Mercati a rimorchio delle riserve cinesi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Mercati a rimorchio delle riserve cinesi

L’economia mondiale potrebbe avviarsi sul cammino della ripresa ma basta osservare l’espansione delle riserve valutarie cinesi per capire che c’è qualcosa che non va e che anche questo impero asiatico sta per sgretolarsi di fronte ad una battuta d’arresto.

Insomma, se la speranza di una ripresa è l’ultima a cedere, adesso, osservando il comportamento della Cina nel mercato valutario, possiamo dirci “disperati”. A sollevare il problema ci ha pensato l’eFinancial News notes che ha spiegato come le riserve valutarie cinesi siano diminuite al punto da essere quasi vicine allo zero.

Che indicazione si può ricavare da questi dati? Semplicemente che siamo lontani dalla ripresa ma per capire meglio la situazione è bene fare una piccola retrospettiva sulle riserve valutarie cinesi.

Nel 1990 le riserve cinesi avevano un tasso di crescita inferiore al 10 per cento. Non eravamo molto lontani dallo scoppio della bolla finanziaria legata al mondo tecnologico che è stata il trampolino di lancio per la seguente recessione.

Quando le riserve hanno ripreso a crescere, circa dieci anni dopo nel 2001, il mondo era prossimo al boom finanziario che avrebbe traghettato il mercato mondiale per gli otto anni successivi a livelli record. I soldi accumulati dai cinesi, in quel caso, sono stati usati per comprare buoni del tesoro americani.

Oggi, dunque, siamo di nuovo sull’orlo della recessione.

TrendMercati

Se c’è un dubbio, non c’è dubbio .

Riserve Cinesi

Oggi, si aspettava il dato sulle riserve giapponesi. I dati hanno evidenziato un calo delle stesse di circa 99,47 billion di dollari che devono tenere conto sia dell’eventuale deprezzamento degli asset sia della liquidazione degli stessi.

All’interno di questo dato c’è da notare una rivalutazione delle riserve in oro di oltre 3 miliardi di dollari.

Il dato del calo anche se in maniera modesta è inferiore alle stime degli analisti che si aspettavano un calo mediamente superiore di qualche miliardo di dollari.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il totale delle riserve ammonta ora a circa 3,23 triliardi di dollari.

Occorre che questi dati si stabilizzino per evitare che il mercato continui ad interpretare la politica monetaria cinese insostenibile e quindi che le autorità cinesi si vedano costrette a far fluttuare il cambio, sicuramente cosa positiva nel medio lungo termine ma non è detto che nel breve non causi ulteriori fuoriuscite di capitale e quindi difficoltà ai mercati globali attraverso i venti deflattivi.

Da tener presente che secondo l’IMF dati equilibrati di riserva per un paese dovrebbero corrispondere a circa il 30% del totale dei debiti a breve verso l’estero, il 15% delle passività di portafoglio, il 10% dell’export annuale.

Inoltre dovrebbero coprire circa il 20% dell’M2 (ma fino al 10% è considerato accettabile).

Se calcoliamo che l’M2 è attualmente pari a 20 triliardi di dollari ecco che un livello ancora accettabile del 10% corrisponde a circa 2 triliardi di riserve. Gli altri parametri valgono circa 900 miliardi di dollari. Se ad essi aggiungiamo i capitali necessari a sviluppare i progetti infrastutturali verso l’estero come la nuova via della seta (One Belt One Road) che sono cospicui ecco che i livelli attuali delle riserve sono livelli non particolarmente comprimibile per mostrare un equilibrio di bilancio tale da sopportare eventuali contraccolpi futuri.

Ora i dati dell’IMF non devono essere presi per oro colato ma certo un calo ulteriore delle riserve non sarebbe ben accetto dal mercato.

Tag: mercati valutari

Mercati a rimorchio delle riserve cinesi

L’economia mondiale potrebbe avviarsi sul cammino della ripresa ma basta osservare l’espansione delle riserve valutarie cinesi per capire che c’è qualcosa che non va e che anche questo impero asiatico…

di Luigi Boggi – 4 Dicembre 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: