Opzioni binarie investire evitando i rischi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie: investire evitando i rischi

La volatilità dei mercati è qualcosa che non si può prevedere con esattezza ma sappiamo che comporta una certa ciclicità negli eventi che condizionano il mercato azionario e valutario. Cerchiamo di capire quali sono gli atteggiamenti più utili per evitare di correre rischi e per massimizzare i nostri profitti.

Quando si opera con le opzioni binarie è sempre difficile capire l’andamento del mercato. In fondo, da scegliere c’è un evento: se si verificherà o se non si verificherà, ci saranno perdite o vincite di tipo economico. Gli investitori, però, affrontano sempre con una certa preoccupazione l’andamento dei mercati.

La loro volatilità, soprattutto in alcuni periodi dell’anno, non è gradita a chi desidera massimizzare i profitti. Per tutelarsi dalle oscillazioni improvvise è bene sapere che la volatilità è inevitabile nel nostro contesto economico, quindi per quanto si possano prevedere gli andamenti delle quotazioni nel breve periodo, è molto più complicato fare la stessa cosa a lungo termine.

Sicuramente riconoscere i segnali che anticipano un periodo di volatilità è utile. Quindi, statistiche alla mano, è bene individuare l’andamento medio di un titolo o di una valuta e poi valutare con freddezza quei momenti in cui c’è un allontanamento dalla situazione “normale” o media che dir si voglia. Se il cambio è repentino, è probabile che ci sia uno squilibrio tale da indurre la volatilità.

Come Investire Online evitando i rischi di perdità

Data la situazione di incertezza che caratterizzare i mercati finanziari mondiali, gli esperti non fanno che sottolineare la necessità di diversificare il proprio portafoglio di investimenti per limitare al massimo i rischi. Alla luce di questo consiglio, che trova d’accordo praticamente tutti, gli investitori si chiedono quale sia la misura delle diverse tipologie di investimento che deve andare a comporre il proprio piano di investimenti al fine di evitare rischi inutili.

Inutile dire che tutto dipende da quanto l’investitore sia disposto a rischiare, tuttavia in linea di massima si ritiene che una quota di almeno il 10% di azioni sia in grado di bilanciare i rendimenti a prescindere dalle scelte di mercato. Questa, dunque, rappresenta una soluzione di massima prudenza, chi invece sente di poter rischiare può addirittura arrivare a detenere una quota del 30%.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l’ebook ed inizia a fare trading con successo!

Sempre secondo un comportamento improntato alla prudenza si ritiene che almeno il 90% del proprio portafoglio debba essere costituito da obbligazioni, di cui due terzi del totale, ossia il 60%, dovrebbe essere investito in emissioni governative. Per quanto riguarda il restante 30%, invece, si ritiene che la soluzione migliore sia quella di investirlo puntando in parti uguali sui Btp italiani e sulle obbligazioni governative con rating AAA, come quelle tedesche, francesi e austriache, senza dimenticare i titoli dei paesi emergenti.

Questi ultimi, in particolare, sono considerati dagli esperti un ottimo investimento, anche se non senza rischi. Nel prossimo semestre, in particolare, si ritiene che non ci saranno dei rialzi significativi, anzi, per quanto riguarda la Borsa di Shangai è addirittura previsto un deterioramento, per questo sono considerati un buon investimento ma solo per il lungo termine.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Scuola di Trading in 4 Volumi. Scarica i tuoi nuovi ebook sul trading!

Rischi d’investimento in opzioni binarie

Le opzioni binarie sono un tipo di investimento finanziario che, a seconda delle capacità degli investitori e dei fattori di rischio, possono essere davvero molto redditizie, arrivando a sfiorare margini di guadagno anche tre volte superiori al capitale iniziale.

Il termine opzioni binarie, deriva dal fatto che dall’ investimento speculativo effettuato, si possono ottenere esclusivamente due risultati: previsione positiva e previsione negativa.

In poche parole da questo genere di investimento si può ottenere un ricavo, oppure una perdita, ma l’ ammontare dell’ uno o dell’ altro è stabilito a priori, ossia al momento della stipula del contratto di trading.

Diversamente dai titoli azionari del mercato tradizione, dove i margini di guadagno variano a seconda dell’ andamento del titolo, nel mercato delle opzioni binarie le percentuali di guadagno, così come quelle di perdita, sono stabilite in partenza, e possono essere davvero molto alte, basti pensare che partono da un minimo di 70% del capitale investito, fino ad arrivare, per particolari tipologie di opzioni binarie, come le one touch, al 550%.

Ecco quindi che la vera differenza nei confronti del mercato finanziario tradizionale sta proprio nella possibilità di conoscere già in partenza quali saranno i margini di guadagno.

Ovviamente come in tutti gli investimenti, anche quelli delle opzioni binarie presentano dei rischi.

Si deve infatti considerare la dualità delle opzioni, vincita o perdita: più precisamente, se si vince il capitale sarà rivalutato in base all’ aggiunta della percentuale di guadagno stabilita in partenza, tuttavia se si perde, si perde l’ intero capitale.

A causa della semplicità del metodo, e la possibilità di investire anche da parte di chi non possiede particolari conoscenze nel settore finanziario, molti hanno avvicinato il mercato delle opzioni binarie a quello del gioco d’ azzardo.

E’ certo che come tutti i mercati finanziari la fortuna è fondamentale, ma non sufficiente.

In questo senso convincersi che le possibilità di guadagno o di perdita siano da affidare esclusivamente alla fortuna, è davvero riduttivo.

Ad esempio diversificare gli investimenti e puntare coscienziosamente le somme di denaro a disposizione, riduce molto, o semplicemente lo contiene, il rischio di perdite anche significative.

Un rischio molto elevato per i neofiti delle opzioni binarie, consiste nel farsi prendere troppo la mano dalla possibilità di guadagni facili anche nel breve periodo.

Con le opzioni binarie si possono infatti investire somme di denaro e vedere realizzati i propri guadagni anche nel giro di pochissimi minuti, in quanto queste opzioni hanno una data e un’ ora di scadenza, il cosiddetto ‘ strike price. ‘

Questa facilità di guadagno è certamente un’ arma a doppio taglio, in quanto, può indurre a reinvestire in modo compulsivo, nella speranza di recuperare il capitale perduto.

E’ poi doveroso affermare che, le operazioni in perdita costeranno ai trader più di quello che possono guadagnare indovinando il trade.

La perdita del capitale infatti, nella maggior parte dei casi, è superiore al margine di guadagno.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: