Opzioni binarie la velocità del trading

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie: la velocità del trading

Opzioni binarie: la velocità del trading

ATTENZIONE

Avviso ESMA: Dal 2 luglio 2020 le Opzioni binarie sono vietate in Italia e nei paesi Cee.
Questa pagina rimane a solo scopo informativo.
Se sei interessato al trading online ti consigliamo di valutare il il forex e il trading di criptovalute.

La velocità in fatto di opzioni binarie è un elemento fondamentale ed irrinunciabile.

Velocità sia nell’acquistare che nel vendere, ma sopratutto un buon Broker che disponga di una piattaforma moderna ed attrezzata per offrire transazioni veloci e sicure.

“La potenza è niente senza il controllo”, recitava Ronaldo in un famoso spot televisivo di qualche anno fa.

Quello che accade con le opzioni binarie è la stessa cosa: possiamo essere bravi e veloci a cogliere i segnali di trading più nascosti, ma se poi la piattaforma con la quale operiamo non è all’altezza, tutto sarà reso vano.

Tanto studio e tanta passione sono la base, certo, ma anche la consapevolezza di lavorare con i migliori strumenti (Broker) che il mercato ormai offre senza difficoltà.

La velocità, nell’accezione tecnica del termine, ci indica la scadenza temporale di una opzione, inteso come il tempo entro il quale la nostra previsione deve compiersi.

Avremo, quindi, opzioni binarie dalla durata differente, adatte a diverse situazioni di mercato, o che più rispechiano le attitudini dei traders.
Ci capiterà di trovare opzioni binarie di breve periodo(60/90 secondi, o opzioni di 15 minuti, un ora o un giorno).
Detto questo vogliamo parlare della velocità nel trading rispetto alle opzioni 90 secondi, giusto compromesso tra le opzioni di più breve scadenza (30/60 secondi) e quelle più a lungo termine.

Le opzioni 60 secondi sono sicuramente tra le più amate ed apprezzate fino a questo momento, offerte su tutte le più grandi e regolari piattaforme di trading, le quali sembrano lasciare spazio alle opzioni 90 secondi.
Veloci quanto basta per cogliere anche la più piccola oscillazione dei prezzi, con le opzioni 90 secondi entriamo ed usciamo in una operazione in appena 1 minuto e mezzo.

Tradotto significa cavalcare l’onda emotiva di un qualsiasi “trend” di mercato, non importa se in ascesa o in discesa, ma anche di avere molte più occasioni per investire e guadagnare.

Con le attuali piattaforme di trading possiamo acquistare simultaneamente quante opzioni binarie vogliamo, chiudere ed aprire transazioni con pochissimi Euro (5/10), e raggiungere rendimenti per ognuna pari o superiori all’80%.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Ecco quindi compreso il motivo per cui nel trading binario la velocità equivale ad aumentare, anche di molto, le probabilità di successo.

Non importa con che scadenza decidiamo di entrare, quello che conta è individuare la strategia di trading più indicata per la scadenza scelta.

Una strategia per opzioni a 15 minuti, per esempio, non può essere applicata ad una opzione 90 secondi, e viceversa.

Con questo vogliamo invitarvi a scegliere e seguire strategie adeguate alla scadenza delle vostre opzioni.

Il trading binario a 60 secondi è una truffa!

Il trading binario a 60 secondi è il più complesso e rischioso in assoluto per diversi motivi, tanto che è spesso accostato ad una truffa ed in effetti, nella maggior parte dei casi, lo è davvero e ti spiego i motivi.

Trading binario a 60 secondi truffa

Pubblicità ingannevole

Il primo motivo per cui il trading binario a 60 secondi è una truffa è la pubblicità ingannevole degli sponsor dei broker opzioni binarie. Del tipo:

  • Ho guadagnato 1200 euro in 60 secondi, prova anche tu!
  • Per fare trading binario basta cliccare alto o basso.
  • Puoi fare trading a 60 secondi senza alcuna esperienza!
  • Impara a fare trading a 60 secondi con un ebook, corso…

E chi più ne ha, più ne metta.

Gli sponsor sono dunque la prima truffa del trading binario a 60 secondi.

Rischio alto a causa della velocità

Il secondo motivo per cui il trading binario a 60 secondi è considerato una vera e propria frode, è il rischio troppo alto causato dalla velocità degli investimenti binari che, proprio per questo, vengono dette anche “scommesse binarie”.

Come si fa a capire – in 60 secondi – in quale direzione può muoversi un asset piuttosto che un altro? A volte il prezzo impiega più tempo per andare nella direzione scelta, altre volte va dal lato opposto. Quindi la situazione è sempre in bilico e il rischio, che nel trading online è già alto, si amplifica ancora di più.

Inoltre, a 60 secondi, devi essere molto veloce a “cliccare” per evitare di prendere un prezzo diverso da quello su cui avevi intenzione di investire. Senza contare che devi considerare anche lo slippage dei dati forniti dal broker di opzioni binarie.

Vai nella direzione sbagliata

In generale, il trading online è molto rischioso. Non a caso, la maggior parte dei trader va nella direzione sbagliata oppure va nella direzione giusta, ma poi non riesce a mantenere i guadagni intatti. Nel trading binario a 60 secondi, la percentuale di trader in perdita è ancora più alta.

Payout bassi

Come sai bene, i payout o rendimenti delle opzioni binarie sono più bassi del tuo rischio. Si va dunque a guadagnare tra il 70 e l’80% di ciò che investi. Con le opzioni binarie a 60 secondi, il rendimento è il più basso in assoluto, solitamente è il 70%. Praticamente, se decidi di investire 100 euro e perdi, vai sotto di 100 euro; in caso di guadagno invece, hai un profitto di 70 euro. Ciò comporta un rapporto rischio/rendimento sempre negativo, quindi devi necessariamente trovare una strategia binaria che abbia una probabilità di vincita alta e ti assicuro che non è facile a 60 secondi.

Overtrading

A 60 secondi, il rischio di fare overtrading, è molto alto. Cosa significa? Che essendo opzioni binarie con scadenza veloce, assimilabile allo scalping, se non sei disciplinato e paziente, farai troppe operazioni binarie che alla fine ti porteranno il conto in negativo. L’overtrading, oltre alla mancanza di disciplina e pazienza, è causato anche dall’avidità nel voler recuperare a tutti i costi le perdite, utilizzando strategie truffaldine come la martingala. Occhio al piano di trading!

Il motivo principale per cui le opzioni binarie a 60 secondi sono una truffa sei tu. Questo perché innanzitutto non hai studiato le basi dell’analisi tecnica. Anche se la pubblicità lo afferma, tu non puoi fare trading senza alcuna esperienza, soprattutto a 60 secondi. Se non hai mai avuto la pazienza di osservare un grafico di un asset specifico per ore ed ore senza operarci sopra, non puoi iniziare a fare trading a 60 secondi senza essere truffato.

Se non sai riconoscere un trend, una congestione, un doppio massimo o minimo o qualsiasi altro livello di prezzo importante per un determinato asset mentre si forma molto velocemente, ma vuoi fare ugualmente trading a 60 secondi, allora stai per essere truffato ancora.

Se vuoi semplicemente guadagnare dei soldi senza impegnarti a studiare i grafici, non per mesi, ma per anni interi, allora la truffa a 60 secondi per te è alle porte.

Conclusioni

Anche io sono stata truffata da me stessa prima di trovare la mia strada. Ora faccio trading su alcuni derivati americani, sul Forex per alcune coppie e sulle binarie e il successo per il trading a 60 secondi è arrivato per ultimo tra tutti.

La velocità di questa tipologia di trading, fa sì che sia il più rischioso di tutti, quello su cui approcciarsi solo in ultima fase, quando si sanno molte più cose grazie all’esperienza acquisita in reale.

Oggi stavo testando in reale un broker per i 60 secondi. Ho fatto qualche operazione binaria con piccoli investimenti dopo aver effettuato il deposito minimo ed ho sentito il bisogno di fare queste precisazioni sul trading binario a 60 secondi, viste le tante mail che ricevo a riguardo. Nell’immagine vedi i risultati per quelle operazioni.

trading binario 60 secondi truffa

Cosa noti nell’immagine?

  • Mi sono concentrata su un unico asset, quello che conosco di più: EURUSD. Avevo il mio grafico a time frame ampio più quello a 60 secondi.
  • Dalla prima operazione alla seconda sono passati circa 30 minuti mentre guardavo il grafico con pazienza, le altre invece sono più vicine. Quello che cerco è sempre una probabilità alta di andare in gain, visto che la percentuale di guadagno è più bassa della perdita.

Perché faccio trading a 60 secondi?

Faccio quello che mi riesce meglio e accosto più tipologie di trading. Inoltre, faccio trading solo sugli strumenti che conosco di più, soprattutto quando si tratta di scalping veloce.

Perché non devi fare trading a 60 secondi?

Perché, se non sei preparato, bruci non solo il conto, ma anche la fiducia in te stesso, senza trarne alcun insegnamento, a parte quello del titolo di questo post: il trading binario a 60 secondi è una truffa!

Quali broker migliori per il trading a 60 secondi?

Se vuoi davvero iniziare a capirci qualcosa di trading binario a 60 secondi, puoi iniziare con un conto demo fornito dal broker migliore da questo punto di vista, ossia per velocità e affidabilità dei prezzi: 24option.

Oggi ho testato Stockpair che ha un payout leggermente più alto e in molte occasioni si è comportato bene, anche se preferisco il precedente. Non c’è un conto demo.

Gli altri broker per i 60 secondi sono veramente un disastro.

Prossimamente, qualche altro video di trading binario a 60 secondi, tanto per farti vedere perché devi stare alla larga se non sai come fare.

L’Unico Broker Binario Attendibile: ✔ Dukascopy

Strategie intraday Opzioni Binarie

Quando arriva il momento di pensare alle strategie di trading intraday, ci sono due i fattori da tenere conto: il trend e la velocità. Le scelte che riguardano il trend e la velocità fungono da base alla gestione della parte strategica che, nelle opzioni binarie quanto nel forex trading in generale, ricopre un ruolo importantissimo.

Stare nel trend

Il trader può decidere di “stare nel trend”. O meglio, di seguirlo. E’ a tutti gli effetti l’approccio più logico, dal momento che, in assenza di sconvolgimenti economici, gli asset tendono a disegnare andamenti specifici. Le inversioni sono fenomeni da tenere d’occhio, possibilmente da intuire prima che accadono, ma non sono poi così frequenti.

Il vantaggio di seguire il trend è che, in linea di massima, ci sono minori probabilità di perdere capitale. Lo svantaggio è rappresentato invece dalla capacità del trader di individuare la fine del trend.

In generale le strategie di trading che seguono il trend principale sono definite di tipo “Trend Following” e possono essere eseguite sia sul forex tradizionale che attraverlo le opzioni binarie.

Andare contro il trend

Il forex trader però può decidere di “giocare d’azzardo” e scommettere su una inversione del trend. “Azzardo” è in questo caso un termine forse un po’ eccessivo, dal momento che, in realtà, l’apertura di posizioni in contrasto con il trend è un’attività che va pensata, e che deve derivare da uno studio di analisi tecnica sui grafici quando ad esempio si individuano forti livelli di supporti e resistenze.

Andare contro il trend e generare profitti è comunque possibile. Anche perché le inversioni temporanee non sono poi così infrequenti. Pensiamo all’effetto rimbalzo: quando un asset insiste nel suo trend ma, per ragioni emotive (del mercato), lo fa con troppa intensità, può andare incontro, appunto, a un rimbalzo. Se il trader si “inserisce” in quel preciso momento, il guadagno può essere alto.

L’insidia maggiore, quindi, è la difficoltà nel comprendere in quale preciso momento si verificherà il rimbalzo e se avrà una durata tale da poter riuscire a fare guadagnare con le strategie contro trend.

I trader che lavorano in contro trend sono numerosi e spesso agiscono con strategie a martingale.

Trading veloce e non

Se prendiamo in considerazione il fattore velocità, abbiamo a disposizione due approcci: quello a breve termine e quello a medio (o anche a lungo) termine. Con le opzioni binarie si può tradare a 2-5 minuti ma anche a un’ora e più. Le differenze tra le due strade sono molteplici. La prima richiede molto sangue freddo e capacità di prendere decisioni nel minor tempo possibile, ma ha il pregio di generare – alla lunga – guadagni consistenti. La seconda strada non richiede qualità “mentali” particolari ma è meno profittevole.

Una cosa, infine, non bisogna dimenticare. La scelta sulla velocità dipende dal tipo di asset. Il trading a breve termine si sposa con gli asset volatili, come le valute, mentre non ha molto senso con asset molto stabili nel tempo come le azioni.

Il Trading Veloce sul forex è chiamato Scalping online mentre sulle opzioni binarie è detto “opzioni binarie veloci” oppure “scalping opzioni binarie” e si usano scadenze di 30 secondi, 60 secondi, 90, 120 e 300 secondi.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: