tradotto come “Equilibrio del grafico con uno sguardo” proprio perché permette a chiunque abbia imparato a leggerlo di capire con uno sguardo al mercato se ci sono i presupposti per entrare ed investire o al rialzo o al ribasso.

L’indicatore Ichimoku Kinko Hyo è costituito dai seguenti elementi

Tenkan-sen: è la linea rossa nel grafico e rappresenta il primo periodo temporale. È una media mobile a 9 periodi. Fornisce un segnale di acquisto e quindi ingresso call quando va a tagliare la linea Kijun-sen (blu) dal basso verso l’alto, mentre fornisce un segnale di vendita e quindi di ingresso put quando taglia la Kijun-sen dall’alto verso il basso.

Kijun-sen: è la linea blu nel grafico e rappresenta il secondo periodo temporale. È una media mobile a 26 periodi. Quando il prezzo dell’asset si trova al di sopra della Kijun-sen siamo generalmente in un trend rialzista. Quando invece il prezzo si trova al di sotto della Kijun-sen siamo generalmente in un trend ribassista.

Senkou span A / UP Kumo: estremo della nuvola

Senkou span B / Down Kumo: estremo della nuvola

Chinkou span

Span A e Span B

Come inserire l’indicatore Ichimoku Kinko Kyo nei grafici

Aprite i nostri grafici e selezionate un asset. Andate quindi sul pulsante relativo agli indicatori che è quello rappresentato da un istogramma con una freccia e selezionate Ichimoku Cloud. Fate attenzione che i colori predefiniti non sono gli stessi del video tutorial. In particolare nei nostri grafici la Tenkan-sen (9 periodi) è blu mentre la Kijun-sen (26 periodi) è rossa.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Abbiamo provato ad investire in opzioni binarie sfruttando l’indicatore Hichimoku seguendo le dritte del webinar direttamente su OX Capital Markets e i risultati sono stati davvero soddisfacenti.

Opzioni binarie: scegliere gli indicatori migliori

Indice dei contenuti:

La prima cosa da fare dopo aver aperto un conto per operare con le opzioni binarie è scegliere gli indicatori da impostare nel grafico dei prezzi.
Scegliere la tipologia di grafico e l’indicatore migliore è fondamentale per la riuscita dei successivi trade.

Quali sono i migliori indicatori per il trading?

Esistono molte tipologie di indicatori, ma non tutti offrono gli stessi risultati per il Trading Binario, vediamo qui di seguito i principali indicatori utilizzati dai Trader:

Ma prima di vedere quali sono gli indicatori migliori per fare trading con le opzioni binarie è importante ricordare alcuni concetti di fondamentale importanza:

1: Scegliere la giusta tipologia di grafico

Oltre alla scelta degli indicatori giusti ricordatevi di impostare le candele giapponesi come visualizzazione del prezzi nel grafico (Le candele giapponesi rendono molto più leggibile il grafico dei prezzi e la comprensione del trend), e conoscere le diverse tipologie di pattern basati sulle candele giapponesi, soprattutto se si vuole operare con operazioni molto veloci (come ad esempio scalping o day-trading).

Ricorda inoltre che nel trading binario è fondamentale essere in grado di leggere i grafici del prezzo e di saperne capire i trend, in modo da investire secondo la direzione dei prezzo, che è un requisito fondamentale per non perdere soldi.

2: Saper riconoscere le tipologie di Trend

  • Rialzista
  • Ribassista
  • Laterale (all’interno del quale sconsigliamo di entrare nel mercato, in quando non fornisce sufficienti informazioni)

E’ fondamentale, soprattutto nel trading binario, riuscire ad identificare chiaramente il trend e riconoscere quali siano le condizione che possono portare ad un inversione del trend dei prezzi, per evitare spiacevoli sorprese.

Trading binario: ecco gli indicatori che consigliamo di usare

Bande di Bollinger

Con le Bande di Bollinger potete visualizzare le zone di ipervenduto e di ipercomprato e identificando queste situazioni potrete anche capire quando ci si avvicina ad un inversione del trend.

Quanto una candela incrocia le bande si ha spesso un segnale che indica un inversione del trend dei prezzi, ed è un segnale importante perché indica il momento giusto per entrare nel mercato.

Incrocio di più medie mobili

L’utilizzo della combinazione di 2 o più medie mobili (solitamente si consiglia di combinare una media mobile veloce con una lenta) permette di identificare i momenti di cambio del trend, che generalmente coincidono con il punto in cui le due linee si incrociano.

L’indicatore RSI fornisce delle indicazioni molto simili alle bande di bollinger, anche se il risultato è rappresentato in un grafico diverso, le informazioni che fornisce sono relative all’identificare le situazioni di ipervenduto e di ipercomprato.
In questo caso il segale per entrare nel mercato è dato dal superamento da parte della media mobile di uno dei 2 livelli identificati dall’RSI.

Scopri di più sull’indicatore RSI

Conclusioni sugli indicatori per le opzioni binarie

Con questi indicatori avrete immediatamente a disposizione tutte le informazioni sufficienti e necessarie per poter prendere delle decisioni corretto.

Ovviamente però non basta, per operare nel trading binario serve anche un po’ di esperienza nell’interpretazione dei dati e capacità di analizzare in modo analitico i risultati che questi indicatori vi mostreranno a video.

Cerchi un conto Demo con APP per Tablet e cellulari?
Ecco un’APP semplice, veloce ma soprattutto gratuita per scoprire il mondo del Trading:

Con il Trading il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni.

Che ne pensi? Lascia la tua opinione Annulla risposta

  • Attenzione: investi responsabilmente!

Investire nel Trading Online è un attività ad elevato rischio per il proprio capitale.

Scegli lo strumento e il Broker Online che più si adattano alle tue caratteristiche e investi il tuo denaro con attenzione e in base alle tue possibilità.

Tra i vari strumenti disponibili vi ricordiamo che le Opzioni Binarie sono state vietate a partire dal 2 luglio 2020 e che i CFD (Contract For Difference) sono uno strumento di investimento complesso e con un alto rischio di perdita del capitale investito. La percentuale degli investitori privati che risultano in perdita si trova tra il 74 e l’89%. Consigliamo di considerare attentamente se ci si può permettere questo rischio.

Per verificare che il Broker o la banca che stai utilizzando sia autorizzato ad operare ti consigliamo di verificare la sua presenza all’interno delle seguenti liste sul sito della Consob o della CySec:

Trading con l’indicatore Ichimoku Kinko Hyo

Indice dei contenuti:

Cos’è l’Ichimoku?

Ichimoku Kinko Hyo è un indicatore, nato nella prima metà del 1900, che serve per capire la direzione del trend durante l’analisi tecnica dei grafici dei prezzi.

Si tratta di un indicatore composto da diverse linee/aree e che permette ai Traders di capire se i livelli dei prezzi siano in equilibrio tra loro, quindi in una fase laterale, o se si trovano in una fase di riassestamento che quindi corrisponde ad un trend che può essere in crescita o in decrescita.

Per dare queste informazioni l’indicatore Ichimoku utilizza una serie di indicatori basati su 5 diverse medie mobili, che incrociate in modo opportuno permettono di rispondere a molte delle domande che gli analisti tecnici si devono porre di fronte ad un grafico dei prezzi.

Le 5 linee usate dall’indicatore Ichimoku

Alle 5 linee che compongono il grafico dell’Ichimoku è stato dato un nome preciso, questo per aiutare il Trader a ritrovarsi nella lettura dei grafici.

Ovviamente si tratta di nomi Giapponesi, quindi impararli non sarà banale.

  • Tenkan-Sen
  • Kijun-Sen
  • Senkou Span A
  • Senkou Span B
  • Chinkou Span

(Esempio di un grafico con l’indicatore ichimoku)

Vediamole nel dettaglio:

Tenkan-Sen

Questa linea indica il prezzo medio all’interno di un determinato periodo temporale (chiamato periodo temporale principale, il cui valore di default è 9), per creare questa linea si fa una semplice media tra il valore massimo e il valore minimo del prezzo all’interno del periodo (ossia nel caso del default, relativamente agli ultimi 9 valori)

Quindi la formula è: (MAX(periodoPrincipale) – MIN(periodoPrincipale)) / 2

Kijun-Sen

Si comporta esattamente come la Tenkan-Sen però viene calcolata a partire da un secondo periodo temporale (chiamato periodo temporale secondario, il cui valore di default è 26)

Quindi la formula è: (MAX(periodoSecondario) – MIN(periodoSecondario)) / 2

Senkou Span A

Si tratta di una media tra le due medie precedenti (la Tenkan-Sen e la Kijun-Sen).

Ogni valore è quindi calcolato come: (Tenkan-Sen – Kijun-Sen) / 2

Però il valore ottenuto viene spostato in avanti nel grafico per il valore del periodo secondario (quindi di 26 periodi se le impostazioni rimangono quelle di default)

Senkou Span B

E’ una media basata sulla terzo periodo di valori (che per default è impostato a 52), ma mostrata a video con uno spostamento in avanti pari alla durata del periodo secondario (26 per default).

Viene calcolata facendo la media dei massimi/minimi del terzo periodo di valori

Chinkou Span

Questa linea è semplicemente la linea delle chiusure dei prezzi correnti traslata indietro per il valore del secondo periodo temporale (26 per default)

Come leggere l’indicatore Ichimoku?

Vediamo comunque quali sono i segnali da tenere sotto controllo:

La linea Tenkan-Sen

Va letta come indicatore del trend, se la linea si muove in direzione laterale allora ci si trova un una fase piatta, e il consiglio in questi casi è quindi di aspettare che si esca da questa fase.
Altrimenti significa che siamo in un trend crescente o discendente.

L’incrocio tra e linee Tenkan-Sen e Kijun-Sen

Quando la linea Tenkan-Sen interseca, superandola, la Kijun-Sen significa che il prezzo potrebbe iniziare a salire ed è quindi consigliato acquistare

Quando invece la linea Tenkan-Sen interseca dall’alto verso il basso la Kijun-Sen (facendosi quindi superare dalla linea Kijun-Sen) significa che il prezzo potrebbe iniziare a scendere ed è quindi consigliato vendere

La linea Kijun-Sen

Se la linea si trova al di sotto dei valori correnti dei prezzi significa che il trend dei prezzi è crescente

Lo spazio tra le linee Senkou Span A e Senkou Span B

l’area che viene generata dalle linee Senkou Span A e B serve per identificare i supporti e le resistenze dei prezzi

Inoltre se i prezzi si trovano al di sopra dell’area creata significa che il mercato è in una fase rialzista, al contrario invece, se i prezzi correnti si trovano sotto quest’area possiamo dire di essere in una fase ribassista.

Quando invece i prezzi si muovono all’interno di quest’area ci troviamo in una fase laterale dei prezzi.

Scopri di più sui diversi Indicatori per il Trading e su come usarli per operare nei mercati basandoti sull’analisi dei grafici dei prezzi in tempo reale (Analisi Tecnica)

Curiosità su Ichimoku Kinko Hyo

1) Ichimoku Kinko Hyo è un indicatore o una tecnica?

Sono molti i Trader che contestano l’indicatore Ichimoku di non essere un indicatore ma bensì una tecnica di analisi dei grafica, ed in effetti hanno ragione, in quanto come visto in precedenza si tratta semplicemente dell’applicazione di una serie di indicatori basati sulle medie mobili.
Ma nonostante ciò, all’interno delle varie piattaforme di trading online offerte dai broker troverete l’Ichimoku tra gli indicatori disponibili.

2) il suo nome deriva da 2 fattori:

dal soprannome del suo inventore (il giornalista Goichi Hosoda) che veniva soprannominato Ichimoku Sanjin
dall’effetto grafico che viene prodotto trend dei prezzi e che ha quindi gli ha dato il nome di “Ichimoku Kinko Hyo” ossia lo studio dell’equilibrio del grafico con uno sguardo.
Dalle parole Giapponesi “Kinko Hyo (equilibrio) e Hichimoku (con uno sguardo).

Pronto per iniziare a fare Trading Online? Ecco un conto demo per partire in sicurezza

Il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni dell’offerta

Che ne pensi? Lascia la tua opinione Annulla risposta

  • Attenzione: investi responsabilmente!

Investire nel Trading Online è un attività ad elevato rischio per il proprio capitale.

Scegli lo strumento e il Broker Online che più si adattano alle tue caratteristiche e investi il tuo denaro con attenzione e in base alle tue possibilità.

Tra i vari strumenti disponibili vi ricordiamo che le Opzioni Binarie sono state vietate a partire dal 2 luglio 2020 e che i CFD (Contract For Difference) sono uno strumento di investimento complesso e con un alto rischio di perdita del capitale investito. La percentuale degli investitori privati che risultano in perdita si trova tra il 74 e l’89%. Consigliamo di considerare attentamente se ci si può permettere questo rischio.

Per verificare che il Broker o la banca che stai utilizzando sia autorizzato ad operare ti consigliamo di verificare la sua presenza all’interno delle seguenti liste sul sito della Consob o della CySec:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: