Mercati opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

WebCocktail

Negli anni 70 e 80 negli Stati Uniti si diffusero i mercati regolamentati delle opzioni. Nel 1973 fu inaugurato il Chicago Board Options Exchange (CBOE), il primo mercato organizzato delle opzioni binarie su azioni.

Negli anni 70 e 80 negli Stati Uniti si diffusero i mercati regolamentati delle opzioni. Nel 1973 fu inaugurato il Chicago Board Options Exchange (CBOE), il primo mercato organizzato delle opzioni binarie su azioni. Qualche anno dopo si sviluppò il mercato per la negoziazione di opzioni su valute, indici azionari e future, come la Philadelphia Stock Exchange (Phlx), opzioni su valute, l’American Stock Exchange (AMEX), opzioni su indici azionari, e la New York Stock Exchange (Nyse), opzioni su indici azionari.

Maggiori nozioni sulle opzioni binarie, il Forex e il Trading online le trovate sul sito specializzato Guidatradingonline.net.

Cme Group

Nel 2007, ci fu la fusione tra il CBOT e il Chicago Mercantile Exchange, nacque il Cme Group, che successivamente comprò anche la New York Mercantile Exchange. Il Cme Group offre: future, opzioni su tassi di interesse, indici azionari, tassi di cambio delle valute estere, energia, prodotti agricoli, metalli e prodotti di investimento alternativi, come eventi metereologici e beni immobili.

Mercato OTC

Tra gli anni 80 e 90 si svilupparono mercati paralleli (Over The Counter) per la negoziazione di opzioni. Sul mercato OTC si possono comprare o vendere azioni e strumenti finanziari non quotati sul mercato regolamentato. In questo caso, una delle parti è rappresentata da una banca d’investimento detentrice di un portafoglio di opzioni, mentre l’altra parte è un cliente della banca stessa.

La negoziazione di opzioni su mercati OTC consente di elaborare contratti che rispondano in maniera più aderente alle specifiche esigenze del cliente. Molto importante è il mercato OTC sulle opzioni su cross valutari.

Strumenti derivati in Italia

La diffusione degli strumenti derivati è arrivata in Italia con notevole ritardo, a causa dei numerosi vincoli di natura normativa e la forte attrattiva offerta dai titoli di Stato presso il pubblico risparmio. Agli inizi degli anni 90, la deregulation normativa e la discesa dei tassi di interesse hanno accresciuto l’attenzione degli operatori italiani verso i mercati finanziari e i prodotti derivati, considerati come tecniche innovative di gestione del rischio.

Nel 1992 nacque il Mif (Mercato Italiano Future). Nel 1994 nacque l’Idem (Italian Derivative Market), un mercato regolamentato, gestito da Borsa Italiana S.p.A., in cui vengono negoziati i contratti future e i contratti d’opzione che hanno come attività sottostante indici e singoli titoli azionari.

L’Idem è nato con l’avvio delle negoziazioni telematiche sul Fib30 (future sull’indice Mib30). Pian piano alla gamma dei derivati negoziati sull’Idem si aggiunge il Mibo (contratto d’opzione sull’indice Mib30), il contratto future sul Midex e vari contratti d’opzione su azioni, fino al lancio, nel 2000, del MiniFib, il primo contratto europeo studiato per i piccoli investitori.

L’Italian Derivative Market, conseguentemente all’accrescimento dei volumi scambiati e alle posizioni aperte sul mercato, è diventato sempre più liquido e internazionale. La clientela coinvolta negli investimenti è sempre più dinamica e diversificata.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Con l’acquisto del 1 ottobre del 2007 del Gruppo Borsa Italiana da parte del Gruppo London Stock Exchange, ha dato inizio al mercato leader in Europa per quanto riguarda gli scambi azionari, gli scambi di ETF, Exchange traded fund, di covered warrant e certificate, così come gli strumenti del reddito fisso.

L’integrazione fra i due gruppi dovrebbe produrre un incremento di volumi e dell’offerta di opzioni, con il conseguente adeguamento alla microstruttura di mercato alle esigenze dei nuovi investitori, i quali si rivolgono al trading sulle opzioni binarie in modo dinamico e attento.

Opzioni stile europeo o stile americano

Le opzioni possono essere di stile europeo o di stile americano. Con lo stile europeo l’esercizio della funzione può avvenire solo alla scadenza, con lo stile americano può essere esercitata in qualsiasi momento entro la data di scadenza.

È piuttosto raro comunque per le opzioni all’americana, esercitare prima della scadenza dell’opzione: chi intende investire in opzioni di questo tipo si trova avvantaggiato rispetto all’operatore che vuole investire su opzioni di tipo europeo, in quanto può beneficiare di una situazione favorevole che si presenti in qualunque momento durante la vita dell’opzione, non dovendo attendere obbligatoriamente la data di scadenza.

Cosa sono le Opzioni Binarie e Come Funzionano

Cosa sono le opzioni binarie ? Spieghiamo il significato di questo strumento di trading online.

Le opzioni Binarie (operazioni binarie) sono una tipologia di opzioni esotiche che consentono di guadagnare se la propria previsione sulla direzione del prezzo entro il tempo di chiusura è esatta. Se la previsione è errata, viene perso il proprio investimento.

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario di tipo derivato che viene utilizzato dai trader per speculare e guadagnare dalle movimentazioni dei mercati finanziari. Abbiamo scritto che le opzioni binarie sono uno strumento, non l’unico possibile. Ne esistono tanti altri, per chi fosse interessato, segnaliamo che ci sono anche alternative alle opzioni binarie altrettanto semplici ed efficaci da utilizzare per guadagnare con il trading finanziario.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Protezione dai rischi ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Cosa sono le opzioni binarie

Le opzioni binarie offrono un tipo di trading molto semplice. Per guadagnare è sufficiente scegliere un asset, impostare un importo da investire e prevedere la direzione dell’investimento.

Le opzioni binarie vengono chiamate così proprio in virtù del fatto che la previsione sull’asset può essere solitamente di due tipi:

  • Al Rialzo, prevedendo che la quotazione si alzerà rispetto al prezzo attuale;
  • Al Ribasso, prevedendo che la quotazione si abbasserà rispetto al prezzo attuale.

Le opzioni binarie sono dunque uno strumento finanziario facilissimo da usare, adatto anche ai principianti, per investire sui mercati finanziari. Grazie alle opzioni binarie si possono ottenere guadagni sfruttando la variazione del prezzo di azioni, valute forex, materie prime, indici. Come abbiamo visto la definizione di opzioni binarie è molto semplice, così come è semplice usare le opzioni binarie.

Per operare con le opzioni binarie è necessario iscriversi su un broker. Tra i migliori in assoluto raccomandiamo Iq Option (clicca qui per iscriverti gratis) e Investous (clicca qui per iscriverti gratis).

Opzioni Binarie Cosa Sono

La grande novità nel panorama del trading online mondiale sono le opzioni binarie. Si tratta di una nuova modalità di investimento estremamente semplificata, una modalità che consente a tutti (o quasi tutti) di fare trading sui mercati finanziari più vari senza conoscere a fondo la tecnica del trading.

Qualcuno ha detto che questo tipo di strumento finanziario rappresentano la rivoluzione copernicana del mondo del trading: di fatto adesso tutti possono cominciare a guadagnare speculando sui mercati finanziari, senza avere più la necessità di conoscere complicati tecnicismi e soprattutto senza disporre di un capitale iniziale elevato. In effetti di solito si può cominciare a fare trading di opzioni binarie, e quindi a guadagnare, con un capitale iniziale di appena 250 euro. In alcuni casi (il broker Iq Option) si può cominciare con solo 10 euro. L’investimento in opzioni binarie è dunque veramente aperto a tutti, non ci sono barriere di ingresso di nessun tipo.

Opzioni binarie cosa sono?

Possiamo definire cosa sono le opzioni binarie in modo schematico:

  1. Strumento di investimento (derivato)
  2. Facile da usare anche per principianti
  3. Elevati profitti potenziali
  4. Mercati di riferimento: forex, azioni, materie prime
  5. Disponibili piattaforme di trading binario autorizzate e regolamentate CySEC, registrate CONSOB

Ma andiamo con ordine, cercando di capire, prima di tutto, che cosa è un’opzione binaria. Ritorniamo alla nostra domanda iniziale: che cosa sono le opzioni binarie? La teoria delle opzioni binarie è stata sviluppata dal professor Sanford J. Grossman della Pennsylvania University che ha costruito raffinati modelli matematici e probabilistici. Tuttavia la nozione di opzione binaria è molto semplice: si tratta di uno strumento finanziario caratterizzato da pochi elementi che sono:

  • un asset sottostante, cioè un titolo quotato su un mercato finanziario
  • un valore
  • una scadenza
  • una previsione
  • un rendimento

Di fatto comprare un’opzione binaria significa:

  • individuare l’asset sottostante, può essere una materia prima come l’oro o il petrolio, un’azione, una coppia di valute forex
  • indicare quanto si intende investire
  • selezionare la scadenza dell’opzione (da 15 minuti ad un mese)
  • selezionare il tipo di previsione, per semplificare diciamo indicare se il prezzo dell’asset salirà o scenderà

Alla scadenza dell’opzione se il mercato si sarà comportato secondo le previsioni si potrà incassare il rendimento (molto spesso superiore all’80% del valore dell’opzione stessa). E’ evidente, dalla descrizione appena fornita, che l’investimento in opzioni binarie è davvero semplice, visto che non è necessario un trading system, non è necessario indicare punti di entrata e di uscita e non bisogna nemmeno apprendere una terminologia tecnica (almeno, non troppo).

Per completezza di informazione, è necessario sottolineare come esistono diversi tipi di opzione binaria
. Quello più semplice (detto top down) è quello che abbiamo descritto poco sopra. Bisogna indicare semplicemente se il valore di un dato asset salirà o scenderà. Ci sono altri due tipi di opzioni: interval e touch. Nel caso di opzione interval bisognerà prevedere correttamente l’intervallo di prezzo in cui si troverà l’opzione alla scedenza, nel caso di touch bisogna prevedere se l’asset, anche per un solo istante, assumerà un valore specifico. Come è evidente, si tratta di opzioni che diventano più complesse da gestire e che quindi andrebbero sottoscritte solo da trader esperti.

Viceversa le opzioni di tipo top / down possono riservare rendimenti elevati anche a trader inesperti. Per questo motivo le consiglio vivamente.

Trading opzioni binarie

Le opzioni binarie sono quindi uno strumento finanziario molto potente, semplice e in grado di generare profitti elevati. Questo non significa però che le opzioni binarie siano un metodo per fare soldi facili come purtroppo qualcuno ha scritto. Nel mondo della finanza (anzi, nel mondo reale in generale) i soldi facili non esistono: i soldi sono sempre frutto di uno sforzo.

Ma come si fa trading di opzioni binarie? Dopo aver capito che cosa sono le opzioni binarie, il primo elemento fondamentale per fare trading di opzioni binarie è la selezione di un’adeguata piattaforma di trading. Nella maggior parte dei casi, il successo di un trader dipende dalla piattaforma che ha selezionato inizialmente. Per questo è davvero importante scegliere piattaforme di trading sicure, affidabili e soprattutto convenienti.

Tra le migliori piattaforme di trading per opzioni binarie raccomandiamo Investous e Iq Option:.

Investous è una piattaforma di trading di opzioni binarie autorizzata e regolamentata da CySEC. E’ stata una delle prime piattaforme a uscire sul mercato e ancora oggi gode del consenso incondizionato di decine di migliaia di trader. Perché scegliere Investous per il trading? Perché tutti gli iscritti ricevono gratuitamente notifiche di trading (scopri di più su questa promozione cliccando qui) e perché offre un servizio di assistenza veramente eccezionale. Puoi aprire subito il tuo conto con Investous cliccando qui. Il trading di opzioni binarie può comportare il rischio di perdite. Inoltre, le notifiche di trading non dovrebbero essere mai considerate come dei consigli di investimento visto che la decisione finale sulle operazioni da fare sul mercato spetta sempre al trader.

Iq Option rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo del trading di opzioni binarie: è la piattaforma più facile in assoluto, veramente anche una persona che non sa nemmeno che cosa sono i mercati finanziari può cominciare a guadagnare con Iq Option senza problemi. Perché scegliere Iq Option per fare trading di opzioni binarie? Perché è facilissima da usare, perché si può cominciare anche solo con 10 euro, perché offre un generoso bonus su tutti i depositi, perché offre un conto demo illimitato per sperimentare il trading di opzioni binarie con soldi virtuali. Puoi aprire subito il tuo conto con Iq Option cliccando qui.

Aprire un conto con Iq Option o Investous è facile e non ci sono costi nascosti.

Conviene investire nelle opzioni binarie

Ora che abbiamo capito che cosa sono le opzioni binarie e come si fa trading binario, ci possiamo chiedere conviene investire nelle opzioni binarie? La risposta è dipende. Non è obbligatorio fare trading di opzioni binarie, anzi, fare trading binario dovrebbe sempre essere una scelta consapevole e ragionata. Il trading online di opzioni binarie può comportare profitti ma anche perdite quindi bisogna valutarlo. Sicuramente possiamo dire che è molto più conveniente operare con piattaforme sicure e affidabili come Iq Option piuttosto che con piattaforme non registrate CONSOB. Ci sono anche piattaforme, come IQ Option, che sono comunque sicure e autorizzate e hanno fatto la storia delle opzioni binarie ma che ultimamente hanno perso moltissimo del proprio smalto.

Prima di cominciare a fare trading binario, bisogna capire che è necessario un elevato investimento in termini di tempo e attenzione. E’ vero che l’investimento monetario è molto basso (minimo 10 euro per Iq Option) ma comunque ci vuole studio, ore di esperimenti in demo, passione, determinazione, coraggio. In pratica possiamo dire che l’investimento necessario per le opzioni binarie è grande, anche se non è un investimento in denaro.

Opzioni binarie falla

Chiudiamo questo articolo dedicato a cosa sono le opzioni binarie facendo un rifermento alla falla delle opzioni binarie. Alcuni trader credono (o meglio, sono stati indotti a credere) che esista una sorta di miracolosa falla delle opzioni binarie. Questa falla darebbe la possibilità di guadagnare in modo sicuro, sfruttando chissà quali errori interni delle piattaforme di opzioni binarie. La verità è che non esiste alcuna falla delle opzioni binarie. Che nei primi tempi delle opzioni binarie qualche broker ha avuto problemi tecnici e abbia regalato soldi agli utenti è possibile, anche se non dimostrato. Ma questo episodio ha creato una vera e propria industria: centinaia di furbetti, in tutto il mondo, hanno cominciato a vendere sui forum improbabili guide su come sfruttare la falla delle opzioni binarie per guadagnare soldi facili. E ovviamente il rumoroso marketing che questi personaggi hanno fatto ha convinto molti trader principianti che la falla delle opzioni binarie esiste davvero.

La verità è che non ci sono falle nelle opzioni binarie e che i soldi facili li guadagnano davvero solo questi figuri vendendo online le loro improbabili guide. Tra l’altro non solo comprare queste guide significa sprecare il proprio denaro ma è anche pericoloso visto che le tecniche spiegate fanno di solito perdere soldi.

La cosa più assurda è che non è affatto necessaria una falla per guadagnare con le opzioni binarie. E’ sufficiente selezionare una piattaforma affidabile e sicura, dedicare tempo e impegnarsi a fondo per ottenere risultati molto buoni. Non servono scorciatoie per guadagnare con le opzioni: basta metterci l’anima.

Opzioni binarie e truffe

Che cosa sono le opzioni binarie? Un metodo per investire sui mercati finanziari, particolarmente adatto per chi non ha molta esperienza. Purtroppo questo fatto ha attirato anche una serie di truffatori che cercano di sfruttare l’inesperienza di molti trader. Possiamo dire che le truffe sono di due tipi:

  • Broker non autorizzati che rubano direttamente dal conto degli utenti
  • Prodotti civetta come Profit Maximizer o London Future Market che inducono il malcapitato trader a credere che può arricchirsi in pochi giorni ma che gli rubano velocemente tutto il capitale investito.
  • Guide, vendute online, che dovrebbero insegnare a guadagnare ma che in realtà sono una fregatura (come quelle sulla falla delle opzioni binarie)

Come ci si difende dalle truffe? Semplice: scegliere un broker regolamentati come Investous (clicca qui per il sito) o Iq Option (clicca qui per il sito). I soldi facili non esistono, chi li promette è un truffatore. Gli investitori possono perdere tutto il capitale.

Il problema non sta nelle opzioni binarie, sta nei truffatori. Anche il forex, che tutti sanno essere un mercato serio e che produce ottimi risultati, ha broker forex truffa a cui bisogna stare attenti..

Strategie opzioni binarie

Prima dell’avvento del web e della possibilità di fare trading online, il trading era un metodo di investimento utilizzato solo da coloro che disponevano di ingenti somme di denaro.
Al giorno d’oggi è invece possibile fare trading con piccole cifre e con un minimo sforzo. Il mercati d’investimento sono ancora caratterizzati dalla crisi, e molti operatori cercano di investire online piccole somme. Ma adesso le opportunità di trading sono aperte a tutti.

Qui sotto, l’elenco ufficiale delle migliori piattaforme autorizzate (oggi) per fare trading online:

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Protezione dai rischi ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Suggeriamo di utilizzare solo piattaforme autorizzate per il trading, evitando le truffe come Bitcoin Revolution o Bitcoin Trader.

Dando un’occhiata al mercato azionario, si può facilmente dedurre che questo è il momento giusto per investire in quelle società considerate solide, facendo trading online a ad alto rendimento con piccoli investimenti a breve termine, esistono infatti investimenti in opzioni binarie della durata di 60 secondi o 15 minuti.

I trader meno esperti potrebbero pensare che il trading online sia destinato esclusivamente ad operatori esperti e che dispongono di enormi capitali. Non è così. Chiunque infatti può utilizzare una piccola quantità di denaro ed investirlo aprendo una serie di posizioni in maniera prudente attraverso strategie vincenti. Se siete interessati ad investire, vi daremo dei consigli su come fare i primi passi per sviluppare di un piano di investimenti che vi aiuterà a limitare i rischi massimizzando i guadagni.

Le opzioni binarie costituiscono la base del trading online in quanto sono semplici da utilizzare ,è buona norma infatti, adottare delle strategie di money management e a tal proposito alcuni broker offrono un rimborso perdite (rimborsando una percentuale del capitale investito in caso di posizioni perdenti).Un ottimo esempio potete trovarlo cliccando su questo link.

Le opzioni binarie sono un tipo di investimento che, utilizzando determinate strategie, consente ad esperti e principianti di sfruttare le potenzialità del mercato, guadagnando soldi con internet da casa. Questo risulta un vero e proprio aiuto economico visti i tempi di crisi che stiamo vivendo. Per poter guadagnare realmente però, servono delle strategie vincenti per opzioni binarie. Ecco lo scopo di questa pagina, informare e sulle migliori strategie di trading di opzioni binarie affinchè possiate investire solo dopo aver appreso le tecniche per negoziare con profitto.
A tal proposito scopriremo come online sono disponibili dei webinar gratuiti che insegnano come applicare diverse strategie di opzioni binarie sia che voi siate principianti o esperti. Potete trovarne degli ottimi esempi sul sito BullBinary cliccando qui.

Le opzioni binarie offrono rendimenti potenziali che vanno dal 75% al 90% dell’ investimento iniziale. Il rendimento varia in base al tipo di opzioni con cui si sta operando. Vi mostreremo quanto è semplice fare un investimento anche tramite l’utilizzo di strategie per opzioni binarie vincenti.

Fare trading di opzioni binarie vuol dire in poche parole fare una previsione sull’andamento di un asset (mercato azionario, coppie di valute, materie prime ecc ). L’opzione è definita “binaria” in quanto ci sono per l’appunto solo due possibilità: è possibile infatti investire speculando sul fatto che il valore dell’asset salga oppure scenda. Il profitto non è legato, come nel normale trading, all’andamento dei titoli in sé. Per guadagnare infatti basterà prevedere la salita o la discesa del prezzo in maniera corretta.

Effettuata la previsione non dovrete far altro che attendere la scadenza
(esistono opzioni binarie di 60 secondi, opzioni binarie di 15 minuti ecc). Questo è uno degli aspetti più attraenti del trading di opzioni binarie in quanto basterà effettuare una previsione e mettendo in atto strategie vincenti basterà attendere le scadenze per conoscere il risultato dei vostri investimenti e guadagnare le percentuali di cui abbiamo già parlato.

Per poter ottenere dei guadagni dal trading di opzioni binarie non bisogna però pensare che, vista la facilità di attuazione di questo tipo di trading, si tratti solo di un gioco d’azzardo e che permette di guadagnare soldi facili, diventando ricchi in breve tempo. E’ nostro compito mettervi in guardia, perché se la pensate così, significa che questo tipo di business non fa per voi. Le promesse di facili guadagni sono nel 99% dei casi solo dei meri specchietti per le allodole. Noi desideriamo che voi prendiate sul serio questa opportunità di guadagno , perché investire denaro nel trading di opzioni binarie non è come andare al casinò e scommettere i propri soldi al banco di gioco.

Le opzioni binarie non sono comunque un business per tutti, lo dimostra il fatto che molti di quelli che iniziano senza cognizione di causa, le abbandonano presto, perdendo il loro denaro ed il loro tempo.
Come già detto le strategie nel trading di opzioni binarie consentono di ottenere guadagni costanti nel tempo in maniera continua senza però essere troppo difficili attuare anche per chi ha poca esperienza .Ecco una lista delle strategie per opzioni binarie, scegliete quella che più ritenete possa aiutarvi a sfruttare il mercato delle opzioni binarie:
Strategie opzioni binarie: bande di bollinger + RSI
Questa semplice strategia di trading sfrutta le fasi estreme del mercato attraverso l’utilizzo di due indicatori.

Strategie opzioni binarie: long candle

Le candele giapponesi costituiscono un ottimo segnale per guadagnare tramite le opzioni binarie.

Strategie opzioni binarie: media mobile a 50 periodi

Questa strategia consente di ottenere ottimi guadagni grazie alla media mobile semplice ( indicatore utilizzato da sempre nel trading online ed adattato al trading delle opzioni binarie) .

Strategie opzioni binarie 60 secondi

Queste opzioni binarie offrono enormi opportunità di guadagni a breve termine nell’investimento in opzioni binarie durano infatti 1 solo minuto.

Strategie opzioni binarie one touch

Con questa strategia è possibile guadagnare fino al 550% in una sola settimana ma bisogna capire come agire.

Strategie opzioni binarie: dati macro economici

I dati macro sono fondamentali per poter comprendere l’andamento dei prezzi. Ci sono alcuni dati infatti, che possono essere determinanti negli investimenti in opzioni binarie. Questa è una strategia di trading molto semplice da attuare.

Strategie opzioni binarie: supporti e resistenze

I supporti e le resistenze sono alla base del trading online, è possibile infatti stabilire dei livelli in cui il prezzo reagirà in soli due modi. Non serve altro che seguire la tendenza che si viene a creare per ottenere degli ottimi guadagni.

Strategie opzioni binarie: trend line di DeMark

Non tutti tracciano le trend line allo stesso modo, con questo indicatore di trading è possibile tracciare le trend line in modo oggettivo, sfruttando quindi i punti di rottura attraverso l’investimento nelle opzioni binarie.

Strategie opzioni binarie Double Up

La strategia Double Up è fruibile sulla maggior parte di piattaforme di trading di opzioni binarie. Se siete convinti che la vostra posizione sia vincente allora potrete provare questa strategia che vi permette di raddoppiare l’investimento iniziale prima della scadenza dell’opzione binaria stessa.

Strategie opzioni binarie: pivot point

I pivot point sono dei punti in cui il prezzo potrebbe salire rimbalzando. Calcolando tali punti è possibile trovare delle aree dove l’investimento diventa più semplice.

Questo è un ottimo punto di inizio soprattutto per i trader principianti che per la prima volta si affacciano al mondo del trading di opzioni binarie, chi è alle prime armi infatt,i può scoprire il mondo del trading binario reale. Sfruttando questa ottima possibilità si può fare pratica per diventare più esperti. La pratica infatti vale più di ogni teoria, quindi seppure le guide sulle opzioni binarie sono assolutamente necessarie bisogna anche provare le piattaforme e le strategie elencate precedentemente
Ricordate però che per poter ottenere dei guadagni concreti nell’investimento in opzioni binarie bisogna rivolgersi sempre a broker regolamentati ovvero, broker di opzioni binarie che hanno ottenuto la regolare licenza europea che tutela gli investitori.

Il broker Bull Binary offre infatti una serie di strumenti che offrono a tutti i tipi di trader un’ambiente sicuro in cui investire il proprio denaro in maniera proficua, tramite l’utilizzo di strategie vincenti.
Sul sito inoltre sono presenti strumenti come ebook, guide introduttive, strategie e corsi avanzati di approfondimento utili ai trader meno esperti e quelli più affermati.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: