Scalping, strategia Doppio Rosso – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Scalping, strategia Doppio Rosso

Con questo articolo vi spiegherò un’altra strategia di scalping da applicare alle nostre opzioni binarie con breve scadenza. La strategia si chiama doppio rosso o (Red Double) e per applicarla occorre un po’ di pazienza e concentrazione. Tuttavia non è molto complessa però si tratta di un’operazione piuttosto rischiosa quindi dovrete valutare bene se applicarla o meno.

Strategia Doppio Rosso

La strategia doppio rosso si basa sulle resistenze e sul ribasso del prezzo perché sarà proprio un’opzione Put che andremo a piazzare, quindi dovremo sempre prevedere i prezzi in discesa. La prima cosa che bisogna fare per applicare questa strategia è quella di individuare un titolo il quale ha il prezzo che tocca in modo definito e in modo ciclico i supporti e resistenze senza mai abbatterli. Una volta individuato il titolo bisognerà osservare bene le candele del grafico aspettando il segnale giusto per poter piazzare un Put in questo modo:

Piazzare un’opzione Put, quando in un trend rialzista compare una candela negativa che tocca la resistenza e la candela successiva è anch’essa negativa con il prezzo inferiore alla candela precedente. L’opzione Put va piazzata dopo che si sono formate queste 2 candele negative quindi all’inizio della terza candela e scegliere una scadenza breve anche di 60 secondi andrebbe bene.

Attraverso questa strategia dobbiamo prevedere che, in un trend rialzista quando un titolo ha i prezzi che oscillano in modo ciclico sui supporti e resistenze, ci verificherà un trend ribassista quando si formeranno 2 candele negative dopo aver toccato una resistenza. Questo è il principio base della strategia doppio rosso. Bisogna però stare piuttosto attenti perché come vi dicevo è un’operazione rischiosa e non sempre le cose potranno andare come abbiamo previsto soprattutto quando i prezzi sono molto volatiti. Per questi motivi gli unici 2 consigli che mi senti di darvi è quello di scegliere titoli i quali sono i meno volatili possibili e soprattutto investire poco capitale.

Spinning Top, strategia

Con questa piccola guida vorrei spiegarvi una semplice strategia basata sulle candele giapponesi o candlestick. Per chi non si ricorda cosa sono le candele giapponesi vi rimando ad un articolo dove viene spiegato in linea generale cosa sono. Ad ogni modo penso che sia meglio farvi un piccolo riassunto siccome le candlestick sono di fondamentale importanza per applicare questa strategia chiamata Spinning Top, e non ha nulla a che fare con quel particolare colpo chiamato Top Spin del Tennis siccome qui stiamo parlando di finanza.

Le candlestick

Sono delle specie di candele che troverete nel grafico principale e che segnalano l’andamento dei prezzi. Sono strutturate da un corpo centrale e da 2 linee una in alto e una in basso e vengono chiamate ombre che indicano il prezzo massimo o minimo raggiunto. Le candele possono avere colori differenti nel caso in cui siano positive o negative. Ecco un esempio:

Spinning Top

Lo Spinning top è un particolare tipo di candela con una determinata struttura la quale ci indica un momento del mercato in cui è stallo e questo significa che i prezzi potrebbero prendere entro breve tempo una direzione piuttosto repentina sia in negativo che in positivo. Sapere riconoscere questo tipo di candela è fondamentale siccome ci serve per piazzare la nostra opzione che può essere Call oppure Put (Alto/Basso)

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come riconoscere lo Spinning Top

Lo Spinning Top è di facile riconoscimento siccome è strutturato da una candela positiva o negativa con un corpo molto piccolo. Eccone come si presenta:

Riconoscerla è semplice basta tenervi a mente queste tipo di figura e ogni volta che si presenteranno sul grafico capirete che quello è un momento di stallo dei prezzi. E una volta riconosciuta una spinning top che cosa si deve fare? Adesso lo vediamo.

Strategia Spinning Top

Tutto quello che dovrete fare è osservare il grafico e quando vi accorgerete di una spinning top dovrete procedere in questo modo:

Piazzare un’opzione Call, se durante un trend rialzista compare una spinning top positiva e la candela successiva ha un prezzo superiore all’ombra della spinning top. Attenzione però, prima di piazzare in modo definitivo l’opzione call bisogna assicurarsi che la candela successiva non scenda sotto il minimo dell’ombra della spinning top. Attendere quindi conferma che la candela successiva sia effettivamente sopra all’ombra dello spinning top.

Piazzare un’opzione Put, al contrario se durante un trend ribassista compare una spinning top negativa e la candela successiva ha un prezzo inferiore all’ombra della spinning top. Anche in questo caso bisogna fare attenzione prima di piazzare in modo definitivo l’opzione put perché ci si deve assicurare che la candela successiva scenda sotto il minimo dell’ombra della spinning top. Attendere quindi conferma che la candela successiva sia effettivamente sotto all’ombra dello spinning top.

Per quanto riguarda le scadenze bisognerebbe scegliere tempi sempre inferiore al timeframe delle candele, se ad esempio si è scelto un timeframe di 1 ora allora bisognerà piazzare un’opzione con scadenza ad esempio di 30 minuti. Potete scegliere scadenze lunghe oppure se volete potete anche provare a fare scalping con scadenze molto brevi anche di 60 secondi.

Come avrete notato questa strategia è davvero semplicissima, l’unica difficoltà è quella di saper riconoscere in quale tipo di spinning top ci troviamo davanti e in quale trend (se rialzista o ribassista). Se volete potete anche affiancare a questa strategia un oscillatore per poter avere una conferma in più. Potete provare ad applicare lo spinning top usando uno dei nostri migliori broker di opzioni binarie.

Scadenza a 30 minuti, strategia

Le opzioni binarie con scadenza a 30 minuti spesso sono piuttosto snobbate soprattutto perché molti traders soprattutto i principianti preferiscono optare su scadenze molto più corte in modo da poter concludere le operazioni molto più velocemente e quindi guadagnare in modo rapido. C’è però da dire che le opzioni con scadenze più lunghe come quelle da 30 minuti appunto in realtà sarebbero le più indicate per i principianti siccome è un po’ più facile prevedere l’andamento dei prezzi, vi sfido infatti a prevedere un prezzo facendo scalping prendendo in considerazione un tempo di pochi secondi piuttosto che adottare una strategia prevedendo l’andamento di un prezzo in 30 minuti. Cerchiamo quindi di vedere insieme come poter sfruttare le opzioni binarie con scadenza da 30 minuti con una semplicissima strategia.

Prima di tutto occorre piazzare bene la piattaforma con tutto quello che occorre, un suggerimento è quello di tenere da una parte i grafici del vostro broker preferito di opzioni binarie che avete scelto e da un’altra parte invece tenere aperto il MT4 siccome vi consentirà di personalizzarlo con più libertà posizionando gli indicatori che vi servono. Ecco a proposito di indicatori, quali bisogna usare? Sfrutteremo le bande di Boolinger e magari anche un RSI o un qualsiasi altro oscillatore. Cercate di scegliere un titolo magari trai più semplice con cui operare come ad esempio la coppia di valute EUR/USD e poi cominciate ad impostare il MT4 inserendo le bande di Boolinger sul grafico dei prezzi e aggiungendo poi il RSI che ovviamente andrebbe posizionato sotto al grafico. Come timeframe invece scegliete un arco di tempo più basso dei 30 minuti, impostarlo di 15 minuti può andare bene. Ricordate di tenere aperto anche il grafico del vostro broker preferito siccome è attraverso questo che posizioneremo le opzioni. Ovviamente se non vi piace il RSI nulla vi vieta di utilizzare altri tipi di strumenti come ad esempio lo stocastico.

Una volta impostato il tutto prenderà il via la nostra semplice strategia che si baserà sulle bande di Bollinger per captare un primo segnale per piazzare un’opzione e sul RSI che ci darà una conferma valida. Ecco come fare:

Piazzare un’opzione Alto con scadenza a 30 minuti quando il prezzo chiude al di sotto della banda di Bollinger inferiore e quando il RSI ci darà la conferma trovandosi sotto la zona di ipervenduto. Quando saremo di fronte a questi 2 segnali è molto probabile che i prezzi saliranno.

Piazzare un’opzione Basso con scadenza a 30 minuti quando al contrario il prezzo chiude al di sopra della banda di Bollinger superiore e quando il RSI ci darà la conferma trovandosi sopra la zona di ipercomprato. Quando saremo di fronte a questi 2 segnali è molto probabile che i prezzi cominceranno a scendere.

Come avrete notato è una strategia semplicissima adatta soprattutto ai principianti, in oltre può essere più profittevole avendo una scadenza lunga, infatti più le scadenze hanno un range maggiore e più il rendimento è elevato. Tuttavia anche questa strategia presenta degli svantaggi, ad esempio è poco adatta per le persone ansiose o che hanno poca pazienza perché questi 2 fattori potrebbero farvi commettere degli errori grossolani durante questi 30 minuti come ad esempio uscire in anticipo dall’opzione. Quindi per questi ultimi è molto meglio usare scadenze più corte. Per chi invece è una persona paziente, lucida e che preferisce guadagnare nel lungo periodo allora questa strategia fa proprio per voi. Ora che avete le conoscenze giuste per operare in 30 minuti potete provare a fare degli esperimenti ovviamente prima con un conto demo di uno dei nostri migliori broker di opzioni binarie.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: