Strategia di opzioni binarie il Risk Reversal

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Risk Reversal strategie

La strategia di risk reserval è una delle strategie più interessanti da utilizzare nell’investimento in opzioni binarie ed è nota per la sua flessibilità. Vi siete mai chiesti come si possa acquistare un’opzione binaria di Call o Put senza incorrere in una perdita pesante nel caso il mercato viva una fase di ristagno o non riesca a raggiungere il livello di scambi previsto? Se vi è capitato di farvi questa domanda, sappiate che la risposta è sì ed è legata all’applicazione di una strategia nota come risk reversal, ovvero inversione del rischio, attraverso cui un investitore acquisisce un’opzione call e contemporaneamente vende un’opzione put, oppure, al contrario, acquista un’opzione put e vende un’opzione call.

Gli obiettivi della risk reversal strategy

L’obiettivo primario dell’applicazione della strategia di risk reversal è quello di compensare il costo del premio di opzione (l’importo investito) che viene acquistata con la vendita di un’altra opzione. Se un operatore è in grado di compensare pienamente il costo dell’opzione acquistata, il risk reversal è noto come un “rischio senza costi.”

Questa tecnica di trading è considerata una sorta strategia di sicurezza quando si decide di operare sul mercato delle opzioni binarie. Pur non offrendo rendimenti elevati, si eviterà infatti, attraverso questa strategia di investimento in opzioni binarie, di soffrire eventuali grosse nel caso il mercato si muovesse in maniera inattesa. Inoltre, se utilizzata correttamente, la strategia di risk reversal può fornire un contesto di mercato privo di rischi per l’operatore finanziario.

Quando viene utilizzata la strategia di risk reversal?

In molti casi, la strategia di risk reversal viene utilizzata quando l’acquirente ha già aperto una posizione sul mercato (ad esempio acquistando azioni) e ottenuto un profitto che vuole assolutamente proteggere da eventuali perdite. Se la posizione finanziaria vincente è di acquisto, è possibile proteggere i guadagni con l’acquisto di una protective put, cioè a dire attraverso l’acquisto di un’opzione binaria put.

In questo caso, partendo dunque dal presupposto che si tratti di una posizione di acquisto, si può supporre che l’investitore vorrà probabilmente vendere ad un prezzo superiore rispetto al prezzo corrente di mercato. Per questo, acquisisce quindi un contratto di covered call (un’opzione binaria di short call che al momento dell’acquisizione è in perdita), la quale resta coperta dal titolo sottostante. In questi termini la strategia di risk reversal per opzioni binarie riesce ad unire un momento di pullback del mercato con la vendita al rialzo di opzioni binarie. La selezione attenta di opzioni call e di opzioni put è la chiave per il successo di una strategia di risk reversal nell’investimento in opzioni binarie: molti investitori, attraverso un attento lavoro di analisi, riescono ad ottenere un rendimento mensile compreso fra il 3 e il 5%.

I benefici della strategia di risk reversal

La strategia di risk reversal nell’investimento in opzioni binarie è adatta ad investitori che desiderano ottenere un rendimento ragionevole, ma non esagerato, con i loro investimenti, accettando un livello di rischio non particolarmente alto. Pertanto, il più grande vantaggio di una risk reversal strategy è quello di fornire una maggiore protezione rispetto alle strategie standard, soprattutto quando il mercato inizia a muoversi contro le azioni al ribasso. In alcuni casi, a seconda del prezzo di esercizio e della longevità prevista dall’opzione binaria di riferimento maturità, il premio ricevuto per un’opzione call può essere superiore a quello previsto per un’opzione put. L’investitore mantiene dunque il credito in denaro, a prescindere dal prezzo dell’azione sottostante, anche una volta che l’opzione scade.

Strategia Risk reversal per proteggere il capitale da investire

Copywriter freelance dal 2008, curo siti in ambito trading e finanziario dal 2020 – da sempre appassionato di finanza e borsa, sono CEO della Alessio Ippolito srl, web agency specializzata in progettazione e sviluppo di progetti editoriali nel campo finanziario.

Una strategia come quella del Risk Reversal, ha lo scopo principale di invertire il rischio di un’operazione e di incidere su una protezione del capitale nei propri investimenti con le opzioni binarie, con un acquisto simultaneo di una opzione call e put. Può essere applicata da ogni profilo di trader, laddove sia presente la funzione “sell” nella piattaforma di trading del broker di opzioni binarie.

Cosa richiede una strategia del risk reversal nelle opzioni binarie

La strategia del Risk Reversal, rientra in un’impostazione di base e può essere di facile realizzo anche per un trader alle prime armi, soprattutto in una fase iniziale in cui si comincia ad operare nel suddetto settore. Si tratta infatti di incidere in termini operativi sulle proprie operazioni con una maggiore protezione del capitale e per ammortizzare l’eventuale rischio. In pratica se il trader decide di investire su una opzione call su un asset considerato in un’ottica di possibile rialzo, seguendo tale scia si potrebbe essere coinvolti in un maggiore investimento di capitale. Viceversa con una strategia di inversione del rischio si apre una posizione analoga a quella analizzata, ossia sempre sullo stesso asset ma di tipo put. L’obiettivo di una strategia come il Risk Reversal, permette quindi di sfruttare a proprio vantaggio una delle caratteristiche tipo delle opzioni: la presenza di due soli risultati. In tali attività di investimento, il trader deve infatti principalmente decidere un risultato tra due opzioni circa l’andamento del prezzo di un asset ad una scadenza.

Cosa valutare per applicare con successo una strategia di reversal risk

Per applicare tuttavia con successo tale strategia di inversione del rischio, è fondamentale quindi una capacità del trader nel definire asset e momenti ideali in cui eseguire l’operazione in contemporanea di negoziazione su call e put. E di sfruttare soprattutto una condizione in cui un valore dell’asset tende a fluttuare con frequenza con due investimenti contrapposti, poiché inevitabilmente uno dei due risultati tenderà a verificarsi, assicurando una maggiore protezione del proprio capitale da rischio finanziario. Inoltre è necessario che anche il proprio broker di riferimento permetta di poter eseguire tale strategia, con la presenza all’interno della piattaforma di trading delle funzioni specifiche come la più nota “sell”, che permette di poter rivendere una opzione anche se out the money (in perdita). Questo perché il più delle volte i broker non offrono tale funzione su un conto base e richiedono un conto più avanzato, oppure presentano dei vincoli o delle limitazioni nell’utilizzo che possono incidere su una minor efficacia della suddetta strategia.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Alcuni utili consigli per definire la strategia da utilizzare nelle opzioni binarie

Rispetto alla possibilità di accedere a differenti conti di trading con servizi esclusivi, le offerte di OptionTime Investous, possono assumere un particolare interesse sia per profili avanzati e sia per profili alle prime armi. E permettono non solo di poter applicare delle strategie di base più incisive (come quella della reversal risk) ma anche di accedere a servizi e supporti più avanzati per il miglior trading, come una formazione 1 a 1 livello specialista per OptionTime e seduta di training personale con gli esperti di mercato per Investous.

Il nostro consiglio è quello di partire con l’iscrizione ad un broker con un deposito minimo e cominciare una prima esperienza sulle strategie più utilizzate nelle opzioni binarie da trader esperti e non, in modo da delineare un primo profilo per la protezione delle operazioni e la gestione del capitale, da affinare con il tempo con strategie e servizi più esclusivi del broker. Ripartire infatti il capitale a disposizione in più operazioni, non investendo mai più del 5% su ogni operazione, è uno degli standard consigliati per profili esperti e non, prima di procedere con una strategia più specifica come quella del risk reversal.

Trucchi opzioni binarie: il Risk Reversal

Se siamo intenzionati a migliorare costantemente il livello delle nostre capacità di trader, di certo avremo programmato il passo successivo nel percorso di apprendimento di nuove tecniche, quelle cioè che ci consentiranno di sviluppare un modo di pensare, e fare trading, più simile a quello degli operatori professionisti.

In tale ottica vi presentiamo una sintesi pratica di una tecnica che consente di ridurre il rischio insito negli investimenti in cui sono coinvolti scambi di alto livello sulle nostre piattaforme di trading in opzioni binarie preferite: il Risk Reversal.

Poter operare attraverso un buon risk management nel mondo delle opzioni binarie richiede un preciso piano d’azione, in quanto – soprattutto a livello di scambi di una certa entità – le diverse fasi non possono essere improvvisate nei loro aspetti fondamentali.

Per avviare un piano di copertura delle perdite nel mondo delle opzioni binarie è possibile sfruttare tecniche che combinino difesa ed offesa sul market in oggetto, così come accade nella strategia Risk Reversal. Utilizzandola al meglio, questa tecnica permette di combinare, oltre ad una fase difensiva efficace, un acquisto di opzioni che può avvantaggiarci rispetto agli altri trader in competizione con noi.

Risk Reversal significa letteralmente “inversione del rischio”, e tale strategia può essere esemplificata avendo a disposizione un timeframe in cui consideriamo l’apertura di una posizione scaturita da una nostra valutazione rialzista del trend. L’operazione in questione potrebbe farci considerare un’investimento del nostro capitale, che come sappiamo è a priori un’operazione a rischio, il quale potrà essere ovviamente portatore di profitto nel caso in cui il trade vada a segno.

In tale situazione, il Risk Reversal prevede che, si possa avere una posizione Long aperta acquistando la stessa opzione Call out of the money, a cui fa seguito una vendita dell’opzione Put out of the money per bilanciare l’eventuale perdita, ovviamente supponendo che le due abbiano un valore monetario congruente. In questo caso, la somma del nostro deposito utilizzata per acquistare la nostra Call viene compensato dalla vendita di Put dello stesso importo, perciò si verrà a formare un interessante equilibrio. Questo ci permetterà di proteggerci con uno scudo da eventuali ingenti perdite continuando il trading, sempre con accortezza e la mente rivolta ai prossimi timeframe tracciati dal grafico a disposizione.

Naturalmente, non tutte le possibilità aperte da questa strategia per opzioni binarie risultano praticabili su tutte le piattaforme di trading binario, perciò è necessario accertarsi in prima istanza se il nostro broker di fiducia offre questo servizio, consentendoci di vendere l’opzione binaria Put.

Concludiamo quindi che, qualora il mercato sarà interessato da un moto rialzista, come da noi previsto, di conseguenza anche l’opzione Call potrà generare profitti, permettendoci di guadagnare alla scadenza prima della chiusura della sessione attiva. Si può anche intuire che, potenzialmente, il profitto ricavabile da questa operazione è teoricamente illimitato, a seconda del nostro grado di esperienza e dalla nostra necessità di investire nel lungo termine, dove è possibile cogliere i frutti di questa strategia in modo ancora più evidente.

Come possiamo notare, la strategia Risk Reversal o inversione del rischio si basa sulla nostra capacità operativa di “multitasking”, ovvero di riuscire a seguire contemporaneamente l’apertura di Call e Put eseguendo tutte le operazioni rimaste in sospeso nel timeframe preso in considerazione fino alla conclusione della sessione di trading.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Come scegliere un broker di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: