Problemi con i prelievi nel forex Ecco la soluzione

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Problemi con i prelievinel forex? Ecco la soluzione

Chi ha detto che monetizzare e richiedere il tutto sia difficile nel forex?

E’ normale avere dei dubbi iniziali, ma seguendo le strade giuste capirete che si tratta tutto sommato di operazioni alquanto semplici, cerchiamo dunque di fare un resoconto tra quelli che sono i metodi più affidabili ed anche i più utilizzati dai vari traders che giornalmente operano in tale settore.

Carte di Credito:

Qui bisogna fare una distinzione iniziale, perchè le carte di credito al giorno d’oggi sono tantissime ed i circuiti maggiormente utilizzati sono Visa e Mastercard. Ad ogni modo stiamo parlando del metodo più veloce ed economico in assoluto, bisogna infatti calcolare che l’accredito della cifra richiesta avviene nelle 24 ore.

Tra le carte più utilizzate troviamo senza dubbio la Postepay, rilasciata da Poste Italiane, davvero molto utile, in alternativa c’è Paypal, ma non tutti i broker lo permettono.

Bonifico:

Sinceramente è una strada molto più complessa, soprattutto per chi non è abituato ed effettuare pagamenti online, in tal caso, i costi sono decisamente più elevati rispetto alla semplice carta di credito, di conseguenza anche le tempistiche si allungheranno e questo potrebbe rappresentare un grande problema in fase di prelievo.

Io personalmente, così come molti di voi, desidero che tali operazioni siano semplici, veloci ed immediate, non amo le cose complesse quando si tratta di trasferire belle somme di denaro, mi fa andare in crisi.

Se non vuoi problemi nel Forex cerca di evitare

Giroconto:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Si tratta di una modalità che per fortuna viene utilizzata sempre meno, in tal caso la mia opinione è decisamente negativa, perchè a gravare non saranno solo i costi elevati, ma anche un livello minimo di sicurezza per gli utenti.

Sono capitati tantissimi casi di traders che non hanno mai visto i loro soldini, questo semplicemente perchè il Giroconto si appoggia a circuiti e-gold, che a quanto pare sono facilmente penetrabili dagli hackers.

Di brokers che mettono a disposizione tale modalità ce ne sono sempre meno, ma potrebbe rivelarsi anche questo un dettaglio che vi aiuterà a scegliere una realtà piuttosto che un’altra.

Mi raccomando, con la massima attenzione eviterete ogni problema!

Trading con PAYPAL (forex e non solo): ecco i broker che lo accettano

Una delle richieste più comuni da parte dei trader, specialmente quelli più giovani, è se sia possibile fare trading con PAYPAL, ovvero il servizio che permette di effettuare transazioni online in maniera semplice, veloce e soprattutto sicura.
Fortunatamente esistono molti broker che accettano Paypal, e tra un po’ vedremo quali sono tra quelli maggiormente affidabili.

Perché fare trading con Paypal

Se negli USA e in molti posti del mondo le carte di credito sono diffusissime e utilizzate anche per spese di minimo importo, qui da noi vanno per la maggiore le carte prepagate, oppure i portafogli elettronici (come Paypal, Skrill, Neteller, ecc).
I trader spesso cercano una soluzione di pagamento come Paypal, dal momento che lo ritengono un modo più semplice ed anche affidabile per cominciare a lavorare con un broker (lo stesso vale per altri tipi di portafogli elettronici, come Skrill, Neteller, ecc).

Inoltre un altro vantaggio è che molti trader hanno già un conto Paypal attivo, perché magari ci fanno compravendite su internet (ad esempio su Ebay). La possibilità di usarlo anche per il trading gli agevola notevolmente il compito.
Sfruttare un portafoglio elettronico consente inoltre di effettuare rapidamente la transazione, mentre altre soluzioni (come il bonifico bancario) talvolta impiegano anche giorni prima che l’operazione venga completata.

Broker Paypal, quali sono?

Arriviamo al dunque. Come abbiamo detto all’inizio, non tutti i broker consentono di effettuare deposito e/o prelievi tramite il conto Paypal. Però ce ne sono alcuni che lo permettono, e peraltro sono tra i più noti ed affidabili in circolazione.
Prima di procedere pecisiamo una cosa importante: l’intestatario dell’account Paypal deve essere lo stesso del conto trading.
Ecco dunque l’elenco dei “paypal broker”.

Plus500 accetta paypal

Quando parliamo di , ci riferiamo ad uno degli operatori più famosi al mondo. Leader nel trading di CFD. Accetta un deposito moderato (100 euro) che appunto può essere fatto anche con Paypal (accetta anche il portafoglio elettronico Skrill). Peraltro questo broker effettua una protezione dei fondi dei clienti, che vengono tenuti in conti separati quale misura di maggior sicurezza.

eToro e paypal

Anche il famoso accetta Paypal quale mezzo di deposito e prelievo. Questo broker è noto per aver lanciato il social copy trading. I fondi caricati con Paypal vengono accreditati sull’account entro pochi minuti.

BDSwiss si apre a Paypal

Dall’inizio del 2020, anche il broker , per consentire ai propri clienti la massima flessibilità in termini di depositi e prelievi, ha aggiunto PayPal come opzione per elaborare trasferimenti sicuri. I clienti europei di BDSwiss nell’ambito dell’entità regolamentata CySEC del broker possono così depositare e prelevare attraverso un’altra soluzione di pagamento rapida, sicura e ampiamente affidabile.

Iqoption accetta paypal

Alla schiera di broker che accettano come mezzo di deposito Paypal si è aggiunto anche . Anche in questo caso Paypal è solo uno dei diversi portafogli elettronici che possono essere usati come mezzo per trasferire delnaro dal/sul proprio conto trading.

Conclusioni sul paypal trading

Come abbiamo visto, la comodità di poter utilizzare un portafoglio elettronico per le transazioni (depositi e prelievi) sul proprio conto trading, spinge moltissimi utenti a scegliere il proprio broker anche in base a questa caratteristica.
Senza dubbio sono molti i vantaggi nel fare trading con paypal, anche se – come abbiamo visto – non tutti gli operatori consentono questo sistema di deposito/prelievo.
Buon trading!

Deposito e prelievo Markets.com

Sul nostro portale abbiamo dedicato molta attenzione al broker Markets.com ed è su questa scia che qui ti presentiamo una guida ai depositi e prelievi con questo broker. Quando si parla di broker è bene non lasciare alcun aspetto poco approfondito perché essi devono gestire la tua esperienza di trading e devono farlo al meglio, poi, in particolare per quanto riguarda depositi e prelievi con un broker è sempre meglio prestare la massima attenzione a questo tema in quanto si tratta del trasferimento dei tuoi fondi da e verso il broker.

Tra i broker di cui parliamo sul nostro sito Markets.com ricopre certamente un posto di rilievo visto che il suo nome è ormai diventato sinonimo di eccellenza nel campo del trading online sul Forex. Il broker sta conoscendo una crescita costante che lo ha portato nel corso degli anni ad avere un gran numero di clienti, tutti sempre soddisfatti e contenti visto anche quanto sia qualitativo il servizio che riguarda i depositi ed i prelievi con il broker. Markets.com ha in mente soltanto una cosa: soddisfare i suoi clienti a 360° ed è per questo che anche noi lo consigliamo caldamente come tuo intermediario finanziario.

Questo provider è ad oggi capace di offrire la negoziazione su 4 piattaforme differenti per garantire un investimento in CFD su qualsiasi tipo di dispositivo tramite i software sofisticati offerti per negoziare. Ci sono più di 300 asset a disposizione per operare, divisi tra il classico mercato Forex, quello azionario, quello delle materie prime e per finire sono presenti anche gli indici. Quindi ti sarà chiaro che ottime occasioni di investimento ti attendono con Markets.com, ma siamo sicuri che come molti altri utenti tu hai sempre un pensiero fisso in testa: la sicurezza?

Markets.com è un broker sicuro?

Se Markets.com è un broker sicuro ed affidabile allora anche i suoi servizi di deposito e prelievo lo saranno. Ad oggi in rete si può fare davvero di tutto, ci sono molti servizi che si sono trasferiti online e molti di questi riguardano proprio gli spostamenti di denaro. In un mondo dove tutto viaggia a grande velocità avere la possibilità di spostare denaro in sicurezza su internet è una necessità assoluta specialmente se si intende fare trading online. Molto probabilmente anche tu avrai fatto acquisti con Amazon ed E-Bay ed avrai riscontrato che si tratta di servizi molto sicuri, bene nel campo del trading e specialmente con Markets.com è la stessa cosa: i depositi e prelievi con questo broker sono sicuri al 100 %.

A prescindere dal fatto che Markets.com è un broker con degli standard qualitativi molto alti e con una reputazione impeccabile, noi abbiamo fatto i dovuti approfondimenti per capire quali fossero le capacità del broker in fatto di sicurezza e velocità nel trasferimento dei fondi e siamo rimasti piacevolmente soddisfatti. Markets.com è un provider che si impegna su tutti i fronti al fine di garantire la massima soddisfazione dei propri clienti ed in tal senso il servizio di depositi e prelievi non poteva essere da meno.

Markets.com: depositi e prelievi assicurati

Abbiamo già specificato che Markets.com è un broker di alta qualità, ma cosa va a certificare al di la di ogni dubbio che il broker non possa truffarti, non possa trattenere i tuoi soldi per se in nessun caso e paghi sempre quanto dovuto ai suoi clienti? Semplice basta andare a fare delle verifiche che riguardino le sue autorizzazioni ed il suo operato in passato come broker, ovvero le opinioni che ci sono in rete per capire se c’è stato qualche caso sospetto in cui i servizi offerti non siano stati trasparenti e del tutto efficienti.

La domanda da porti in questo caso è la seguente: Markets.com dispone delle certificazioni e delle autorizzazioni ad operare? Se la risposta non è positiva allora non puoi operare con Market.com e con nessun altro broker, ma se la risposta è positiva allora puoi dormire sonni tranquilli perché non solo puoi essere certo che depositi e prelievi si svolgeranno sempre con la massima regolarità ma puoi essere sicuro anche che i grafici del broker sono regolari e che il funzionamento della piattaforma non può essere truccato in nessun modo.

Depositi e prelievi con Markets.com sono sicuri al 100 % perché:

  1. Dati preservati: i tuoi dati personali sono conservati e non possono in nessun caso essere ceduti a terzi, durante le transazioni i tuoi dati sono criptati secondo la moderna crittografia e questo impedisce a chiunque di accedervi. Di conseguenza il tuo nome utente la tua password i tuoi dati bancari o della carta di credito sono continuamente salvi ed inaccessibili da qualsiasi malintenzionato che voglia appropriarsene.
  2. Conti separati: altra garanzia per i tuoi depositi e prelievi è il fatto che il denaro che tu guadagni o depositi non si trova affatto sullo stesso conto bancario del broker Market.com ma in un conto separato e segregato inaccessibile al broker e quindi quel denaro non può essere toccato da nessun se non da te nel momento in cui depositi o prelevi. Inoltre il conto dove si trovano i tuoi soldi è assicurato fino ad una somma di 20.000€ quindi in qualsiasi caso tu sei sempre tutelato.

Markets.com Broker certificato

Ci si può davvero fidare tranquillamente di Markets.com per il semplice fatto che il marchio questo provider appartiene alla società di intermediazione finanziaria Safacup investment Ltd, una realtà societaria consolidata e già presente da molti anni in questo settore, tra l’altro questa stessa società non gestisce solo Markets.com ma anche molti altri brokers famosi in questo settore.

La società opera nell’ambito di CFD, opzioni binarie e Forex. Insomma ci si trova di fronte a veri e propri esperti che non possono in nessun caso deludere le aspettative e tanto meno fare problemi quando si tratta di permettere ai propri clienti di depositare o prelevare denaro. A conferma di quanto detto sino ad ora ci sono delle autorizzazioni che noi stesso abbiamo accertato siano in possesso del broker.

Markets.com è un broker sicuro perché è sotto il controllo della famosa CySEC che se sei del settore saprai già che si tratta del principale organismo di controllo a livello europeo con sede a Cipro. Ecco, per essere precisi la CySEC concede vere e proprie licenze e queste licenze hanno un numero: questo è il numero della licenza di Markets.com 092/08. Ti basta andare sul sito dell’authority per verificare tu stesso la veridicità di quanto affermato. Senza questa licenza Markets.com avrebbe già chiuso.

Deposito per tipo di conto

Facendo il tuo primo deposito hai l’occasione di diventare subito un cliente di Markets.com. Per tutti i nuovi clienti ci sono offerte allettanti che aspettano solo di essere scelte. In particolare il broker ti offre 3 tipologie di conto che puoi aprire a partire da un deposito minimo differenziato:

  1. Il conto base: la tipologia di conto basilare è di certo la soluzione più economica ed abbordabile per qualsiasi fascia di reddito, infatti puoi aprire questo conto a partire da una somma minima di 100 € di deposito. I principianti possono trovare in questo conto la soluzione più giusta e versatile per iniziare a fare investimenti senza impiegare un capitale troppo impegnativo per le loro capacità. Con la somma minima si diventa a tutti gli effetti clienti di Markets.com e si ha diritto al conto demo a tutte le funzionalità della piattaforma e molto altro ancora. Insomma non sentirai alcuna mancanza usando questo conto basilare.
  2. Il conto standard: qui scaliamo ad un livello successivo e più elevato. Anche il conto standard è ancora adatto ai principianti che intendono fare da subito un passo avanti in direzione di una carriera nel campo del trading. Qui l’asticella si alza ed il deposito minimo per ottenere questo conto è stabilito a 2500 €. Una somma considerevole che non tutti possono permettersi, ovviamente per chi deposita questa cifra vi è l’accesso ad alcuni servizi esclusivi ed un supporto diversificato e specifico.
  3. Il conto Premium: c’è infine una terza tipologia di conto che è davvero di elite ed accessibile soltanto a pochi. Si tratta di un conto specifico per i professionisti del settore o per ricchi clienti facoltosi che vogliono investire grosse somme di denaro nel campo del trading online sul Forex. Si parte qui da un capitale di 20.000 € che da diritto a servizi davvero speciali. Qui Markets.com supporta il cliente con una figura dedicata a consigli sulla gestione del capitale e molto altro ancora.

Metodi di deposito e prelievo con Markets.com

Quindi, diciamo che ti sei deciso e vuoi proprio aprire un conto con Markets.com, quali sono i metodi di deposito e prelievo offerti dal broker? Non ti vengono offerti moltissimi metodi per prendere e versare denaro, ma quelli che trovi su Markets.com sono di certo tra i più sicuri e veloci presenti sul web per garantire la tua massima soddisfazione.

Il broker è consapevole del fatto che i clienti ci tengono molto ad evitare problemi in fase di trasferimento del denaro, questo tema infatti suscita dubbi e paure specialmente in chi non è abituato ad operare online con il denaro, ma sappi che qui puoi davvero stare tranquillo perché con pochi click del mouse puoi accedere al tuo conto e depositare o ricevere denaro in men che non si dica.

Un ulteriore grande vantaggio di Markets.com che è stato riservato a tutti i suoi clienti riguarda il fatto che non sono previste ulteriori commissioni o pagamenti nascosti nel momento in cui ti accingi a prelevare o depositare denaro. Quindi è evidente che il broker ha organizzato tutta la sua attività intorno al tema del risparmio che è sicuramente molto caldo ed interessa tutti coloro che intendono fare trading online senza sprecare soldi. Nel seguente elenco riassumiamo i metodi di pagamento e di prelievo offerti dal broker Markets.com:

  • Carta di credito
  • Bonifico Bancario
  • Neteller
  • Skrill

Se dovessi notare che vi sono stati dei costi aggiuntivi rispetto alle operazioni che hai effettuato ti preghiamo di osservare che potrebbero esserci dei costi indipendenti da markets.com che vengono applicati dalla tua banca o dal tuo conto online senza che il broker ne abbia alcuna responsabilità. Markets.com copre sempre e comunque i costi per depositi di 2500€ e superiori. I prelievi come anche i depositi sono estremamente semplici da effettuare. Per prelevare puoi usare lo stesso metodo che hai usato per depositare. I soldi prelevati possono essere tuoi entro un paio di giorni lavorativi in dipendenza soprattutto del metodo di pagamento prescelto.

Tutti i metodi di deposito e prelievo di cui abbiamo parlato si distinguono per la loro sicurezza ed affidabilità, ma ognuno di essi ha ovviamente i suoi pregi o difetti. Ad esempio i bonifici bancari pur essendo un metodo di pagamento estremamente utilizzato potrebbe allo stesso tempo essere il metodo più lento e compassato. Inoltre i bonifici bancari possono richiedere delle spese aggiuntive dovute alla tua banca che magari si regola in modo particolare per i trasferimenti di denaro, quindi noi in genere siamo propensi a non consigliare questo metodo di deposito.

Una opzione da prendere in considerazione sono anche le carte di credito che in genere richiedono meno tempi e costi rispetto ai bonifici ma soprattutto si tratta di un metodo di pagamento molto diffuso ed ampiamente accettato. Tra le carte di credito accettate da Markets.com ci sono a disposizione tutte le Visa e le Mastercard di conseguenza anche tu che quasi certamente hai a disposizione una di queste carte puoi scegliere di utilizzarle come metodo di pagamento.

Il metodo più veloce

D’altro canto se esiste la tecnologia è meglio approfittarne, giusto? Per noi i metodi più veloci e convenienti restano i cosiddetti e-wallet. Quindi se disponi di un conto Skrill o Neteller ecco che hai già trovato la soluzione giusta per te per gli spostamenti di denaro visto che queste metodologie offrono gli stessi standard di sicurezza di un bonifico bancario, ma sono certamente a costo bassissimo (laddove presente) e garantiscono una velocità davvero interessante. Per questa ragione sempre più utenti preferiscono orientarsi agli e-wallet come Neteller o Skrill, che operano da molto tempo nel campo dei trasferimenti di denaro online.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: